Dota: Dragon’s Blood, il nuovo trailer ci mostra tanti nuovi eroi

Per chi se lo fosse perso Dota Dragon’s Blood è il nuovo anime originale, in collaborazione tra Valve e Netflix che arriverà su quest’ultima piattaforma il 25 marzo (ne abbiamo parlato qualche giorno fa in questo articolo).

In questo nuovo trailer uscito pochi minuti fa ci viene mostrato qualcosa in più rispetto a quello che abbiamo potuto vedere qualche giorno fa, oltre che alla presenza di molti eroi che gli appassionati del celeberrimo MOBA avranno sicuramente riconosciuto.

Oltre a Davion, il Dragon Knight, che sarà chiaramente il protagonista di questa serie di 8 episodi, nel video si possono vedere altre facce ben note, tra cui Mirana, Luna, e uno snello ed alto uomo dai capelli lunghi e biondi, che pur non essendo esattamente simile a come lo possiamo vedere in gioco non può che essere Carl, noto ai più come Invoker, riconoscibilissimo per le sue orb elementali.

Ecco a voi il trailer di cui abbiamo parlato fino ad ora:

Questi sono solamente piccoli assaggi che gli ideatori della serie ci stanno dando per solleticare i nostri desideri, ma il trailer più importante verrà rilasciato il 2 marzo, certamente non vediamo l’ora di vederlo e di scoprire cosa ha in serbo questa serie per noi.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Mauro

Simone, 26 anni, ho iniziato a videogiocare ancora prima di saper leggere, credo che le prime parole che io abbia imparato siano state "1 Player Game", Platform, Action e RPG/GDR sono il mio pane, The Legend of Zelda ha sempre un posto speciale nel mio cuore, ma non mi riservo di provare tutte le ultime novità che mi aggradino.

Assiduo giocatore di Dota 2, grazie alla mia imperturbabile costanza non mi demoralizzo di fronte a nessuna sconfitta e mi incaponisco sempre di più nella sfida impossibile che è conoscerne tutti i segreti.

Ogni giorno coltivo la mia cultura del Videogioco che ritengo la forma d'arte più completa ed elevata.

Lo studio di Little Nightmares è al lavoro su una nuova IP

the last of us part 2

The Last of Us 2: gameplay o cosplay? La differenza è impercettibile nel cosplay di Alessia Grassi