HOME » news

Call of Duty Black Ops 4: diminuite le vendite fisiche

black ops 4 ha venduto meno copie fisiche nella storia di call of duty
Tutte le guide da noi realizzate sull'ultimo capitolo del franchise Activision.

Sebbene abbia stabilito un record per le vendite digitali nel suo giorno di lancio, le vendite fisiche di apertura del fine settimana per Call of Duty: Black Ops 4 sono diminuite di quasi il 50%. Questo è il dato confrontato con le vendite fisiche di Call of Duty: WW2 che è stato rilasciato l’anno scorso. Inoltre, le vendite fisiche sono diminuite del 59% rispetto a Call of Duty: Black Ops 3.


Detto questo, in termini di lanci fisici, il sequel di Treyarch è ancora il secondo più grande lancio dell’anno (con FIFA 19 che sta primeggiando). La diminuzione delle vendite fisiche, quindi, non è poi un così grosso problema visto che ormai le stesse software house si stanno avvicinando sempre di più al digitale e a concetti come streaming e cloud gaming.

Riguardo invece alla console su cui sta riscuotendo maggior successo, PlayStation 4 primeggia visto che il 58% delle vendite di Black Ops 4 è avvenuto proprio sulla console Sony. Su Xbox One è avvenuto il 41% delle vendite, mentre il PC rappresenta la percentuale rimanente, ma vende ancora il doppio delle copie di Call of Duty: WW2 sulla piattaforma.

I dati ci dicono che le vendite fisiche nel Regno Unito hanno subito un duro colpo da un po’ di tempo, soprattutto con l’aumento della popolarità dei download digitali. Ad esempio, le vendite fisiche di FIFA 19 sono diminuite del 25% rispetto a FIFA 18, ma sono ancora al top nelle classifiche del Regno Unito. Si difende bene invece Forza Horizon 4, il titolo più venduto del franchise nel Regno Unito.

Il download digitale sta prendendo il sopravvento in un’era in cui la copertura internet, compresa quella iper veloce della fibra, avanza con passi da gigante. Certo, va detto che in Italia il discorso un po’ cambia visto che le nostre linee internet non sono tra le più veloci, ma questo è un problema che verrà dritto in testa se un giorno i videogiochi saranno fruibili in streaming. Scaricare un gioco dagli Store ci è ancora possibile, anche se ricordiamo che Black Ops 4, oltre a un peso già abbastanza corposo, prevedeva anche una patch al day one di 50 GB.

FONTE Gamingbolt

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

epic games denuncia youtber vende cheats di fortnite

Epic Games denuncia uno youtuber che vende cheats di Fortnite

call of duty: black ops 4 come giocare alla modalità blackout

Call of Duty: Black Ops 4 – Guida alla modalità Blackout