Monster Hunter World: tante news rivelate da Capcom

monster hunter world news


Capcom è un fiume in piena su Monster Hunter: World. Nonostante le tante news pubblicate nei giorni scorsi, il publisher giapponese, stamattina, ha tenuta una conferenza in streaming, rendendo note altre informazioni sul suo tripla A. La carne a cuocere, come potrete facilmente immaginare, è veramente tantissima. Volendo fare un breve riassunto: è stata annunciata una nuova beta, sono state rilasciate informazioni sul primo DLC gratuito del gioco, ci sono novità sul gameplay, su un torneo eSport e su alcune bundle comprendenti il gioco Capcom e Playstation 4. È venuto il momento di scendere nel dettaglio e capire che cosa Capcom ha in serbo per noi.

Tanti bonus ai giocatori più assidui di Monster Hunter: World

https://www.youtube.com/watch?time_continue=3&v=A1YcjzUomLs

La livestream di stamattina ha ospitato le personalità di maggior spicco coinvolte nello sviluppo di Monster Hunter: World. Sono intervenuti nel corso della diretta Ryozo Fujimoto, Producer del gioco, Kaname Fujioka, Executive Director ed Art Director, ed il Co-Director Yuya Tokuda. Ciascuno di questi personaggi, da diversi mesi a questa parte, ha fornito tante informazioni sul gioco. Tuttavia, la quasi totalità delle news diramata nella diretta streaming avvenuta poche ore fa possono essere considerate nuove di zecca.

monster hunter world bundle
Ecco i primi bundle.

Iniziamo da un elemento di fondamentale importanza: i Login Bonus. Capcom vuole che il suo gioco sia giocato non solo nelle settimane successive al day one, ma che aspiri ad un successo di lunga durata. Proprio per questa ragione, il publisher ha deciso di premiare i giocatori che si connetteranno più spesso ai server di gioco. Gli utenti più assidui verranno ricompensati con dei ticket, che garantiranno l’ottenimento di ricompense aggiuntive al termine delle missioni di gioco. Se non avrete possibilità di connettervi quotidianamente, non preoccupatevi: potrete accumulare bonus per un limite massimo di cinque giorni, e ricevere le ricompense tutte insieme!

Saranno presenti, come da copione, anche delle lobby online, con tanto di gare di braccio di ferro e Guild Card. Ovviamente, sarà possibile affrontare le quest principali in compagnia di un vostro amico. Il vostro amico si trova in una Gilda diversa dalla vostra? Nessun problema: affronterete la singola missione insieme e poi ognuno farà ritorno alla propria Gilda di appartenenza!

Una nuova beta per Monster Hunter: World

monster hunter world rathalos
Questo controller sarà l’oggetto del desiderio di molti gamer.

Arriviamo ad una delle notizie principali della livestream di stamattina. Nonostante le due beta già effettuate, è prevista una terza beta, che avrà luogo dal 19 al 22 Gennaio, a partire dalle 11:00, ora giapponese. Questa terza beta non sarà, però, uguale alle precedenti due. Sarà infatti aggiunta una quarta missione, che ci permetterà di scontrarci con uno dei mostri più ostici del gioco: il Drago Antico Nergigante. Così come accaduto nella seconda beta, anche in questo caso non sarà necessario essere abbonati al Playstation Plus. In questo modo, praticamente chiunque potrà giocare a Monster Hunter: World, gli basterà solo possedere una Playstation 4.

monster hunter world ps4
Ecco la lussuosissima PS4 Pro Rathalos Edition.

A proposito di Playstation 4, sembra proprio che Capcom abbia diverse cose in serbo per la console Sony. Il publisher giapponese ha infatti reso noto che saranno messi in commercio diversi bundle. Uno di questi è lo “Starter Pack“, che include una copia del gioco insieme ad una PS4 standard, sia in versione Jet Black che Glacier White. Tuttavia, i collezionisti sicuramente apprezzeranno il fatto che, il prossimo 26 Gennaio, sarà messo in vendita il controller della PS4 Pro Rathalos Edition, separatamente dalla console. Il tutto, però, è limitato al mercato giapponese, almeno per ora.

Ma non finisce qui. È previsto il lancio di carte di credito EPOS brandizzate, nonché di headset Elcecom (sia mono che stereo) e di una speciale tastiera ispirati al titolo.

Un torneo eSport ed il ritorno del Deviljho

monster hunter world deviljho
Diamo il bentornato al Deviljho.

Capcom non ha decisamente badato a spese per il lancio giapponese di Monster Hunter: World. Un evento di lancio si terrà tra il 22 Gennaio e il 28 Gennaio nella metropolitana di Tokyo a Shinjuku. Un package gigante del gioco apparirà a Shibuya tra il 26 Gennaio e il 28 Gennaio. Sono stati anche annunciati una varietà di live stream e spettacoli televisivi per il Giappone. È stato inoltre annunciato un torneo eSport, che avrà luogo sempre in Giappone, per decidere chi sarà il Monster King.

Infine, è stata data una piccola anticipazione su quelli che saranno i futuri aggiornamenti di Monster Hunter: World. Sapevamo già che Capcom aveva intenzione di rilasciare aggiornamenti periodici, per mantenere sempre viva l’attenzione dei gamer. Se poi considerassimo il fatto che gli update in questione saranno completamente gratuiti, possiamo facilmente immaginare la felicità dei fan. Il primo di questi DLC, che arriverà durante la Primavera 2018, riporterà sulle nostre console un mostro molto noto: il Deviljho. Si tratta di uno degli avversari più amati dalla community del gioco, che metterà alla prova anche i cacciatori più esperti, che dovranno fare leva sul suo insaziabile appetito, facendo in modo che si scontri con altri predatori.

Ritornano i Draghi Antichi

Durante la livestream, Capcom ha diffuso un nuovo trailer, che ci mostra tanti mostri. Vengono mostrati sia Draghi che i Draghi Antichi, che faranno quindi ritorno in Monster Hunter World.

Il drago d’acciaio Kushala Daora è una mastodontica bestia corazzata, il cui corpo è ricoperto da placche di metallo, e che ha il potere di tenere lontani i cacciatori generando delle tremende tempeste. Passiamo al re drago fiamma Teostra. Si tratta di un demone brutale che sputa fuoco ardente e qualsiasi cacciatore che affronta questo mostro feroce e mortale rischia di essere inghiottito dalle fiamme dell’inferno. Un altro mostro presentato nel trailer è Dodogama, una viverna che si nutre della nuda roccia. Ma non dovremo temere solo le zanne di questa temibile creature. La sua saliva, infatti, renderà esplosive le rocce circostanti, creando un ulteriore pericolo per i suoi avversari, al fine di intimorirli.

Ricordiamo ai nostri lettori che Monster Hunter: World uscirà il prossimo 26 Gennaio per Playstation 4 ed Xbox One. La release per PC avverrà a circa 8/9 mesi di distanza, durante l’Autunno 2018.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito. Se volete approfondire Monster Hunter: World, cliccate sulle nostre impressioni della beta di gioco.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Processori di PC e Smartphone a rischio, scoperta una falla nella sicurezza

Processori di PC e Smartphone a rischio, scoperta una falla nella sicurezza

Overwatch: Modifiche a Mercy e Junkrat sul PTR

Overwatch: Modifiche a Mercy e Junkrat sul PTR