HOME » news

Riprese terminate per il film di Resident Evil, premiere nel 2021

Il film di Resident Evil di Johannes Roberts, già regista di 47 Metri e The Strangers 2, ha ufficialmente terminato le riprese per presentarsi nelle sale cinematografiche nell’imminente 2021.

L’annuncio del termine delle riprese è stato diramato dagli account social del franchise di Resident Evil. Il lavoro è un reboot della saga che ne racconterà le origini, a Raccoon City nel 1998. La pellicola era stata annunciata nel 2017 e le riprese erano cominciate proprio quest’anno. Il regista in passato ha confermato che il suo intento sarebbe stato quello di tornare ai primi due giochi originali per ricreare quella primissima esperienza terrificante e viscerale che ha avuto approcciandosi per la prima volta a Resident Evil.

Gli attori nel cast sono Kaya Scodelario nel ruolo di Claire Redfield, Hannah John-Kamen nell’interpretazione di Jill Valentine, Robbie Amell come Chris Redfield, Tom Hopper nel ruolo di Albert Wesker, Avan Jogia come Leon Kennedy e Neal McDonough come William Birkin.

Ricordiamo che Capcom nel frattempo si sta muovendo anche con una serie Netflix slegata da questo film, con protagonisti gli iconici Leon e Claire, e che nel 2021 sarà anche il turno del nuovo Resident Evil Village, seguito diretto della saga videoludica.

Da non perdere: Nintendo Switch la miglior portatile di sempre? Per il Guardian si | Hitman 3 sta ricevendo ottimi voti, ecco le recensioni

FONTE Twitter

Cyberpunk 2077: DLC gratis nel 2021

cybepunk 2077 tutti i finali

Cyberpunk 2077 | Guida ai finali (e qualche indizio sui DLC)