La crepa nel cielo di Fortnite si sta ingrandendo

Fortnite

Il quartier generale dei supercattivi di Fortnite ha interpretato, nel corso di questo weekend, lo stesso ruolo che Cape Canaveral interpreta nel corso dei nostri giorni nel mondo reale. Il razzo è partito, ha tentato in qualche modo di distruggere Pinnacoli Pendenti ma non tutto è andato come previsto.

Fortnite stagione 5

L’ultimo grande evento della Stagione 4 sta prendendo pian piano forma, quasi imitando 0e mosse che Epic Games giocò con la cometa/meteora nel corso delle ultime ore della Stagione 3.

Vediamo insieme cosa sta succedendo.

Qualcosa sta crepando il cielo di Fortnite.

Epic Games, come ben sappiamo, organizza sempre dei grandi eventi, pieni di stranezze e di effetti speciali per simboleggiare la fine di una stagione del suo videogioco preferito. Per questa quarta stagione gli sviluppatori americani hanno deciso, con il loro lancio missilistico, di crepare una grande porzione di cielo proprio sopra a Putrido Pantano.

Questa crepa sembra proprio si sta ingrandendo a un ritmo costante, con una direzione precisa per di più.

Fortnite reddit

Queste immagini, realizzate dall’utente Discount_Pringles su Reddit, mostrano come l’incrinatura celeste del cielo dell’isola di Fortnite stia pian piano espandendosi verso una qualche direzione. Questa mossa emula l’ingrandimento progressivo della cometa, l’evento che caratterizzò la fine della terza stagione di Fortnite.

Purtroppo la crepa in se non suggerisce nulla riguardo l’eventuale argomento della prossima stagione di gioco: se le crepe sono da intendersi come spazio-temporali potrebbero portare all’arrivo di qualcosa a tema storico; magari dei dinosauri (andando così a dare senso all’impronta comparsa appena dopo la caduta della cometa sull’isola) o magari qualcosa di più simile agli alieni.

La quinta stagione di Fortnite inizierà il 12 Luglio, esattamente in concomitanza con la fine della quarta stagione di gioco. Preparate i vostri portafogli perché a essa sarà associato un nuovo pass battaglia per il solito prezzo (10€ circa) con altre dieci settimane di sfide,

Le migliori teorie su cosa potrebbe accadere a Fortnite nel corso della prossima stagione.

Nel sopracitato Thread di Reddit gli utenti si stanno sfidando a cavare fuori teorie riguardanti la vera natura delle crepe; vediamo insieme quali esse siano e come potrebbero venir integrate all’interno del titolo.

  • Magari noi siamo le caramelle all’interno di un Pignatta Lama e qualcuno sta cercando di tirarci fuori a suon di colpi di mazza da Baseball… (Cockatiel)
  • Penso che queste crepe siano da inserire all’interno di una eventuale modalità Cattura la bandiera; queste avrebbero il compito di portare molto velocemente i giocatori da un punto all’altro della mappa, il tutto cercando di riportare una bandiera dal quartier generale dei supercattivi a quello dei supereroi. Una modalità del genere, senza alcun tipo di aiuto al movimento dei giocatori, non avrebbe davvero alcun senso! (mikewozere)

  • Ho come l’impressione che (a noi giocatori) ci sarà data la possibilità di saltare da Rifugio Ritirato al Motel vicino Acri Anarchici; forse le crepe sono più simili a varchi dimensionali di qualche tipo. (TheZmoney)
  • Secondo la mia teoria il PVE di Save The World arriverà nel mondo di Fortnite Battle Royale; ai giocatori verrà chiesto di uccidere anche quel genere di avversari oltre ai soliti umani! (TheMonsterWithinYou)

 

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Starfield

Starfield sarà un titolo di nuova generazione anche secondo i canoni di Bethesda

Crash Bandicoot

Vendite di Crash Bandicoot per Switch alla grande in UK!