In Ni No Kuni II: Il Destino di un Regno troveremo decisamente tanti, tantissimi contenuti di cui godere e con cui sfondare abbondantemente il “muro delle 100 ore” di gameplay. Una delle side quest in cui vi imbatterete vi chiederà di recarvi in nove dungeon chiamati Labirinti Onirici e di recuperare altrettanti frammenti. Portati a compimento i primi nove dungeon, il personaggio che vi ha assegnato la missione secondaria, dopo essersi unito al Regno di Eostaria, vi darà una chiave con cui potrete avere accesso all’ultimo Labirinto Onirico, in cui si trova il boss più difficile di Ni No Kuni II. In questa nostra guida, vi diremo l’esatta collocazione di tutte le 10 Porte Oniriche, dandovi anche tutte le informazioni necessarie per affrontare al meglio tutte le sfide che vi si pareranno davanti.

Se siete alla ricerca di altri utili consigli sul gioco, date uno sguardo alle nostre altre guide realizzate sul titolo Bandai Namco:

Ni No Kuni II: come affrontare i Labirinti Onirici

Nel corso del quarto capitolo del gioco, vi imbatterete in un personaggio che vi assegnerà la Side Quest 02, il cui obbiettivo è quello di recuperare nove frammenti per uno scopo non meglio specifico. I frammenti in questione sono posizionati all’ultimo piano di nove labirinti, e saranno ottenuti dopo aver sconfitto il boss di ciascuno dei dungeon. La caratteristica principale di questi Labirinti Onirici è che, ovviamente, non potrete consultare la mappa, almeno non prima di aver completato le apposite ricerche del Laboratorio Dimensionale. Proprio per questa ragione, dovrete memorizzare la meglio la strada che percorrerete, in modo da poter tornare agevolmente sui vostri passi. Ogni labirinto avrà un numero determinato di piani, che saranno generati in maniera completamente random. Questo significa che ogni volta che vi avrete accesso, vi troverete davanti un labirinto diverso, con stage ed avversari differenti.

Non potrete non notare l’indicatore di pericolo, un contatore posizionato nella parte superiore dello schermo. Il counter in questione aumenterà con lo scorrere del tempo, partendo dal livello 1 fino a raggiungere, nell’arco di qualche minuto, i livelli di pericolo superiori. Nel caso in cui ciò avvenisse, i mostri che incontrerete sul vostro cammino saranno più forti, e salirà anche la quantità di punti esperienza che otterrete. Nel caso in cui la situazione diventasse difficilmente gestibile, potrete sempre offrire le sfere viola, che otterrete da vasi e dai nemici che sconfiggerete, alle Statue della Dea situate nei vari piani. Con le stesse sfere, potrete aprire le casse del tesoro blu, in cui potrete trovare alcuni tra i migliori equipaggiamenti. Vi ricordiamo che nei vari Labirinti Onirici non è possibile salvare il gioco; ragion per cui, in caso di Game Over, dovrete ricominciare tutto dall’inizio.

L’esatta collocazione di tutte le Porte Oniriche

ni no kuni 2 guida ai trofei
Evan, un giorno tutto questo sarà tuo!

Come detto in apertura, le porte da trovare sono inizialmente nove, a cui se ne aggiungerà una decima. Siccome alcune sono situate in altri continenti della mappa di gioco, potrete avervi accesso solo dopo aver ottenuto il dirigibile Sputnik e dopo aver appreso l’incantesimo Komenovo, che vi farà restaurare i Templi in cui alcune porte si trovano. Nel caso in cui vogliate ottenere il trofeo d’oro “I confini del sogno“, vi consigliamo di cimentarvi nell’impresa solo dopo aver completato la trama principale. A gioco finito, il vostro team avrà un livello che si aggirerà attorno al 70/75, l’ideale per poter completare i Labirinti Onirici senza troppo stress.

Ecco dove potrete trovare le dieci Porte Oniriche:

  • Porta Onirica 01 (3 Piani) – La troverete nella Grotta Cava, a Sud Est del Grande Altopiano. Sarà proprio lì che vi verrà assegnata la Side Quest 002. Non potrete mancarla;
  • Porta Onirica 02 (4 Piani) – La troverete presso Bosco Aurora, nella zona della Foresta di Nyr;
  • Porta Onirica 03 (6 Piani) – La troverete presso Bosco Restafò, a Nord Est di Canghai;
  • Porta Onirica 04 (7 Piani) – La troverete nel Santuario Melanconico, situato nell’Isola Megalia, nella zona di Talasside. Avrete bisogno del dirigibile Sputnik per raggiungerla;
  • Porta Onirica 05 (8 Piani) – La troverete presso la Grotta Calanca, ad Ovest della Costa del Sol Levante. Per raggiungerla, avrete bisogno o del Dirigibile Sputnik o della Nave;
  • Porta Onirica 06 (10 Piani) – La troverete presso il Santuario Solenne, a Nord Est di Sequonia. Anche in questo caso, avrete bisogno del dirigibile per accedervi;
  • Porta Onirica 07 (13 Piani) – La troverete presso la Grotta Distorta, nella zona delle Isole del Nord;
  • Porta Onirica 08 (15 Piani) – La troverete presso la Caverna Scottante, nella zona a Nord dell’Oasi della sete, nel continente desertico. Avrete bisogno del dirigibile Sputnik per raggiungerla;
  • Porta Onirica 09 (18 Piani) – La troverete presso il Santuario Gelante, nella zona Nord Est rispetto al Cimitero delle armi antiche;
  • Porta Onirica 10 (30 Piani) – Per avere accesso all’ultima porta, dovrete prima portare a compimento la Missione Secondaria 002. Recuperate i 9 frammenti e recatevi alla Grande Biblioteca di Canghai a parlare con il personaggio che ve l’ha assegnata. Sarà proprio lui a consegnarvi l’ultima chiave ed a dirvi dove trovare l’ultima porta. Troverete l’ingresso dell’ultimo Labirinto Onirico presso l’Isola perduta, più precisamente nel Bosco Perduto, ad Est di Sequonia. Il boss che troverete al trentesimo piano è l’avversario più forte di Ni No Kuni II, e per batterlo senza troppi patemi d’animo dovrete essere come minimo al livello 85. In caso contrario, il boss potrebbe anche uccidervi con un singolo colpo, obbligandovi a ricominciare tutti e trenta i piani dall’inizio;

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!