[UPDATE] Alcuni pezzi del mondo di Fortnite stanno comparendo nel mondo reale

Fortnite


Quando un gioco è popolare possono accadere davvero molte cose: chi lo produce è felice, chi lo gioca è felice perché il gioco è supportato in modo continuo, chi ne è davvero innamorato finisce per provare a impersonarlo nel mondo reale con la pratica del Cosplay.

Fortnite

Fortnite è sempre stato un po’ il caso borderline nel corso degli ultimi mesi; esso è riuscito a muovere masse altrimenti impensabili come oltre mezzo milione di utenti per uno straming, ha fatto riunire le celebrità del gaming e del mondo dell’intrattenimento per un torneo di beneficenzaha fatto perdere il 2% in borsa a Sony dopo la sua release su Switch. Da quando è uscito le cose non sono più effettivamente state le stesse.

L’arrivo della Stagione 5 sta mobilitando e aizzando le masse: l’ultimo grande evento ha mostrato un lancio missilistico di tutto rispetto terminato in un delirio dimensionale: il mondo di gioco è diventato irrimediabilmente crepato, senza che ci siano veri e propri indizi su cosa stia succedendo.

Questo almeno, fino agli ultimi ritrovamenti… nel mondo reale.

Fortnite approda in California.

Mentre si trovava in viaggio cercando dei luoghi da includere in delle fotografie, l’utente di Twitter Sela Shiloni si è trovato davanti qualcosa di particolarmente bizzarro: un hamburger cartoonesco gigante riposava nel bel mezzo del deserto californiano di Palmdale. Pur non giocando al titolo, il fotografo ha deciso di condividere con il suo feed la scoperta: questo è stato l’inizio del delirio.

Immediatamente i giocatori di Fortnite hanno riconosciuto nel buffo hamburger cartoonesco il simbolo di Durr Burger, la catena di fast food presente nel mondo di gioco il cui simbolo torreggiava in quel di Borgo Bislacco; Dopo il lancio missilistico e il conseguente delirio dimensionale, alcuni elementi del mondo di gioco sono scomparsi senza lasciare alcuna traccia. L’hamburger presente nel nostro mondo potrebbe essere il risultato dei varchi inter-dimensionali aperti nel gioco, almeno utilizzando un pochino l’immaginazione.

Ad accompagnare l’hamburgerone troviamo una macchina della polizia dallo stile retrò e un segnale che recita, molto soavemente “Questo luogo è instabile, state attenti a eventuali effetti collaterali”.

Cosa sta succedendo dentro Fortnite?

Il simbolo di Durr Burger non è stato l’unico elemento del titolo a scomparire al seguito dell’apertura dei varchi dimensionali; Il grande pomodoro di Tomato Town o alcuni elementi di Rifugio Ritirato sembrano essere stati risucchiati all’interno di qualche varco scomparendo dal mondo di gioco. Se questo è l’inizio di un gioco a realtà aumentata (ARG) c’è soltanto da fare i complimenti a Epic Games per l’impegno e l’abilità nel realizzarlo.

Non è da escludere che nel corso dei prossimi giorni moltissimi giocatori americani si mobiliteranno per andare a cercare i luoghi scomparsi nel mondo di gioco all’interno di qualche parco nazionale californiano; noi europei, purtroppo, abbiamo solo di che aspettare per capire cosa succederà nei prossimi giorni.

È infine lecito chiedersi se inseriranno elementi del mondo reale come monumenti o edifici particolari all’interno del mondo di gioco, a simboleggiare uno scambio equo tra l’una e l’altra dimensione.

È un bel periodo per essere videogiocatori.

[UPDATE] I loot lama arrivano nel mondo reale

I bellissimi lama pignatta sembra siano iniziati a comparire in alcune località europee nei posti più improbabili; al momento non ci sono nemmeno notizie riguardo persone intenzionate a prendere tali lama a randellate.

Tutti i luoghi dove i lama sono stati trovati sono stati scoperti grazie alla decodifica di coordinate ottenute utilizzando uno spettrogramma su dei file audio molto specifici.

Tali file erano ottenibili chiamando un particolare numero e eseguendo combinazioni di tasti specifiche; il numero in questione è stato distribuito da finti agenti di polizia (ricordate le autovetture di polizia di cui sopra?) nelle vicinanze del Durr Burger.

Al momento sappiamo di un Lama comparso a Colonia, in Germania all’interno di uno stand in un parco. Tale lama è stato scoperto dall’utente reddit jordanrocks444

Fortnite

Un lama è stato ritrovato a Londra, all’interno delle classiche cabine telefoniche rosse uniche dell’inghilterra; poco dopo una delle mascotte del titolo è stata ritrovata nel traffico londinese, all’interno di un automobile guidata da un qualche tipo di impiegato Epic Games.

Un lama è comparso sul balconcino di una delle case architettate da Antonio Gaudì in quel di Barcellona; qualcuno sta mostrando ai Lama alcuni dei luoghi più interessanti e visivamente belli del mondo.

Fortnite

Un lama è stato ritrovato in Polonia, più precisamente a Varsavia.
Il lama è comparso nelle immediate vicinanze di una gelateria in centro.

Fortnite

Un lama è comparso lungo una delle spiagge di Cannes, lungo il litorale francese.

Fortnite

L’ultimo lama, in ordine temporale, è stato trovato nelle vicinanze di Parigi; le coordinate, in tal caso, sono state ottenute digitando 06 dopo aver chiamato il numero indicato dal poliziotto presente nelle vicinanze del Durr Burger. Un effetto sonoro, se analizzato con uno spettrogramma, rivelava le coordinate 48°51’14.2″N 2°33’40.3″E.

Fortnite

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

The Division 2

The Division 2 può essere giocato completamente in single player

Fortnite cover

[UPDATE] La mappa di Fortnite si sta popolando di strani oggetti