F1 2021: data di lancio, nuova story mode e una carriera a 2 giocatori

Codemasters ha appena annunciato tramite il sito di EA le novità in arrivo per F1 2021, il prossimo titolo simulativo dedicato alle corse sportive della Formula 1. Per cominciare il gioco arriverà questa estate, più precisamente il 16 luglio su PC e console tranne Switch e Stadia, ma sono stati svelati anche dettagli legati ai contenuti di gioco.

Il trailer di lancio visibile qui in alto non contiene elementi di gameplay ma il comunicato stampa allegato è molto chiaro su alcune delle novità presenti all’interno di questo nuovo capitolo di F1: la prima grande novità riguarda Braking Point, una nuova modalità storia che vedrà i giocatori scalare le classifiche dalla Formula 2 alla Formula 1. È inclusa anche una modalità Carriera a 2 giocatori che consente agli amici di poter giocare insieme sia in modalità cooperativa che competitiva.

La modalità Real Season permette ai giocatori di gareggiare con i risultati delle gare di Formula 1 nel mondo reale, mentre altre modalità già presenti in F1 2020 come My Team torneranno in gioco e verranno anche espanse da alcune feature non meglio rivelate. Codemasters ha anche confermato che i tempi di caricamento su console next-gen sono più veloci, e che sia distinguibile un miglioramento grafico.

Si tratta del primo titolo lanciato da Codemasters sotto EA, che aveva acquisito la casa di sviluppo dedicata ai titoli di corsa qualche mese fa. I fan avevano espresso preoccupazioni per questa collaborazione ma entrambe le aziende ci hanno tenuto a specificare i termini della collaborazione con un lungo comunicato che abbiamo già analizzato nelle settimane scorse. Non resta che aspettare luglio per vedere i risultati di questo sodalizio, in attesa di ulteriori aggiornamenti lungo questo periodo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE EA

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

re village, i licantropo saranno molto intelligenti

Resident Evil Village: i licantropi saranno molto intelligenti

nuova demo re village

Resident Evil Village: data della nuova demo ed early access su PlayStation