We Happy Few – Guida al Crafting

we happy few crafting guida


Il crafting è fondamentale per la sopravvivenza in We Happy Few. Dalle armi ai balsami curativi e agli indumenti, dovrai sapere come creare un sacco di cose se speri di sopravvivere a Wellington Wells. Nel caso in cui tu non abbia ancora molto chiare le basi del crafting, spiegheremo in questa guida come creare utili oggetti e armi in We Happy Few e cosa dovresti tenere a mente quando realizzi nuovi strumenti.

Per leggere altre guide su We Happy Few, consultate il nostro indice:

We Happy Few – Guida al crafting

Come funziona il crafting


Prima di poter iniziare a creare in We Happy Few, per prima cosa dovrai cercare i componenti necessari. Assicurati di rubare in cassetti, cassettiere, armadietti e persino servizi igienici per trovare gli ingredienti per la lavorazione di cui hai bisogno.

Anche se la meccanica di produzione in sé è piuttosto semplice, ci sono diversi modi per realizzare il crafting in We Happy Few a seconda dell’articolo che stai cercando di creare. Innanzitutto, il modo più semplice per creare oggetti in We Happy Few è dalla schermata del menu. Apri l’interfaccia di creazione aprendo il menu e navigando fino alla categoria Creazione, indicata con un’icona a forma di martello.

Le ricette per gli oggetti disponibili per il crafting saranno elencate sul lato sinistro dello schermo e sono organizzate in sottocategorie. Seleziona un elemento nel menu di creazione per vedere quali componenti sono necessari per la creazione e se ne hai abbastanza. Per creare l’oggetto, tieni premuta l’immagine dell’ingranaggio al centro.

Alcuni progetti non possono essere creati all’interno del menu. Alcune armi e oggetti possono essere creati solo su un banco da lavoro o su quelli di chimica. I banchi da lavoro e di chimica sono tavole che possono essere trovate in tutto il mondo in determinate località. Il primo Workbench che puoi trovare è all’interno della chiesa all’inizio del gioco. Troverai un tavolo per la chimica e un altro banco da lavoro una volta che sarai diretto alla seconda casa sicura.

Quando trovi una di queste stazioni di crafting, semplicemente interagisci con essa per creare nuovi oggetti nel tuo menu. Sia il banco da lavoro che il set di chimica possono essere aggiornati utilizzando kit di aggiornamento per consentire lavorazioni più avanzate.

we happy few guida crafting
In questo deposito potete immagazzinare le risorse in eccesso senza doverle buttare.

 

Puoi anche immagazzinare componenti di crafting in eccesso nel deposito pneumatico per liberare spazio di inventario senza dover buttare via le risorse recuperate. I componenti di crafting memorizzati nel deposito pneumatico possono essere recuperati durante la lavorazione su banchi da lavoro o set di chimica ovunque sulla mappa.

Vale la pena notare che non puoi creare oggetti mentre sei in combattimento o quando i nemici sono vicini, quindi assicurati di creare ciò di cui hai bisogno prima di affrontare qualsiasi incontro importante. Tieni d’occhio i progetti durante l’esplorazione e nei punti di scavo, poiché la raccolta di nuovi progetti ti aprirà più opzioni di crafting nel menu di creazione.


Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

WoW Battle for Azeroth, Gingi è il primo giocatore a raggiungere il livello 120

we happy few guida

Guida We Happy Few – Come curare l’avvelenamento da cibo