[Aggiornato al 18/02 con il video realizzato dalla nostra redazione]

Attenzione il seguente articolo contiene Spoiler sulla trama di Kingdom Hearts 3, proseguite solo se avete completato il gioco.

Kingdom Hearts 3, nuovi misteri

Kingdom Hearts 3, sfortunatamente, non ha risposto ai nostri dubbi come speravamo ma anzi ha sollevato nuove domande su determinati parti della complicatissima trama grazie a diverse questioni in sospeso, un finale aperto ed un filmato segreto altrettanto confusionario. Molti di questi misteri sono strettamente collegati con il gioco per mobile Kingdom Hearts Union X, ambientato prima degli avvenimenti di Birth by Sleep.

La cavia

Partiamo dall’interrogativo che sicuramente ha tenuto sulle spine la maggior parte dei giocatori “Chi è la ragazza misteriosa tenuta nelle segrete di Ansem?”. Questo personaggio, a cui ci si riferisce sempre come “lei”, “quella ragazza” o peggio “la cavia”, viene introdotto per la prima volta in questo titolo ed è spesso citato da Ansem il Saggio e Ansem/Xehanort a cui il primo spesso ripensa con rimorso per le azioni passate mentre il secondo sembra mantenere un rapporto distaccato proprio come uno scienziato con la sua cavia.

Altri due personaggi che spesso nominano la ragazza sono Axel e Saïx che rivelano che in passato si intrufolavano nel castello di Radiant Garden per farle visita fino a diventare apprendisti di Ansem con il solo scopo di liberarla, un giorno però la ragazza scomparve senza lasciare alcuna traccia.

Dai rapporti segreti (di cui parleremo dopo) emergono alcune pagine scritte proprio dalla ragazza che racconta di non avere memoria del proprio nome e del suo passato. Proprio per questo sappiamo che viene chiamata X da Ansem e i suoi studenti. Altro indizio che si evince è che probabilmente la ragazza potrebbe essere anche lei una custode del Keyblade come i nostri eroi.

La teoria più avvalorata dai fan è che dietro la misteriosa identità di X potrebbe celarsi Skuld, uno dei protagonisti di Union X, che viene mandata nel futuro con un qualche passaggio ancora ben poco chiaro come successo per Ventus. Inoltre Skuld, con i suoi motivi a stella, si accosta perfettamente allo stile di Axel (Sole) e Saïx (Luna). Inoltre il suo nome è quello di una principessa della mitologia norrena nonchè di una norna: Colei che decide il destino degli uomini.

skuld kingdom hearts
Skuld.

Altre teorie vedono Ava come vera identità di X visto che in uno dei rapporti cita il famoso motto dei custodi del Keyblade.

ava kingdom hearts
Ava.

I rapporti segreti

Come per i diari di Ansem anche Kingdom Hearts 3 include una serie di testi che rivelano alcuni retroscena del mondo di gioco. In questi rapporti si trovano testimonianze di diversi personaggi che ci forniscono importanti indizi su alcuni interrogativi. Questi rapporti sono sbloccabili nel Gummiphone dopo aver completato i diversi portali di battaglia.

Il terzo cuore dentro Sora

Sin dall’inizio della nostra avventura Ienzo ci rivela che dentro Sora, secondo i dati raccolti da Ansem il Saggio, sono racchiusi 3 cuori oltre al suo: Roxas, Ventus e il terzo siamo portati a pensare che si tratti di Xion come ci mostra la parte finale di Riku in Dream Drop Distance, ma qualcosa non torna.

Durante il nostro viaggio quando Sora interagisce e risveglia Ventus e Roxas ci viene mostrata una particolare animazione che indica il passaggio di cuore da quello di Sora al proprio leggittimo proprietario caratterizzata da una luminescenza dorata. Ciò non avviene quando, al Cimitero dei Keyblade, Sora incontra Xion la quale torna in sè nel momento in cui Axel e Roxas le dimostrano di ricordarsi di lei nonostante la sua scomparsa alla fine di 358/2 Days.

Resta quindi da chiedersi: “Di chi è il terzo cuore dentro Sora?”

La stella senza nome

sora parla con la stella senza nome
Sora parla con la stella senza nome.

Arrivati nel Mondo Finale, una specie di aldilà dell’universo di Kingdom Hearts, Sora incontra diverse anime sotto forma di stelle con cui può interagire una fra queste è Naminè che informa il nostro eroe che grazie a Kairi che lui non ha ancora perso la sua forma corporea. Ma più interessante è una seconda stella che non rivelandoci la sua identità ci racconta di come sia in attesa di essere salvata da una persona che è stata modificata nell’aspetto e a cui hanno cambiato il cuore con quello di un altro, ma nonostante tutto lei sa che questa persona tornerà a cercarla quando tornerà alla normalità. La voce della stella rivela a Sora che il colpevole non sono Heartless o Nessuno bensì qualcuno. La stella si congeda dicendo il nome della persona attesa nell’orecchio di Sora e concludendo, dopo la sorpresa del protagonista, con “il nostro segreto”.

strelitzia kingdom hearts
Strelitzia.

Le ipotesi maggiori puntano ad un altro protagonista di Union X, Strelitzia, sorella di Lauriam scomparsa durante gli avvenimenti di questo titolo. Strelitzia e Lauriam erano due maestri del Keyblade invitati a far parte dei Denti di Leone, la nuova unione fondata da Ava prima della guerra del Keyblade. Anche se non è stato pienamente confermato, Lauriam sembra essere la forma umana di Marluxia il quale proprio durante le fasi finali del 3 comincia a ricordare i propri sentimenti mentre scompare per tornare umano.

Il Darkling in copertina

darkling sulla copertina di kingdom hearts 3

La copertina di Kingdom Heart 3 nasconde un ulteriore riferimento al gioco per mobile. Quello che sembra un innocuo Gargoyle è in realtà un Darkling, esseri derivanti dai custodi del Keyblade che sono caduti vittima dell’oscurità. Da quanto visto anche Aqua era prossima a subire questa trasformazione quando ci scontriamo con lei nel Regno dell’Oscurità, lo dimostrano le dita rosse e i vestiti strappati.

Tra le dita questo Darkling tiene una stella luminosa che ricorda molto quelle incontrate nel Mondo Finale.

aqua corrotta dall'oscurità
Aqua corrotta dall’oscurità.

Il Jolly di Luxord e il segreto di Larxene

Dopo il combattimento con Luxord e Larxene, questi due si lasciano dietro alcuni enigmi che ancora non ci fanno dormire la notte. Il primo dopo essere sconfitto saluta con rispetto Sora donandogli una carta jolly che “Potrà ribaltare la situazione”. Larxene, sempre con il suo fare scontroso, ci rivela che lei si  fatta coinvolgere passivamente dagli avvenimenti ma alla domanda “da chi?” lei risponde “è un mio segreto”.

Se per Luxord una nostra teoria l’abbiamo, per Larxene la faccenda si complica. Sappiamo ben poco di questo personaggio oltre il suo ruolo di traditrice della prima Organizzazione XIII insieme a Marluxia, ma in uno degli ultimi aggiornamenti di Union X la vediamo comparire al fianco di Lauriam alla ricerca di Strelitzia.

Elrena e Lauriam in Union X.
Elrena e Lauriam in Union X.

Il piano di Malefica e il compito di Luxu

Durante tutto il gioco Malefica e Pietro giocano un ruolo molto marginale, mantenendo le distanze da quasi tutti gli avvenimenti mentre sono intenti a cercare la scatola nera di Luxu il quale si scopre durante l’epilogo che ha cambiato diversi corpi fino ad arrivare a Braig/Xigbar. Durante il filmato finale Luxu evoca i suoi vecchi compagni al quale decide di raccontare finalmente il compito, ormai portato a termine, datogli dal Master of Masters. Da una certa distanza, Malefica e Pietro osservano la scena.

Il nuovo gioco di Xehanort ed Eraqus

L’epilogo si conclude con una nuova partita a scacchi tra Xehanort ed Eraqus: 7 pezzi neri con i simboli dei personaggi visti poco prima contro (all’apparenza) un solo pezzo bianco simboleggiante Sora.

[11/02] Auropoli sotto Scala ad Caelum

Sin dalle prime scene di Kingdom Hearts 3, ma soprattutto durante una delle fasi del combattimento contro Xehanort, ci viene mostrato che Scala ad Caelum ha una parte sommersa proprio sotto di essa. La prima volta, presi dalla foga della battaglia, non lo si nota ma il combattimento subaqueo avviene proprio davanti lo stesso campanile di Auropoli il quale con i suoi rintocchi annunciò proprio l’inizio della Guerra del Keyblade. Auropoli era una grande città durante l’Era delle Fiabe quando tutti i mondi erano uniti, proprio in quel campanile vi era lo studio del Master of Masters. Durante lo scontro con Xehanort quEst’ultimo ci racconta che Scala ad Caelum è il mondo da cui sono stati creati gli altri mondi. Possiamo immaginare che questo mondo sia stato creato dopo la frattura dei mondi sulle macerie di un’Auropoli in parte divorata dall’Oscurità.

auropoli e scala ad caelum kingdom hearts
Direi che ci siamo.

La trama si infittisce

Con Kingdom Hearts 3 speravamo di ricevere alcune risposte ma invece Nomura pone le basi di un nuovo enorme ciclo narrativo, e noi da un lato non possiamo che esserne più che felici.

5/5 (5)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!