HOME » news

La trama di Cyberpunk 2077 sta richiedendo il lavoro di dieci sceneggiatori


I giochi di CD Projekt RED sino a questo momento sono stati enormi mondi dove vivere una vita parallela al sicuro dalle intemperie e dalle malevolenze della propria; The Witcher 3, nello specifico, è stato forse il culmine di un’ intero genere videoludico con un mondo estremamente ben caratterizzato e perfettamente in grado di soddisfare anche i palati più fini attraverso un certo realismo di fondo e un grande amore per lo storytelling.

Questo lo si deve alla qualità della scrittura che ha caratterizzato la costruzione del mondo calpestato dallo strigo, qualità della scrittura che CD Projekt Red è determinata a inserire nuovamente in Cyberpunk 2077.

[amazon_link asins=’B07DMB2NXG’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’15dc5b45-997b-11e8-94a9-e3066466a3a5′]

Un team di dieci persone è al lavoro sulla trama di Cyberpunk 2077

A dare qualche informazioni sulla natura della qualità letteraria della trama di Cyberpunk 2077 è uno degli sceneggiatori di punta dello studios: Stanisław Święcicki

Lo sceneggiatore polacco, nel corso di un intervista con Official Playstation Magazine, ha parlato di come la software house di Varsavia stia gestendo il lavoro di sceneggiatura dietro uno dei videogiochi più attesi degli ultimi anni. L’intervista uscirà in formato integrale con il mese di settembre della rivista e nel frattempo sono stati rilasciati alcuni stralci piuttosto interessanti riguardo le metodologie applicate dai polacchi per la realizzazione del titolo.

Al momento il team che lavora sulla sceneggiatura ha un organico variabile tra le otto e le dieci persone. Quando si hanno ben dieci teste con cui collaborare è possibile dire che si, si è in un team vero e proprio. All’inizio del nostro lavoro abbiamo ricevuto la direzione generica della trama da parte del management di CD Projekt Red per poi tirare fuori la silhouette di una storia da osservare. Dopo questo primo momento ci è stato permesso lavorare con una differente libertà, ricordando momento per momento l’importanza della narrazione all’interno dei prodotti di CD Projekt RED.

Il lavoro è comunque complicato e macchinoso: ogni dipartimento della software house ha il suo campo d’interesse e deve preoccuparsi di quello; finito il lavoro su qualcosa come una scena si passa con il condividerla con gli altri dipartimenti, chiedendo loro consigli e facendo sistemare loro ciò che è di loro competenza. Noi ad esempio scriviamo i dialoghi e ci mettiamo un po’ prima di rivederli sotto forma di una scena di gioco; una volta vista alle volte abbiamo anche bisogno di dare a quelle situazioni una sistemata! È un processo davvero stratificato.

Cyberpunk 2077 è ancora sprovvisto, per il momento di una data di rilascio e anche noi di Player.it non aspettiamo davvero null’altro su questo titolo. Nel corso del tempo abbiamo scoperto un sacco di cose davvero interessanti sull’ultimo progetto di CD Projekt Red, come il perché il titolo sarà in prima persona quanto conteranno abilità e statistiche nel corso dei combattimenti. Noi ci limitiamo a sperare che le features multiplayer che sono state millantate nel corso di questa annata non snaturino troppo il titolo. Per tutto il resto trovate il nostro macro articolo riassuntivo sull’argomento!

Cyberpunk 2077

Copertina per Momenti BG 49

Momenti BG 49: Della natura e della memoria del divino – Addendum

square enix gamescom 2018

Square Enix: tantissimi giochi alla Gamescom 2018