The Dark Pictures Anthology: il prossimo capitolo si intitola House of Ashes

The dark pictures anthology, The dark pictures anthology House of Ashes, Supermassive Games

Il prossimo episodio della Dark Pictures Anthology è stato annunciato tramite un trailer che è possibile visionare al termine termine di Little Hope, secondo capitolo della serie antologica di Supermassive Games inaugurata lo scorso anno con Man of Medan.

Il trailer non è ancora stato diffuso ufficialmente su YouTube, tuttavia dal poco che possiamo sapere al momento, House of Ashes (questo il titolo del gioco annunciato) dovrebbe seguire una vicenda di militari in missione in un paesaggio desertico che, arrivati in una caverna sperduta, si ritrovano di fronte una misteriosa statua (nota per gli appassionati di horror: dovrebbe essere una citazione alla statua di Pazuzu, il demone sumero visto ne L’Esorcista e citato in varie altre opere).

Una voce, sullo sfondo, recita una battuta enigmatica: “Credi in Dio? Beh, comincia a crederci. Siamo attaccati da … non so cosa. Non mi crederesti nemmeno se ci provassi.”.

The dark pictures anthology, The dark pictures anthology House of Ashes, Supermassive Games

House of Ashes arriverà nel 2021, probabilmente come titolo old o cross-gen.

Intanto state già provando Little Hope, o aspetterete questa notte per divorarlo?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Games Radar

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Nuovi personaggi e nuove storie in arrivo su Genshin Impact l’11 Novembre!

elden ring, from software, elden ring ultime notizie, elden ring ancora in sviluppo, george r.r. martin, hidetaka miyazaki

Elden Ring: un tweet di From Software riaccende le speranze