HOME » news

Monster Hunter: World arriverà su PC nell’autunno 2018

monster hunter world pc

A Monster Hunter: World toccherà il non facile compito di inaugurare questo 2018 videoludico. Il gioco Capcom sbarcherà nuovamente sulle nostre console domestiche il prossimo 26 Gennaio, dopo diversi anni trascorsi come esclusiva Nintendo. Erano in molti a chiedersi, però, informazioni circa la release del titolo su PC. Ebbene, possiamo dire che i pc gamer sono stati accontentati, almeno in parte. Poche ore fa, Ryozo Tsujimoto, producer del videogame, ha annunciato in un video che la versione PC del nuovo Monster Hunter è ancora in sviluppo, e che sarà rilasciata durante il prossimo autunno 2018. Tocca, quindi, pazientare ancora un po’.

Monster Hunter: World sarà il primo best seller del 2018

Sin dal suo primissimo annuncio ufficiale, avvenuto allo scorso E3, abbiamo costantemente ricevuto informazioni sul titolo Capcom. Sapevamo, ad esempio, che Monster Hunter: World non avrebbe dato spazio alle microtransazioni, andando in netta controtendenza rispetto a molti altri tripla A. Ryozo Tsujimoto, una delle figure cardine di questo nuovo capitolo della serie, ci aveva detto che il titolo avrebbe ricevuto tutta una serie di aggiornamenti completamente gratuiti, in modo da tenere alta l’attenzione dei fan. Avevamo visto diversi gameplay con alcune dei mostri più impegnativi, ed abbiamo avuto modo di farci un’impressione del gioco attraverso la beta rilasciata a Dicembre 2017. Ci è stato anche detto che la campagna single player avrà una durata stimata in circa 50 ore di gioco. Una delle prime cose che abbiamo appreso su questo Monster Hunter: World, però, era che la versione PC sarebbe arrivata solo in un secondo momento rispetto a quelle per console.

Nessuno aveva idea di quando sarebbe potuta uscire la versione PC. Questo fino a poche ore fa. Attraverso il suo profilo Twitter ufficiale, Ryozo Tsujimoto, probabilmente incalzato dalle tante domande dei fan in merito, ha rassicurato i pc gamer di tutto il mondo. Capcom non si è dimenticata della versione PC di Monster Hunter: World. Tuttavia, il suo sviluppo richiederà ancora un po’ di tempo. La finestra temporale indicata da Tsujimoto è quella dell’autunno 2018. C’è ancora un po’ di tempo da attendere. Nella peggiore delle ipotesi, i pc gamer potranno mettere le mani sull’ultima incarnazione di Monster Hunter alla fine di Novembre 2018.

Cosa rappresenta l’arrivo di Monster Hunter: World su PC?

monster hunter pc
L’oriente si apre al PC Gaming.

Come abbiamo detto in apertura, Monster Hunter: World sarà la prima grande release di questo 2018. Sin dalle prime immagini viste, si è subito capito che avevamo davanti un gioco capace di dominare le classifiche di vendita, e di sbaragliare la concorrenza. Il gioco non offre solo la sua validissima esperienza in single player, ma offre la possibilità di affrontare le varie sfide attraverso un ottimo comparto multiplayer. Tutti sappiamo che la vera “casa del multiplayer” è il PC, e non è un caso, quindi, che Capcom abbia deciso di far approdare il suo titolo anche su Steam. Questa decisione rappresenta una vera e propria apertura da parte dei videogame giapponesi a Steam e a tutto il PC gaming, perché significa che la terra del Sol Levante sta iniziando a guardare al PC come una piattaforma redditizia su cui puntare.

Ricordiamo ai nostri lettori che Monster Hunter: World uscirà il prossimo 26 Gennaio per Playstation 4 ed Xbox One. La release per PC è fissata per l’autunno 2018. Se volete approfondire il gioco, cliccate sulle nostre impressioni dalla beta.

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Il prossimo Nintendo Direct sarà interessante, trapelano Bayonetta 3 e Animal Crossing Switch entro il 2018

shaun escayg naughty dog

Shaun Escayg ha deciso di lasciare Naughty Dog