Ieri sera si è conclusa questa tanto discussa edizione del Blizzcon ed è quindi arrivato il momento di raccogliere le tantissime informazioni che sono state rilasciate durante i diversi panel dedicati a World of Warcraft.

Contenuti:

Patch 8.1: Maree di Vendetta

Abbiamo largamente parlato delle novità in arrivo con la prossima patch che uscirà il 12 dicembre, ecco quindi un breve riassunto:

  • Nuovo Fronte di Guerra a Rivafosca.
  • Assalti di fazione; simili alle invasioni della Legione sulle Isole Disperse la fazione opposta alla nostra attaccherà in diverse zone e sarà compito nostro difenderle.
  • Nuove Scorrerie sulle Isole.
  • Nuove missioni per la Campagna di Guerra.
  • Armatura Retaggio per Elfi del Sangue e Nani.
  • Nuova Incursione: Battaglia per Dazar’alor (verrà rilasciato a inizio 2019).
  • Nuovi vendor e modifiche di sistema.

Patch 8.1.5

Questa patch “di mezzo” probabilmente vedrà la luce sempre a inizio 2019 poco tempo dopo il rilascio completo della Battaglia per Dazar’alor.

  • Completare l’ incursione ed essere osannato con la rispettiva fazione ci permetterà di sbloccare i Troll Zandalari e gli Umani di Kul Tiras.
  • Le montagne russe arrivano alla Fiera di Lunacupa.
  • La Settimana del Bambino accoglierà anche i bambini di Zandalar e Kul Tiras.
  • Ai Viaggi nel Tempo verranno aggiunte anche le spedizioni di Warlords of Draenor e sarà possibile acquisire due nuove cavalcature.

wod mounts

  • Sale dei Portali: Negli anni WoW è diventato sempre più grande e diversi portali sono stati sparsi per le capitali, dalla patch 8.1.5 verranno costruite delle sale per raccoglierli tutti.

 

  • Una nuova serie di missioni ci permetterà di sbloccare dei veri e propri attrezzi da lavoro che ci forniranno dei bonus a seconda delle nostre professioni.

wow professioni

  • La Gilda dei Combattenti farà il suo ritorno con nuovi oggetti estetici, una nuova cavalcature e una nuova serie di missioni in cui dovremo risolvere un omicidio.
  • La Forra dei Cantaguerra e il Bacino di Arathi ricevereanno un revamp grafico e sarà inoltre possibile affrontare i Campi di Battaglia contro la nuova IA sviluppata durante questa espansione.

Patch 8.2: Rise of Azshara

La protagonista assoluta dei panel di World of Warcraft è stata sicuramente la patch 8.2:

Dopo lo scontro a Dazar’ alor l’ Orda e l’ Alleanza hanno subito ingenti perdite su entrambi i fronti, è in questo momento di debolezza che la Regina Azshara attaccherà le coste con i suoi Naga trascinando sul fondo del mare i soldati delle due fazioni. Raccogliendo le ultime forze, i due schieramenti manderanno delle squadre per indagare sulle misteriose sparizioni. In mezzo al mare troveremo una faglia davvero antica, Nazjatar.

In modo analogo a quanto accaduto con Argus, si tratterà di una nuova zona interamente esplorabile.

 

  • Ci saranno nuove missioni che culmineranno con il Palazzo Eterno di Azshara, una nuova incursione che prevederà 8 boss di cui uno probabilmente subaqueo e l’ ultimo con Azshara stessa.
  • Aiuteremo i Gelbin, i Makura e i Giganti del mare a combattere i Naga.
  • Incontreremo una nuova razza di Naga, dei reietti della società che si uniranno alla ribellione (Possibile nuova razza alleata).
  • Nuove calvature ottenibili.
  • Contenuti giornalieri dinamici.

Mechagon

Oltre a Nazjatar avremo modo di eslporare Mechagon, un antico villaggio di Gnomi colmo di straordinarie invenzioni e tecnologie risalenti persino a Mimiron. In questa avventura Goblin e Gnomi faranno a gara per ottenere il meglio da queste nuove tecnologie. A Mechagon faremo la conoscenza dei Mechagnomi, una società in cui più parti meccaniche hai e più puoi arrivare ai piani alti. A opporsi a questa mentalità sono i Junker Gnomes, che aiuteremo nella loro missione di soverchiare il regno di Re Mechagon stesso nel nuovo Megadungeon la nuova spedizione Mitica da 8 boss (come fu Karazhan in Legion).

mechagnomi
Possibile nuova razza alleata o nuove opzioni di personalizzazione?

Altre novità in arrivo nella 8.2:

  • Nuove Scorrerie sulle Isole.
  • Armatura Retaggio per Tauren e Gnomi.
  • Volo: finalmete sarà possibile volare anche nelle zone di Battle for Azeroth!
wow volo
Questo Pappagallo meccanico potrebbe essere uno dei drop di Mechagon.

Patch 8.2.5

Non si è parlato tantissimo di questa patch ma è stato anticipato che finalmente Worgen e Goblin riceveranno il tanto atteso aggiornamento ai modelli.

Bonus: Thrall potrebbe tornare come Capoguerra

Durante il Q&A di WoW, Chris Metzen (ex Vicepresidente Blizzard e voce di Thrall) si è presentato a sorpresa con la seguente domanda:

C.M.:Quando l’ Orda avrà di nuovo un vero Capoguerra?

Blizzard: Potrebbe esserci presto un “Cercasi nuovo Capoguerra” sulla bacheca di Orgrimmar, se dovesse succedere ti chiameremo!

5/5 (7)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!