HOME » news

Cyberpunk 2077, CD Projekt Red svela i piani per i futuri DLC

Passo indietro per CD Projekt Red. Stando alle dichiarazioni rilasciate qualche tempo fa, la software house polacca avrebbe dovuto annunciare le espansioni per l’atteso Cyberpunk 2077 prima della data di lancio. Tuttavia, come riportato da VGC, i contenuti scaricabili saranno annunciati dopo l’uscita prevista per il 10 dicembre. A comunicarlo è il presidente di CD Projekt Red e il direttore generale Adam Kiciński.

Afferma Kiciński: “Il piano iniziare era annunciare i DLC prima dell’uscita, ma dopo l’ennesimo delay, abbiamo deciso di aspettare e annunciare il contenuto extra dopo la data d’uscita. Dobbiamo fornire il gioco a tutti gli utenti e successivamente sarà possibile parlare di progetti futuri”.

Come annunciato dalla software house, il futuristico action-adventure riceverà espansioni pari a quelle già viste in The Witcher 3, avrà anche aggiornamenti e DLC gratuiti o a pagamento. Kiciński ha anche parlato brevemente del multiplayer di Cyberpunk 2077, un progetto standalone che non sarà giocabile prima del 2021.

Tanta carne al fuoco ma non ci resta che aspettare il 10 dicembre 2020, la definitiva data di lancio. Cyberpunk 2077 è atteso su PC, Xbox One, PS4 e Google Stadia. Garantita la compatibilità sia con le console next-gen e i relativi upgrade gratuiti, tuttavia non disponibili dal lancio, ma solo dopo qualche mese.
Vi consigliamo di fare attenzione a possibili spoiler riguardo la trama in quanto è stato leakato in rete un gameplay di venti minuti.

FONTE VGC
La nostra recensione del DLC The Elder Scrolls: Markarth

The Elder Scrolls Online: Markarth | Recensione

fortnite nexus war

Fortnite guida alle sfide passione PE settimana 4