The Medium: ufficiale il suo approdo su PS5

the medium arriva su ps5

Dual reality in tutto e per tutto, infatti, Marianne dal mondo Xbox passerà al mondo PlayStation grazie alle sue doti da medium… e ovviamente al decadere dell’esclusiva temporale che aveva legato The Medium a Xbox Series X/S.

Uscito il 28 gennaio 2021 su console Microsoft e PC, il thriller soprannaturale di Bloober Team racconta la storia di una donna in grado di entrare in contatto con il mondo dei morti e di poter interagire con esso. La caratteristica principale del gioco è la dual reality, cioè la possibilità da parte del giocatore di vedere mondo reale e mondo spirituale nello stesso momento, in split, su schermo.

Sony con un trailer sul proprio canale ufficiale ha ufficializzato l’arrivo su PS5 del videogioco che ha spaccato la critica e i giocatori, tra chi lo reputa quasi un capolavoro e chi invece rimane più cauto, pur non negando le indubbie qualità del titolo. The Medium uscirà su PS5 il 3 settembre 2021.

Qui potete leggere la nostra recensione, qui invece c’è la nostra intervista esclusiva a Wojciech Piejko, lead designer del team polacco.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Sequel di Zelda Breath of the Wild: analisi delle tantissime novità del nuovo trailer mostrato all’E3 2021

Ora è ufficiale: Windows 10 ha una data di pensionamento