HOME » guide

Resident Evil 7 DLC: La stanza – Guida completa


Articolo a cura di Pietro Gualano



Il primo DLC dedicato a Resident Evil 7 contiene una cassetta chiamata “La Stanza”, un piccolo livello in cui dovrete riuscire a fuggire risolvendo vari enigmi. La soluzione agli indovinelli spesso non è immediata, quindi ecco la nostra guida completa per riuscire a evitare le attenzioni della dolce Marguerite. In caso di dubbi potete anche leggere la nostra Guida ai personaggi, la Guida di sopravvivenza, la Guida ai finali alternativi o la soluzione completa, senza dimenticare la nostra video recensione! Pronti? Cominciamo!

 

Una cena da evitare

 

Il livello inizia con voi ammanettati a un letto, la prima cosa che dovete fare è proprio interagire con le manette e liberarvi. Prendete il cucchiaio e la lanterna sulla sinistra, poi andate al mobile lungo il muro a sinistra e prendete l’accendino nell’urna (non aprite il cassetto a destra).

A destra del letto c’è un piccolo orologio, avvicinatevi e prendete la lancetta rotta. A questo punto usate la lancetta per aprire il grosso orologio a pendolo vicino alla porta e prendete il quadro: l’orologio farà un sacco di rumore, quindi chiudete tutto, posizionate la lanterna dove l’avete presa e rimettetevi a letto.

Dopo che Marguerite se ne sarà andata usate il cucchiaio per aprire le manette, riprendete la lanterna e dirigetevi al muro davanti al letto. Prendete il quadro appeso e prendete il terzo quadro a destra del letto, poi mettete ogni singolo dipinto nello spazio a lui riservato (è molto semplice, basta guardare la forma delle cornici). A questo punto aprite il libro, prendete l’ago e riportate la stanza al suo stato originale prima che Marguerite torni nuovamente. 


Dopo tutto questo andate all’orologio a destra del letto e, usando l’ago come una lancetta, impostate le 17:00: in questo modo il letto si sposterà e scoprirete un passaggio segreto (Marguerite tornerà nuovamente a farvi visita). 

guida la stanza re7

Prendete la forchetta e il fornello prima di spostare nuovamente il letto, poi andate alla porta sulla sinistra e inserite la combinazione serpente, foglia di fico e mela (da sinistra a destra). Entrate nel ripostiglio, a destra è presente un mobile parzialmente sigillato e potete usare la forchetta per farvi strada e prendere il combustibile. Dopo aver fatto ciò tornate nella stanza, chiudete la porta dietro di voi e andate a destra del letto, dove avete trovato il secondo quadro: combinate fornello e combustibile, poi piazzate tutto sul piatto e usate l’accendino per mandare via i ragni e prendere il cavatappi. Farete molto rumore, quindi tenetevi pronti a ricevere una visita di Marguerite e affrettatevi a sistemare tutto.

Arrivati a questo punto usate l’oggetto che avete appena preso per rimuovere il gancio per la lanterna dal muro, poi tornate nel ripostiglio e rimuovete anche il secondo gancio. Combinate i due ganci, poi leggete il biglietto nel cappotto e tornate nella stanza principale per prendere il coltello (è sufficiente seguire le indicazioni). Dopo aver fatto tutto ciò usate il coltello per aprire il proiettore, spostate nuovamente il letto mettendo l’orologio sulle 17:00, posizionate la lanterna all’interno del proiettore e risolvete il classico enigma delle ombre usando la statua creata con i ganci e la forchetta. Per concludere prendete la chiave del serpente e usatela sulla botola per fuggire. 

Mass Effect Andromeda: i bonus pre-order illustrati in un trailer

Final Fantasy XV: un DLC è stato rinviato