Rivelato Shredder’s Revenge, un picchiaduro a scorrimento delle Tartarughe Ninja

Quattro tartarughe sempre pronte, sempre allerta come i ninja stanno per arrivare su PC e console con un nuovo videogioco picchiaduro a scorrimento orizzontale chiamato Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge. Il titolo sviluppato da Tribute Games ed edito da studio francese Dotemu (Streets of Rage 4, Windjammers) in collaborazione con Nickelodeon è stato rivelato oggi con un trailer animato e alcuni frammenti di gameplay accattivanti. Il tutto con un inno cantato da Mike Patton dei Faith No More.

Leonardo, Michelangelo, Donatello e Raffaello sono pronti a picchiare gli scagnozzi del malvagio Shredder in questo nuovo titolo dal sapore vintage, un omaggio al vecchio videogioco Teenage Mutant Ninja Turtles: Turtles in Time del 1991. Per questo motivo Shredder’s Revenge ripropone una grafica 2D e un gameplay arcade che si avvicina ai beat’em up alla Streets of Rage e Scott Pilgrim (videogioco su cui hanno lavorato proprio alcuni membri di Tribute Games).

I giocatori di Teenage Mutan Ninja Turtles: Shredder’s Revenge si faranno strada tra ambientazioni in pixel art per ammazzare tonnellate di orde nemiche, utilizzando una delle tartarughe mutanti. Ogni personaggio ha sue abilità e mosse uniche che consentono approcci diversi in ogni nuova run. Tra pugni, calci, armi, combo e abilità ninja spettacolari i combattimenti saranno intensi e pieni di azione. I giocatori possono affrontare anche run in cooperativa (fino a un massimo di 4 giocatori) per cercare di abbattere Shredder e il suo Clan tra le strade e le fogne di New York.

Tra Dotemu che ha lavorato su Streets of Rage e Tribute Games che ha avuto esperienza con Scott Pilgrim e un gioco delle Tartarughe Ninja per Game Boy Advance, siamo sicuri che i retrogamer resteranno appagati da questo nuovo titolo che sfrutta visual anni ’80 e un gameplay old-school. Non conosciamo ancora la data di uscita né le piattaforme precise su cui uscirà, ma ipotizziamo che come accadde per Streets of Rage 4 ci possa essere un’uscita multipiattaforma su tutte le console. Per il momento, potete aggiungere il gioco alla lista dei desideri di Steam.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Dotemu

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

legend of zelda star wars

Un utente ricrea una famosa scena di Star Wars in The Legend of Zelda: Breath of the Wild

MAR10 Day: iniziative speciali per Super Mario e tante curiosità da Miyamoto