HOME » guide

Guida Yakuza Kiwami 2 – Come fare soldi velocemente

yakuza kiwami 2 guida fare soldi velocemente

Yakuza Kiwami 2 rende un po’ più difficile ottenere soldi facilmente rispetto a Yakuza 0 o al primo capitolo Kiwami. In Yakuza 0, ad esempio, bastava davvero poco per ritrovarsi con così tanti soldi da non sapere come spenderli. Qualsiasi combattimento si ingaggiasse, ci permetteva di raccogliere soldi a palate, anche milioni di yen alla volta. In Yakuza Kiwami 2 è un po’ più difficile, soprattutto all’inizio, fare molti soldi velocemente, ma ci sono comunque degli ottimi modi per ottenere un reddito che ci faccia vivere di rendita a Kamurocho e Sotenbori. Di seguito mostreremo come ottenere soldi facili in Yakuza Kiwami 2.


Se volete ricevere aiuto sulla posizione delle chiavi degli armadietti, leggete la nostra guida. Se invece non sapete come portare avanti gli incontri con le hostess, date uno sguardo alle risposte giuste che abbiamo raccolto per voi. Inoltre, potete subito aprire la cassaforte del capitolo 11 leggendo la nostra soluzione.

Come ottenere denaro velocemente in Yakuza Kiwami 2

Combattimenti casuali: sbloccare le skill life

Anche in Yakuza Kiwami 2 i combattimenti casuali possono essere una fonte di reddito. I nemici, però, non faranno cadere sempre dei soldi (li potete raccogliere camminandoci sopra) e non saranno cifre esorbitanti, ma c’è un modo per massimizzare il guadagno. Quello che dovete fare è sbloccare la skill life “Token of Appreciation“, la quale farà sì che i nemici lascino cadere denaro e oggetti più spesso, il che può aiutarti a riempirti le tasche. Puoi sbloccare anche la skill life “Law of Appreciation” per far apparire i teppisti di Nouveau Riche in modo casuale. Sono facili da battere e ti danno 50.000 yen circa ogni volta che li batti.

Un altro piccolo aiutino ti viene fornito dalle bevande che puoi acquistare dai distributori sparsi per la città. Ce ne sono due, nello specifico, che aumentano, se bevute e se si combatte mentre il loro effetto è ancora attivo, a far cadere soldi ai nemici:

  • Sengoku Coffee – 80 yen
  • BOSS Light Sugar – 130 yen

Scommetti al Casino… barando

All’inizio, però, il modo migliore per ottenere denaro significativo è scommettere. Più nello specifico, bisogna imbrogliare al gioco d’azzardo. Puoi farlo al casinò di Sotenbori o Kamurocho in modo da poter iniziare già nel capitolo 2. Prima di andare ai tavoli da gioco, però, è necessario prendere due oggetti dagli armadietti a chiave di Sotenbori: E3 ed E4.

Per ottenere la chiave per l’armadietto E3, tutto quello che devi fare è guardare a ovest dell’entrata nord del negozio Don Chisciotte.
Per la chiave E4 è necessario guardare davanti allo stand delle informazioni su East Shofukucho Street.
Nel Locker E3 troverai il Blackjack Amulet, che ti garantirà di ottenere sempre Blackjack per un periodo di tempo limitato durante il gioco. In E4 troverai un Bust Amulet che garantirà la sconfitta del mazziere di un tavolo di Blackjack per un breve periodo.

Una volta che hai questi due oggetti, vai al casinò che preferisci, acquista delle chips e vai il tavolo del Blackjack. Mentre stai piazzando una scommessa, puoi schiacciare il tasto triangolo e usare uno di questi due oggetti. Ora devi solo massimizzare la tua scommessa ogni volta fino a quando non ricevi un messaggio che l’oggetto è svanito. Quando il primo si esaurisce, usa il secondo e scommetti finché non finisce anche il suo effetto.

Nel momento in cui usi sia il Bust Amulet che il Blackjack Amulet, dovresti vincere una quantità enorme di chips. Basta andare dal cassiere e scambiarli per il maggior numero di piatti di platino e d’oro che puoi. Prendi i piatti e vai al banco dei pegni più vicino per venderli per una tonnellata di Yen.


Vendere i piatti e altri oggetti preziosi

Come abbiamo accennato, possiamo vendere piatti di bronzo, d’argento, d’oro e di platino, trovati in giro durante l’esplorazione, rilasciati da nemici sconfitti o vinti ai tavoli del blackjack. Ma dove vanno venduti? Sia a Kamurocho sia a Sotenbori non dovete fare altro che recarvi a Ebisu Pawn, il banco dei pegni.

Sulla mappa, Ebisu Pawn ha l’icona arancione con il disegnino del carrello della spesa. Entrate, parlate con il commesso, selezionate la risposta: “I’m here to sell”. Selezionate i piatti e altri oggetti preziosi o di cui non avete bisogno per ottenere un sacco di yen.

Farmare soldi con il Cabaret Grand Prix

Quanto sopra ti farà guadagnare un bel gruzzolo, ma in seguito, nel gioco, potrai mantenere i guadagni costanti. Una volta raggiunto il capitolo 4, puoi iniziare a farmare denaro usando il club di cabaret.

Vai avanti nella storia come al solito e verrai presentato al Cabaret Club Grand Prix nel capitolo 4. Qui è dove farai molti soldi a patto che tu ti impegni a gestire il club con dedizione.

Non guadagnerai molto all’inizio, ma man mano che avanzi e ingaggi le hostess migliori, inizierai a guadagnare più denaro. La parte migliore è che puoi farlo ancora e ancora senza che ti venga impedito.

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

D&D 5 è bilanciato per 6-8 incontri ogni riposo lungo, ma questo renderebbe il gioco una sequela di combattimenti. Risolviamo il problema!

Smonta il Sistema: Bilanciare incontri e riposi in D&D 5

Recensione PES 2019