The Legend of Zelda: Breath of the Wild|Guida ai Ricordi (DLC inclusi)

C’è un passato sepolto in The Legend of Zelda: BOTW ma fortunatamente le memorie perdute posso raccontarcelo, trovarle però non sarà affatto facile! Eccovi quindi una guida per raccogliere tutti i 12 ricordi necessari a sbloccare il finale alternativo del gioco.

gsino

La prima cosa da fare per iniziare la ricerca di questi ricordi è recarsi da Impa, la simpatica vecchietta del villaggio Calbarico. Dopo aver ricostruito la Tavoletta Sheikah la donna vi chiederà di recuperare le memorie dei 100 anni precedenti all’avventura di Breath of the Wild. I ricordi consistono in vere e proprie reminescenze che mostrano il passato del regno di Hyrule tramite filmati che approfondiscono la storia e che vi permetteranno inoltre di completare la Sfida Principale delle Immagini Ricordo. Per sbloccare queste memorie dovrete raggiungere esattamente uno dei luoghi raffigurati sulla tavoletta che mostra però una Hyrule diversa da quella attuale perchè corrisponde ad un mondo passato, precedente all’arrivo della Calamità. Dovrete quindi interpretare la tavoletta oppure seguire la nostra pratica guida che mostra esattamente dove trovare tutti i ricordi!

IMPORTANTE: Le reminescenze da raccogliere sono 18 in totale. Quelle da recuperare con la tavoletta però sono solo 12 perchè 5 immagini ricordo verranno sbloccate portando a termine le missioni principali e sconfiggendo i colossi. Inoltre il ricordo finale verrà sbloccato una volta raccolti tutti gli altri.

Di seguito una mappa che mostra il luogo in cui recarsi per recuperare le memorie e una piccola descrizione della location, i ricordi sono elencati secondo l’ordine della tavoletta Sheikah:

Zelda BOTW la mappa con la posizione di tutti i ricordi

Immagine ricordo 1 – La finta cerimonia

Nell’area circolare chiamata PADIGLIONE CERIMONIALE a sud del Castello di Hyrule, fate attenzione ai Guardiani!

Immagine ricordo 2 – Sicurezze e dubbi

Tra il lago AQUA e quello di LOCOM. Cercate tra gli alberi, la foto mostra i Monti Gemelli sullo sfondo che portano al villaggio di Impa.

Immagine ricordo 3 – Il risentimento di Zelda

Attraversate il PONTE DI COLBACCO e salite a sud del canyon verso il SACRARIO DI TEINA KYOZA.

Immagine ricordo 4 – Le lame degli Yiga

Recatevi nel BAZAR DI ARSUR nel deserto dei GERUDO per sbloccare questo ricordo.

Immagine ricordo 5 – Una premonizione

Nella VALLE DI OLDIN che si trova a sud della Città dei Goron. Fate attenzione perchè il punto da raggiungere è su un picco circondato dalla lava.

Immagine ricordo 6 – Principessa serena

Presso lo stagno maggiore del PRATO DI BETULA. Dovete arrampicarvi sulla scogliera e avvicinarvi al grande albero.

Immagine ricordo 7 – Al riparo dalla pioggia

Sull’ALTIPIANO BAUMER, a sud di PONTE APPRESSO.

Immagine ricordo 8 – Padre e figlia

Si trova all’intenro del Castello ma fate attenzione perchè è pieno di temibili avversari.
Dovrete recarvi nella STANZA DI ZELDA, o meglio in quello che ne rimane. Al suo interno potrete trovare un diario. Dopo averlo letto scalate il muro e recatevi al secondo piano, verso il lungo corridoio che porta al laboratorio della principessa la memoria tornerà a galla.

Immagine ricordo 9 – Il potere non si risveglia

Nella regione di AKKALA ad est della stalla dei cavalli.

Immagine Ricordo 10 – Verso il monte di Ranel

Nel PARCO SADINO sulla strada che attraversa la PIANA NICHELA  dove c’è una grande statua di un cavallo.

Immagine Ricordo 11 – Il ritorno della calamità

Sulla punta orientale del lago a forma di T nei pressi del MONTE RANEL. Guardate davanti all’entrata est di RANEL.

Immagine Ricordo 12 – Disperazione

Nella PALUDE SENZAFONDO, nella parte nordorientale, in un boschetto sulla sinistra del FIUME HYLIA.

Immagine Ricordo Finale – Il risveglio di Zelda

Dovrete raccogliere le 12 memorie precedenti e poi tornare da IMPA che vi indicherà dove andare per recuperare l’ultima. Recatevi quindi Villaggio Calbarico e proseguite sulla strada a sud fino a trovare il ponte. Arrivati allo Stallaggio dei Gemelli girate verso l’acquitrino FRAXINUX per scoprire come ha fatto il mondo di Hyrule a ridursi così!

Immagine Ricordo Extra – La spada suprema

Per sbloccare questo ricordo dovrete estrarre la Spada Suprema dalla roccia in cui è piantata.

Tutti i ricordi di BOTW in ordine inclusi i DLC


Non perderti le nostre guide!

Scopri tutte le guide di Zelda Breath of the Wild, clicca il bottone qui sotto!

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Death Stranding: il personaggio di Norman Reedus gli è stato cucito addosso

The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Trovare ed estrarre la Spada Suprema