Disponibile un nuovo trailer di Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge

Nel corso del Nintendo Indie World Direct è stato presentato un nuovo gameplay trailer dell’ultima fatica in casa Dotemu, ossia Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge, un picchiaduro arcade a tema Tartarughe Ninja.

Dopo il trailer di presentazione con tanto di sigla cantata da Mike Patton dei Faith No More, ecco che i ragazzi di Dotemu e di Tribute Games ci presentano un nuovissimo trailer che illustra meglio il gameplay di questo beat’em up che sembra uscito direttamente dalle sale giochi degli anni ’80 e ’90.

Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge è stato presentato durante la diretta dell’Indie World da Jean-Francois Major e Cyrille Imbert, rispettivamente Co-Fondatore dello studio di sviluppo Tribute Games e CEO di Dotemu. I due hanno confermato quanto già sappiamo: le Tartarughe Ninja sono alle prese con un’invasione del Foot Clan di Shredder, loro acerrimo nemico, per le strade di New York.

Nel filmato si può vedere come sia implementata la modalità multi-giocatore in cooperativa, e come sia possibile mettere a segno mosse speciali e combo. Il tutto è ispirato ai vecchi giochi classici delle Tartarughe Ninja, come Teenage Mutant Ninja Turtles: Turtles in Time, e al capostipite del genere Streets of Rage (di cui ricordiamo il 4 episodio è stato pubblicato proprio da Dotemu).

Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge presentano musica originale composta da Tee Lopes, artista e arrangiatore che ha prestato già le sue note a videogiochi come Sonic Mania e League of Legends. Una delle tracce presenti in gioco è già ascoltabile proprio dal trailer mostrato nell’Indie World.

Oltre ai normali scagnozzi del Foot Clan, le Tartarughe Ninja dovranno prendersi a scazzottate in pixel art anche con rivali come Bebop e Rocksteady. Tra i luoghi di battaglia dal trailer è visibile anche la Dimensione X.

Il gioco ancora non ha una data di uscita, ma Dotemu e Tribute Games sono sicuri di poter lanciare il gioco in questo 2021. Attendiamo con una bella fetta di pizza tra le mani.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Nintendo Italia

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Ecco cosa è stato annunciato al Nintendo Indie World di aprile

fortnite stagione 6 sfide

Fortnite Stagione 6 – Guida alle sfide della settimana 5