HOME » news

Fortnite: presto il tuo personaggio sarà la tua copia spiccicata

Presto, molto presto forse, i nostri alter-ego in Fortnite potrebbero iniziare somigliarci molto: Epic Games ha infatti acquisito Hypersense, una società specializzata in una tecnologia che permette al giocatore di scannerizzare la propria faccia-e le espressioni-e di applicarle ai personaggi digitali.

Il tutto solo con una webcam.

Qui un assaggio:

La tecnologia in questione si chiama Hyprmeet, è stata rilasciata in open beta a settembre e sembra pronta a sbarcare nella modalità Party Reale di Fortnite, ovvero dell’area in cui si concentrano i raduni virtuali della community.

Al momento tuttavia l’implementazione di Hyprmeet potrebbe riguardare soltanto i creator attivi in Fortnite, con ipotesi di un allargamento ad altre categorie di giocatori (parola della CTO di Epic Games, Kim Libreri).

fortnite, fortnite tecnologia espressioni facciali, epic games, epic games tecnologia espressioni facciali

Epic ha già esplorato in precedenza forme economiche di motion capture per Unreal Engine, tra cui l’utilizzo della fotocamera TrueDepth di un iPhone per costruire una mappa di profondità di un volto, ma poter utilizzare una webcam già in vostro possesso, come permette il software di Hyprsense, potrebbe rendere accessibile il motion capture del volto a una vastissima platea di giocatori.

Non sappiamo quando e come Epic implementerà queste innovazioni, ma una cosa è certa: in futuro potrebbe puntare un bel po’ su di esse.

FONTE The Verge

Immortals Fenyx Rising avrà un crossover con Adventure Time

Basta corvi in Assassin’s Creed Valhalla, è il momento di usare i piccioni