Destiny 2: Guida all’arma esotica Aculeo

Aculeo è una delle armi più iconiche di tutto l’universo di Destiny 2, famosa sia tra i giocatori che tra i personaggi dell’ambientazione. Si tratta di un cannone portatile appartenuto al titano Rezyl Azzir che un tempo portava il nome di Rosa. Col tempo, Rezyl fu corrotto dalle parole dell’Alveare dopo una missione sulla Luna fino ad abbandonare il proprio nome e reinventarsi come Dredgen Yor. Rosa venne modificata con pezzi dell’Alveare diventando così l’Aculeo. Anni dopo, altri Guardiani crearono delle copie dell’Aculeo originale e ora noi, per un motivo o per un altro, siamo portati ad aggiungerci alla lista. Forse il vostro Guardiano ne faceva già parte perché l’aveva creata durante Destiny 1, forse no perché vi siete avvicinati al franchise con il secondo capitolo. Qualunque sia il caso, vediamo insieme come percorrere questo viaggio.

Un pezzo di metallo fuso

L’Impresa dell’Aculeo può essere iniziata recandosi nella Zona Morta Europea. Dal punto di atterraggio Trostland, davanti al rifugio di Devrim Kay, procedete a nord per raggiungere le Miniere di Sale e continuate finché non raggiungere l’ascensore danneggiato. Lì accanto si troverà una piccola piattaforma circolare per il transmat. Interagite con essa e sarete trasportati nella sezione superiore della miniera. Andando ancora avanti troverete un passaggio bloccato da uno scudo alla vostra destra, ma voi dovrete andare ancora dritto e scoprire un piccolo passaggio segreto che vi porterà a un accampamento abbandonato. Tra le ceneri di un focolare ormai spento potrete trovare Un pezzo di metallo fuso, ossia una copia di Aculeo particolarmente danneggiata, ma riparabile. Portatela da Banshee-44 sulla Torre per iniziare le riparazioni.

Tre materiali dal passato

Dopo aver parlato con Banshee, dovrete completare tre passaggi che vi richiederanno la raccolta di 50 campioni dei tre materiali che in Destiny 1, prima dell’uscita del Re dei Corrotti e la conseguente introduzione dei Materiali dell’Armaiolo, venivano usati dalle rispettive tre classi per migliorare le armature.

Il primo materiale da raccogliere è l’Essenza Adronica, ottenibile completando le taglie di Asher Mir su Io, uccidendo Stregoni in Crogiolo o completando i Cala la Notte. Allo stato attuale del gioco, i Cala la Notte forniscono il maggior numero di Essenze ad ogni completamento, quindi qualche Cala la Notte Calvario a difficoltà minima vi basterà per ottenerne 50 molto velocemente.

Il secondo materiale è la Placcatura di Plastacciaio, ottenibile completando le taglie di Sloane su Titano, uccidendo Titani nel Crogiolo o completando scontri nel Pozzo Cieco. Il Pozzo Cieco eroico fornisce maggiori progressi, ma è anche vero che attualmente si tratta di un’attività poco frequentata, quindi è raccomandabile avere una squadra già pronta. Se non avete compagni di Clan con cui farlo, potete anche organizzarvi tramite l’app Companion di Destiny 2.

Infine, i Cavi di Zaffiro sono il terzo materiale, ottenibile completando le taglie di Ana Bray su Marte, uccidendo Cacciatori nel Crogiolo o completando ondate del Protocollo d’Intensificazione su Marte. Ovviamente il Protocollo è il metodo più veloce ed efficace, quindi cercate una squadra per completarne qualche ondata. Non preoccupatevi di passare alle ondate più difficili, potete tranquillamente su quelle più semplici e ottenere comunque gli stessi progressi.

Quando l’ignoto diviene un’arma

Questo è sicuramente lo step più lungo dell’intera Impresa, poiché consiste nell’uccidere 500 avversari nel Crogiolo utilizzando abilità da Vuoto o Cannoni Portatili. Effettuare uccisioni di precisione in serie con Cannoni Portatili da Vuoto fornisce molti più progressi, i quali sono ulteriormente moltiplicati se si giocano partite nello Stendardo di Ferro o nella playlist Sopravvivenza.

Se siete dei buoni giocatori del Crogiolo, ovviamente è consigliato giocare nelle due suddette playlist, ma in ogni caso ci sono alcuni consigli per il set da utilizzare.

Innanzitutto, utilizzate una sottoclasse da Vuoto ed equipaggiate il cannone portatile da Vuoto IKELOS_HC_v.1.0.1. Se non possedete quest’arma, leggete la Guida alle armi IKELOS per scoprire come ottenerla.

Cercate di raggiungere alti livelli di Forza e Disciplina per ricaricare più velocemente Granate e abilità Corpo a Corpo, poi equipaggiate armamento esotico che vi fornisce maggiore energia alle abilità. Alcuni esempi sono il Peccato di Nezarec o l’Occhio di Altromondo per lo Stregone; Spallacci Zanna della Sventura o Cuore della Luce Intima per il Titano; Spata d’Ofide e Gel0-N1 per il Cacciatore.

Quanto alle mod non legate all’aumento di statistiche, cercate di massimizzare il numero di mod legate ai Cannoni Portatili. Mira dei Cannoni Portatili nella slot testa, Caricatore dei Cannoni Portatili nella slot petto e Destrezza dei Cannoni Portatili nella slot gambe. Ancora meglio se possedete le versioni potenziate di queste mod, ottenibili dai pacchetti dello Stendardo di Ferro e dai Raid.

Baratro delle Urla

Dopo aver fatto tutte quelle uccisioni, dovrete andare a parlare con la Criptarca Tyra Karn nel Rifugio, luogo accessibile tramite la mappa della Zona Morta Europea e visibile in alto a destra.

Tyra Karn non sarà particolarmente contenta della vostra impresa, specialmente considerando il vostro status di Giovane Lupo dei Signori del Ferro, ma vi condurrà comunque verso il Baratro delle Urla.

Baratro delle Urla è un Assalto accessibile dalla mappa di Titano e consiste in una versione modificata del Canto di Savathûn. Non ci sarà alcuna voce ad accompagnarvi durante la missione, poiché state percorrendo questa strada da soli, al massimo insieme ai compagni Guardiani con cui partirete. I modificatori noti di questo Assalto saranno Blackout e Ferro, quindi non avrete il radar, i nemici non barcolleranno e infliggeranno molti più danni in corpo a corpo. A tutto questo si aggiungerà un terzo modificatore che aumenterà tutti i danni da elementi. Fate molta attenzione, due colpi di uno Schiavo possono bastare per uccidervi.

Oltre ai modificatori, avrete un compito ben preciso nel Baratro delle Urla, ossia uccidere gli arbitri (boss Cavalieri dell’Alveare) che stanno aiutando il Canto di Savathûn. Troverete Hadaa e Nydor durante il vostro percorso verso il boss, ma i vostri obiettivi principali saranno Sardav e Telesh. Questi due arbitri appariranno rispettivamente ai due lati dell’area quando Canto di Savathûn raggiungerà un terzo della vita. Non cercate di uccidere il Canto prima di Sardav e Telesh, poiché questo vi porterà a completare l’Assalto, ma non l’Impresa, quindi dovrete rifarlo tutto dall’inizio. Una volta completato l’Assalto con Sardav e Telesh morti, otterrete automaticamente Aculeo.

NOTA: Siete delle brutte persone disposte a tutto pur di ottenere il loot? Allora c’è un trucco che può fare al caso vostro. Andando oltre il baratro dell’area in cui si svolge la boss fight, a sinistra potreste notare una piccola zona accessibile a piedi senza cadere di sotto. Con una squadra da tre giocatori, un Guardiano può posizionarsi lì, accovacciarsi e restare nascosto sparando giusto due colpi a vuoto ogni tanto in modo che il gioco non lo consideri inattivo e lo faccia ritornare in orbita. Questo impedirà che tutta la squadra muoia rendendo necessario ricominciare la boss fight.

Ma voi non siete delle brutte persone ricolme di malvagità, quindi ucciderete Sardav e Telesh, completerete l’Assalto e di conseguenza otterrete immediatamente Aculeo nel modo corretto, vero?

Per ogni Rosa, un Aculeo

Dopo aver sbloccato Aculeo, potrete iniziare a collezione un libro di Trionfi Leggende chiamato Per ogni Rosa, un Aculeo. Il metodo per farlo è molto semplice, poiché si sbloccherà un Trionfo ogni 500 uccisioni PvE. Dovrete effettuare 4500 uccisioni con Aculeo per sbloccare tutto il libro. Nulla di estremamente necessario, ma se ci tenete alla lore, la rivelazione finale ripagherà tutti gli sforzi.

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Nicholas Sacco

Appassionato di ogni forma di gioco, che sia fisica o digitale, aspirante game designer e narrative lead, vorrebbe curare e/o creare ambientazioni che ogni nerd possa amare. Negli anni è passato da un interesse nei confronti dei giochi come puro consumatore ad uno in cui trova estremamente interessante approfondire le dinamiche delle compagnie e dei processi di sviluppo che stanno dietro ad essi.
Il suo lavoro gravita principalmente attorno agli universi di Warhammer in qualità di Astropate e attualmente collabora con Need Games per la localizzazione italiana del gioco di ruolo Warhammer 40.000: Wrath & Glory, ma si è espanso comprendendo anche argomenti videoludici come il franchise di Destiny.

Per trovare i Momenti BG, consulta la sezione apposita:
Momenti BG

mod di fallout 4 che porta i giocatori a silent hill

Una mod trasforma Fallout 4 in Silent Hill

frictional games sta per annunciare un nuovo gioco?

Frictional Games sta per annunciare il suo prossimo gioco?