Ecco cosa è stato annunciato al Nintendo Indie World di aprile

Nintendo ha presentato il 14 aprile un Indie World Direct per presentare i titoli indipendenti più intriganti e attesi in arrivo nei prossimi mesi del 2021. Tra i vari giochi presentati ci sono diverse novità, soprese incredibili e tanti porting di vecchie glorie del passato. Alcuni videogiochi sono anche disponibili fin da subito. Vi lasciamo al video della Direct e a una lista riassuntiva di tutti i titoli presentati.

  • Road 96 – Avventura procedurale che narra il viaggio di un adolescente degli anni ’90 alle prese tra diverse situazioni incredibili. Il gioco arriva più tardi nel 2021.
  • Aerial_Knhight’s Never Yeld – Un running game urbano a scorrimento orizzontale pieno di azione frenetica e mosse da parkour, in arrivo il 19 maggio con una demo già disponibile.
  • Last Stop – Dai creatori di What Remains of Edith Finch, questo gioco è un’avventura thriller con una forte narrativa che arriverà a Luglio su Nintendo Switch.
  • Hindsight – Con una grafica semplice e colorata, questo gioco di Annapurna in arrivo nel 2021 ci pone nei panni di un’anziana signora che cerca di tirare le somme della sua vita. Gli oggetti del passato si trasformano in portali che conducono a ricordi dimenticati.
  • OlliOlli World – Questo gioco di Roll7 e Private Division è una vecchia gloria resa moderna per Nintendo Switch. Si tratta di un running game a scorrimento orizzontale che si sviluppa sullo skateboard. Il gioco arriva questo inverno su Nintendo Switch.
  • The Longing – Il passaggio del tempo come meccanismo principale vede il giocatore, nei panni di un servitore, aspettare 400 giorni per il risveglio del suo Re. 400 giorni in tempo reale. The Longing è già disponibile da oggi su Nintendo Switch.
  • There is No Game: Wong Dimension – Un indie pieno di puzzle fuori di testa, già disponibile oggi su Nintendo Switch.
  • Teenage Mutant Ninja Turtle: Shredder’s Revenge – I creatori di Streets of Rage 4 stanno portando avanti questo beat’em up arcade dedicato alle tartarughe Ninja più tardi quest’anno.
  • Cris Tales – Dopo tanto tempo finalmente il JRPG a turni di Modus Games sta per arrivare su Nintendo Switch, il 20 luglio. Tra viaggi nel tempo e battaglie sorprendenti, si può considerare Cris Tales il dark fantasy più colorato che ci sia.
  • GetsuFumaDen: Undying Moon – Questo è un metroidvania dall’atmosfera giapponese preso in carico da Konami, in arrivo il prossimo anno. Grafica stilizzata e yokai del folklore giapponese si mischiano a meccaniche roguelite e boss da brivido.
  • Aztecha Forgotten Gods – Un’avventura ambientata in un’universo futuristico a tema azteco. Si tratta di un hack & slash con elementi platform, in bilico tra tecnologie sci-fi e ambientazione precolombiana. Il gioco arriva a fine 2021.
  • Skul: The Hero Slayer – Si tratta di un roguelike fantasy 2D a scorrimento orizzontale, dov eil giocatore impersona uno scheletro che deve sconfiggere l’eroe che vuole salvare il mondo.

In coda al direct sono stati presentati anche rapidamente dei giochi come Art of Rally, KeyWe, Labyrinth City: Pierre the Maze Detective, Weaving Tides, The House of the Dead: Remake, Ender Lilies: Quietus of the Knights, Beasts of Maravilla Island e il sempiterno Fez. In ultimo è stato presentato a sorpresa un altro videogioco alla fine dell’Indie World, Oxenfree 2: Lost Signals, inatteso e adesso desideratissimo sequel di Oxenfree, in uscita proprio in questo 2021.

Per l’occasione ci sono una serie di offerte sui giochi indie nel Nintendo eShop a partire da oggi: si tratta dei Saldi Indie World, con sconti su una selezione di titoli indipendenti. L’offerta scade il 25 aprile, qui potete consultare il catalogo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Nintendo Italia

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

returnal

Ecco alcuni dei terribili incubi che popolano Returnal, la nuova esclusiva PS5

Disponibile un nuovo trailer di Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge