HOME » news

Rockstar presenta alcune location di Red Dead Redemption 2


Rockstar ha pubblicato sul proprio sito ufficiale immagini e descrizioni di alcune location che visiteremo in Red Dead Redemption 2. Il mondo di gioco sarà molto variegato dal punto di vista paesaggistico, da quello faunistico e quello sociale. Rockstar è intenzionata a costruire un contesto realistico e dinamico, con una scenografia che ci farà sentire davvero nel selvaggio West. Per farlo, i paesaggi e il crogiuolo sociale sono stati sviluppati con grandissima dovizia di particolari, tanto che ogni insediamento, ogni paesino sarà un mini-setting con una propria storia da raccontare.


Rockstar ha deciso, prima dell’uscita del gioco il 26 ottobre, di dare un assaggio di questa varietà sul sito ufficiale, pubblicando descrizioni e immagini di alcune di queste location. Andiamole a vedere insieme.

Red Dead Redemption 2: un tour prima del viaggio definitivo

Rockstar ha deciso di regalarci un piccolo tour, una sorta di sopralluogo, prima di farci preparare i bagagli per il viaggio che ci porterà nel mondo di gioco di Red Dead Redemption 2.

Il mondo di gioco spazia dalle foreste del West Elizabeth alle montagne dell’Ambarino, fino alle pianure del New Hanover e alle paludi del Lemoyne.

Valentine, The Heartlands

red dead redemption 2 location

Questa cittadina viene descritta come violenta, sguaiata, ma laboriosa. Si trova nel cuore delle Heartlands. Valentine è un polo d’attrazione per commercianti, mandriani, cowboy, scommettitori, fuorilegge e prostitute che provengono da ogni angolo d’America, tutti in cerca di denaro, divertimento e caos.

Annesburg, Roanoke Ridge

red dead redemption 2 annesburg

Annesburg è un posto dove si lavora sodo, forse anche troppo. Questa città possiede ricchi giacimenti di carbone, che viene inviato al resto del paese tramite il fiume Lannahechee da quasi un secolo. Le condizioni di lavoro sono tremende e la paga è misera.

Saint Denis

red dead redemption 2


Snodo commerciale di grande rilevanza per il paese, la città di Saint Denis è un melting-pot di culture. Qui possiamo trovare di tutto: da persone dell’alta società a marinai, da mendicanti a uomini d’affari.

Mount Hagen

mount hagen red dead redemption 2

Il monte Hagen è una delle vette più importanti della catena montuosa denominata Grizzlies, nell’Ambarino. Il monte svetta sul Lago Isabella e sul torrente Beartooth. Il torrente è anche il passaggio principale che permette l’attraversamento della catena montuosa per poi collegarsi, verso sud, al fiume Dakota. Il paesaggio innevato è la caratteristica che salta subito all’occhio.

Rhodes, Scarlett Meadows

location red dead redemption 2

Rhodes sembra un paesino tranquillo e probabilmente lo è, ma per anni non è stato così. La città ha dovuto assistere alla guerra intestina tra i Braithwaite e i Gray, le due famiglie più ricche e potenti del luogo. Le piantagioni qui presenti fanno gola a molti.

Strawberry

red dead redemption 2

Strawberry è un paese popolato da famiglie di taglialegna da generazioni. Un paese umile e senza molte pretese, fino all’arrivo del nuovo sindaco, un tipo eccentrico della costa occidentale: il suo obiettivo, che diventa quasi un’ossessione, è quello di trasformare Strawberry in un luogo turistico, tanto da generare l’ilarità dei cittadini.

Lagras

location red dead redemption 2


Le paludi di Bayou Nwa, nel Lemoyne, non sono esattamente il posto migliore in cui vivere, ma qui nel tempo si sono costruiti insediamenti in cui la vita scorre via tranquilla… più o meno. Uno di questi insediamenti è Lagras, una comunità autosufficiente che si sostenta attraverso la pesca e guidando i forestieri verso le zone interne del paese.

Non vediamo l’ora di visitare questi luoghi e di scoprire tutti gli altri. Vi ricordiamo ancora che Red Dead Redemption 2 verrà rilasciato il 26 ottobre su PS4  e Xbox One.

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

doublelift furto criptovalute league of legends

Ruba 200.000 dollari in criptovalute a un giocatore di League of Legends

cd projekt red thronebreaker

CD Projekt Red annuncia Thronebreaker: The Witcher Tales