Fortnite: arrivano parco giochi e il concorso Blockbuster

Fortnite


Con la fine della stagione 4 di Fortnite poco davanti a noi, Epic Games ha deciso di rinnovare il parco modalità e di offrire al proprio pubblico una sfida che ricorda molto un epoca ormai lontana; lo youtube dei Machinima e dei filmati girati attraverso i motori grafici dei videogiochi.

Per festeggiare il successo strepitoso che ha avuto la stagione 4 e Fortnite con essa gli sviluppatori di Epic Games sono riusciti a reintrodurre, si spera in modo definitivo, la modalità parco giochi anticipata qualche settimana fa. Non contenti, hanno deciso di includere anche uno speciale concorso Blockbuster, dedicato a tutti gli appassionati di cinema e videogiochi.

Certo, il gioco normale ultimamente è pieno di cose strane: un missile è decollato verso il cielo per poi combinare un casino spaziotemporale tanto grande da crepare il cielo,

Vediamo insieme cosa c’è di nuovo all’interno di Fortnite.

La modalità Parco Giochi approda, finalmente, su Fortnite.

FortniteForse ci siamo riusciti davvero: la modalità Parco Giochi è realtà e funziona anche.
Nel corso delle passate settimane questa nuova modalità a tempo limitato è comparsa e scomparsa dal menù di gioco più volte, il tutto a causa dei problemi che causa ai server e al matchmaking.

Secondo le dichiarazioni degli sviluppatori, al momento la modalità è stabile e non crea problemi ai server, di conseguenza resterà disponibile agli utenti.

La modalità sta venendo, pian piano, resa disponibile a tutta l’utenza regione per regione in modo non contemporaneo. Questo perché, secondo MrPopoTFS (developer che lavora a Epic Games), tale processo aiuta a testare quali sono i problemi lato server del titolo e da agli sviluppatori il tempo necessario per applicare i fix necessari. Il rilascio graduale della modalità parco giochi è perciò intenzionale.

La modalità era stata inizialmente inclusa nel titolo in seguito al rilascio della patch 4.5.
La modalità Parco Giochi è una modalità a tempo limitato che fa dell’assenza di tempesta e del respawn istantaneo il suo punto forte. Essa permette di sperimentare strategie, costruzioni, armi, veicoli e semplicemente le meccaniche di gioco senza doversi preoccupare della propria energia.

Le partite nella modalità Parco Giochi, a differenza del normale svolgersi, non hanno limiti di tempo e includono anche il fuoco amico. Non esiste la versione in singolo di tale modalità, armatevi dei vostri migliori amici e dateci dentro per quanto più tempo possibile.

Arriva il concorso #fortniteblockbuster

Fortnite


La seconda grande novità del momento è la nascita del concorso #Fortniteblockbuster.

Citando la pagina italiana di Fortnite:

Ogni eroe ha la propria storia: mostraci la tua! Mettiti dietro la macchina da presa e facci vedere cosa sai fare creando il film di super eroi definitivo con le immagini della tua stagione 4. Usa il sistema di replay di Fortnite e un tocco di abilità dietro la camera da presa per creare un filmato che ritragga gli eroi della Stagione 4 e le loro avventure.

Si tratta di creare un filmato in grado di rappresentare nel migliore modo possibile lo spirito supereroistico della Stagione 4; il tutto utilizzando il sistema di replay di Fortnite.

Il vincitore assoluto di tale concorso sarà ricompensato in numerosi modi:

  • Riproduzione del filmato vincitore in quel di Rapide Rischiose.
  • Poster del filmato vincitore in giro per il mondo di gioco
  • 25.000 V-Bucks (250€ in valuta di gioco circa.)

I cinque migliori filmati saranno invece premiati con 10.000 V-Bucks (100€ in valuta di gioco) ciascuno.

È bene notare che i filmati di tale concorso dovranno essere originali e potranno includere soltanto il proprio gameplay, evitando musica/audio soggetti a diritti d’autore.

Il filmato dovrà avere una durata compresa tra 1 minuto e 5 minuti, dovrà essere caricato su Youtube con l’hashtag corrispondente e inviato a Epic Games rispettando il seguente form:

“Prima del termine del Periodo del Concorso, caricare un video (“Candidatura”) su YouTube, con “#FortniteBlockbuster” nel titolo, e renderlo visibile e ricercabile pubblicamente; e

Inviare via e-mail il proprio nome completo, ID Epic, e un link alla candidatura all’indirizzo contestsubmissions@epicgames.com con “@FortniteBlockbuster” nel campo dell’oggetto.”

Il concorso è iniziato il 2 Luglio e finirà l’11 Luglio alle ore 5.00 del mattino.


Il filmato sarà giudicato in base a tre differenti criteri:

La creatività, quanto esso ha catturato lo spirito che anima Fortnite e quanto esso sia stato realizzato bene attraverso l’opzione per i replay.

Epic Games, nella creatività cerca l’originalità e l’aspetto supereroistico della storia, il tutto cercando di rimanere sempre nel mondo e nel mood che animano Fortnite con un’ aspetto tecnico invidiabile grazie agli strumenti compresi nel sistema di replay.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Vola Vola Sfida Abruzzese, giochi abruzzesi, app Abruzzo, Pescara contro Chieti, Chieti contro Pescara, Vola Vola - Sfida Abruzzese Chieti vs Pescara

[UPDATE] Giochi ignoranti: Vola Vola – Sfida Abruzzese Chieti vs Pescara

Ovosonico

Ovosonico è al lavoro su un nuovo videogioco