Elden Ring | Tutto quello che dovete sapere prima di cominciare

Se vi state per avventurare nel mondo di Elden Ring o se siete indecisi se procedere con l’acquisto, magari preoccupati dalle sue meccaniche questa è la guida che fa per voi. Seguitela attentamente fino alla fine per avere una buona base di informazioni utili per cominciare la vostra avventura nell’Interregno.

Che cos’è Elden Ring

Elden Ring è un action RPG ambientato in un mondo aperto. Il personaggio che andremo ad interpretare sarà un Senzaluce, un eroe decaduto esiliato dalle terre dell’Interregno, in cui il gioco è ambientato. A seguito della distruzione dell’Anello Ancestrale il Senzaluce torna nel regno per recuperarne i frammenti e divenire il nuovo Lord Ancestrale.

Statistiche e classi iniziali

Il personaggio dispone di 8 statistiche, le quali se incrementate vanno a migliorare determinati parametri permettendo di personalizzare il proprio personaggio, ecco gli effetti di ciascuna statistica:

  • Vitalità: incremneta i Punti Salute massimi ed aumenta la resistenza al fuoco e al veleno
  • Mente: incrementa i Punti Abilità massimi ed aumenta la resistenza al sonno e alla follia
  • Vigore: incrementa la Resistenza massima, il carico equipaggiabile e la difesa fisica
  • Forza: statistica necessaria per utilizzare armi pesanti basate sulla Forza
  • Destrezza: statistica necessaria per utilizzare armi agili basate su Destrezza. Inoltre rende più difficile essere disarcionati mentre si è a cavallo.
  • Intelligenza: statistica necessaria per lanciare stregonerie basate su Intelligenza, aumenta il danno magico e la resistenza magica.
  • Fede: statistica necessaria per lanciare incantesimi basati su Fede, aumenta il danno degli stessi e il danno delle armi basate su Fede.
  • Arcano: statistica che regola la scoperta degli oggetti, ovvero la possibilità che i nemici rilascino oggetti quando sconfitti, inoltre incrementa il danno di certe stregonerie ed incantesimi.

Ciascuna delle classi iniziali possiede un valore predeterminato di queste statistiche che possono poi essere incrementate investendo presso un luogo di grazia le rune ottenute sconfiggendo i nemici.
Non abbiate quindi paura di sperimentare poiché qualunque personaggio potrà ricoprire qualsiasi ruolo se sarà ben equipaggiato ed i punti saranno ben spesi.

Potete scegliere comunque un punto di partenza tra una di queste 10 classi:

  • Cavaliere errante
  • Guerriero nomade
  • Eroe
  • Fuorilegge
  • Astrologo
  • Profeta
  • Samurai
  • Prigioniero
  • Confessore
  • Sventurato

Per un approfondimento di queste classi vi rimando alla guida dedicata.

Meccaniche speciali

Ecco una lista di tutte le meccaniche speciali che sono state inserite all’interno di Elden Ring da From Software

Stealth

Mentre la maggior parte delle meccaniche di base di Elden Ring hanno le loro radici nella serie Dark Souls, Elden Ring prende parte delle sue meccaniche da Sekiro, includendo la furtività. In Elden Ring avrete la possibilità di accovacciarvi e rendervi più difficili da individuare per i nemici, specialmente nel caso in cui riusciate a nascondervo dietro ostacoli o nell’erba alta. Fate buon uso della furtività, per potervi avvicinare di soppiatto ai nemici per pugnalarli alle spalle e ottenere danni critici.

Salto e cavalcatura

Il salto è da sempre una feature dei giochi FromSoftware, ma ha sempre richiesto ai giocatore di iniziare a correre prima di poter saltare. Elden Ring stravolge completamente questa meccanica in quanto basta la pressione di un tasto per poter effettuare un discreto salto che vi permetterà di saltare oltre piccoli oggetti ed ostacoli o posizionarsi su piccole piattaforme. Il salto può essere utilizzato anche durante il combattimento per poter evitare attacchi a livello del terreno ed effettuare un contrattacco in salto.

È possibile anche saltare mentre si usa la cavalcatura Torrent, ed addirittura è possibile utilizzare la cavalcatura come trampolinno per poter saltare direttamente nel combattimento. Mentre si è a bordo di Torrent si possono inoltre sfruttare le correnti ascensionali per raggiungere posti molto elevati, quando si effettuano i salti dalle correnti non si subisce alcun danno da caduta

Crafting

Un’altra grande novità in Elden Ring è il crafting, che dà ai giocatori l’opportunità di raccogliere materiali sia dal mondo aperto che dai nemici sconfitti e quindi creare oggetti utili come pozioni, frecce e altro. Molti degli oggetti più potenti del gioco richiederanno ai giocatori di esplorare aree specifiche o dare la caccia a specifici tipi di bestie per ottenere i materiali giusti, quindi esplorate ogni angolo dell’Interregno per raccogliere tutti i materiali che siete in grado di trovare.

Evocare Spirit Ashes

Uno dei nuovi modi in cui i giocatori possono combattere i nemici in Elden Ring è usando le Spirit Ashes, particolari versioni spettrali di nemici che sono stati precedentemente sconfitti e che possono essere evocati per aiutare in battaglia. Per evocare le Spirit Ashes, dovrete trovare i vari tipi di Spirit-Caller’s Ash nel mondo di Elden Ring e usarle durante il combattimento.

L’evocazione dei ciascuna Spirit Ashes costa un determinato numero di PA, e una volta che le evocazioni muoiono in un combattimento, non possono essere evocate di nuovo finché il giocatore non si riposa ad un luogo di grazia o muore. Le Spirit Ashes non sono sempre disponibili e non possono essere utilizzate in determinati luoghi; se non vedete l’icona di una lapide sul lato sinistro dello schermo mentre giocate, significa che vi trovate in una zona in cui gli spiriti non possono essere evocati.

Modificare le Ceneri di Guerra

Molte delle armi, scudi, catalizzatori e sigilli di Elden Ring posseggono abilità speciali che i giocatori possono utilizzare per mescolare i loro schemi di attacco o eseguire alcune mosse uniche. Elden Ring permette ai giocatori di scambiare molte di queste abilità mediante oggetti chiamati Ceneri di Guerra che possono essere trovate in tutto l’Interregno. Applicando diversi tipi di Ceneri di Guerra al proprio equipaggiamento, è possibile cambiare i tipi di mosse speciali che si possono usare in combattimento, modificando le capacità combattive di una determinata arma per adattarla al proprio stile ed alle necessità.

Contrattacco da parata

Lato combattimento un’altra grande novità è il contrattacco da parata, che è una forte mossa di contrattacco che può essere effettuata dopo aver parato un colpo con lo scudo o con l’arma. Dopo aver bloccato un colpo basta premere il pulsante di attacco pesante per eseguire un contrattacco da parata. Questa mossa premia meno di un parry, poiché non sarete in grado di mettere a segno un attacco critico, ma permette di infliggere un buon danno anche contro nemici aggressivi senza esporsi al rischio di un parry.

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
submerged: hidden depths

Submerged: Hidden Depths | Anteprima (PC)

SPADE DI GOMMA - SPADE DI GOMMA – Sette anni di LARPBOOK e di processi partecipativi

SPADE DI GOMMA – Sette anni di LARPBOOK e di processi partecipativi