HOME » news

Halo 5 Guardians peserà più di 100 Giga su Xbox One X

halo 5 xbox one x

Pochi giorni ci separano dalla release ufficiale di Xbox One X. La nuova console Microsoft arriverà sugli scaffali dei negozi di tutto il mondo il prossimo 7 Novembre, per la felicità di tutti i fan della grande M. Come abbiamo già detto in precedenza, la nuova ammiraglia dell’azienda di Redmond è destinata a ridefinire gli standard del gaming domestico. Nonostante Forza Motorsport 7 sia l’unica esclusiva rilasciata capace di far intravedere la potenza di One X, ci sono oltre 100 giochi che riceveranno dei miglioramenti grafici sulla nuova console Microsoft, tutto grazie alla funzione Enhanced. Uno di questi, come era lecito attendersi, è Halo 5 Guardians. Tuttavia, c’è una piccola controindicazione. Farete meglio a tenere libero un po’ di spazio sul vostro hard disk, perché, per giocare all’ultimo Halo in 4K, vi serviranno circa 107 Giga.

Halo 5 richiederà circa 107 GB di spazio in memoria

halo 5 4K
Halo 5 sarà più in forma che mai su Xbox One X.

4K e HDR, queste sono le parole d’ordine con cui Xbox One X si è presentata al pubblico. Microsoft sta per immettere sul mercato la console più potente al mondo, e il gaming non sarà più quello di prima. Va da sé che le straordinarie performance di Forza Motorsport 7 viste all’E3 saranno disponibili unicamente sulla nuova One. Saranno resi disponibili per il download degli asset per il 4K, ma potranno essere scaricati unicamente da Xbox One X, mentre altri download saranno riservati per le altre console Microsoft. Ovviamente non tutti i giochi godranno di una risoluzione in 4K nativo, ma saranno tanti i giochi che beneficeranno della potenza della nuova Xbox. Shannon Loftis in persona ha rivelato che oltre 100 titoli avranno dei notevoli miglioramenti grazie alla feature Enhanced. Forza Motorsport 7, Rise of the Tomb Raider, Titanfall 2, sono solo alcuni dei giochi che cambieranno look su Xbox One X.

halo 5 60 fps
Pronti a tuffarvi di nuovo nell’ultima avventura di Master Chief?

Halo 5 farà ovviamente parte dei 100 titoli a cui faceva riferimento Shannon Loftis. Attraverso il Microsoft Markeplace, apprendiamo che sarà necessario conservare un po’ di spazio, anzi, un bel po’ di spazio, sull’hard disk della nostra Xbox One X. Gli asset per il 4K peseranno ben 107 GB, e potranno essere scaricati seguendo il percorso “Settings – System – Backup & transfer – Download 4k game content”. Come era da mettere in preventivo, l’intero gioco avrà una risoluzione in 4K (3840×2160) e girerà a 60 fps. Un po’ a sorpresa non è ancora disponibile il supporto per l’HDR, a causa di alcune difficoltà tecniche dovute al suo inserimento in maniera soddisfacente.

Altri dettagli su Halo 5 Guardians

Come tutti gli appassionati della serie sicuramente sapranno, Halo 5 Guardians segue le vicende di Master Chief alle prese con un nuovo e pericoloso gruppo di Spartan. Di seguito vi riportiamo un estratto della descrizione ufficiale del gioco.

“Halo 5: Guardians offre esperienze epiche in multiplayer che comprendono diverse modalità di gioco, dei tool per costruire i livelli con tante feature, e un nuovo capitolo nella saga principale di Master Chief. E ora, con Xbox One X, i giocatori possono sperimentare una grafica nuova ed avanzata, con una risoluzione in 4K, con maggiori dettagli visivi e una migliore fedeltà grafica che rende il gioco migliore di prima, mantenendo sempre un solido frame-rate di 60 fps, per un gameplay il più agile possibile.”

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito. Se volete approfondire di più la questione, cliccate il nostro articolo sugli 8 giochi che sfrutteranno la potenza di Xbox One.

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Giocare spendendo poco: Guida ai bundle per PC

Gigantic: lo sviluppatore chiude i battenti