We Happy Few – Consigli e Strategie per i combattimenti

we happy few combattimenti guida strategie

Mentre la maggior parte degli scenari di We Happy Few può essere affrontata in modo non violento, a volte il conflitto è inevitabile. Qui di seguito potete trovare una serie di consigli di combattimento che potranno esservi utili per uscire vittoriosi da una situazione spigolosa che richiede una certa dose di violenza.

Guida We Happy Few: Consigli per i combattimenti

Crea una distrazione


Se speri di sopravvivere in We Happy Few, la soluzione migliore è evitare il conflitto a tutti i costi. Ciò richiederà l’uso di alcune tattiche furtive per evitare di attirare l’attenzione nella tua direzione. Quando i nemici sono sulla tua strada e non vuoi che si accorgano della tua presenza, dovrai trovare un modo per distrarli abbastanza a lungo da farti sgattaiolare via.

Il modo più semplice per farlo è lanciare oggetti, come sassi o bottiglie, per attirarli lontano da dove intendi andare. Gli oggetti lanciabili possono essere trovati in tutto il mondo e di solito sono cumulabili, quindi puoi lanciarne uno dopo l’altro.

Equipaggia un’arma durevole

Nel caso in cui le cose vadano male e ti trovi improvvisamente coinvolto in un combattimento, ti consigliamo di avere un’arma a portata di mano. Dal momento che possono essere necessari alcuni secondi per entrare nel tuo inventario per equipaggiare un’arma, non devi aspettare che tu sia già nel bel mezzo dell’azione per risolvere il problema. Le armi possono essere trovate in tutto il mondo o create su un banco di lavoro o nel tuo menu Creazione, a seconda dei progetti che hai trovato.

Ci sono due tipi di armi principali in We Happy Few: letali e non letali. Mentre i nemici possono essere sconfitti da entrambi i tipi di arma, il primo tipo li lascerà solo incoscienti. Anche le armi tendono a esaurire la resistenza più velocemente del combattimento senza armi, quindi assicurati di mantenere i livelli di resistenza per migliorare le tue capacità di combattimento.

we happy few
Equipaggiate un’arma durevole e non branditela senza criterio. Spingete e bloccate.

 

È importante notare che ogni arma ha un livello di durabilità. Nel corso del tempo, le armi perderanno la loro efficacia e alla fine si romperanno. Non sembra che ci sia un modo per riparare le armi in We Happy Few, quindi cerca di equipaggiare armi con la durata più lunga per assicurarti che non si rompano a metà combattimento.

Le armi possono anche avere vari effetti di stato e bonus, come danni elettrici o da fuoco. Le armi con gli effetti di stato dovrebbero avere la priorità sulle armi normali per massimizzare il tuo danno durante il combattimento.

Nascondi l’arma quando non sei in combattimento

Una volta equipaggiata un’arma, puoi selezionare la fondina per l’arma per estrarla e rinfoderarla, cosa che devi sempre tenere a mente. Non andare in giro con la tua arma ben in vista davanti a tutti, dato che può allertare i cittadini vicini e spaventarli o farli diventare ostili. Sfodera la tua arma solo durante un combattimento.


Ricordati di spingere e bloccare

Combattere in We Happy Few richiede una padronanza delle tattiche di combattimento corpo a corpo. Dovrai anche fare affidamento alle spinte per venirne a capo. Brandire un’arma senza cercare di avvantaggiarti sull’avversario, non serve a nulla. Cerca di prendere l’abitudine di spingere i nemici durante un combattimento. La spinta fa sì che i nemici inciampino e perdano l’equilibrio, il che ti dà l’opportunità di colpirli. Questo crea anche un po’ di spazio tra te e il tuo avversario se hai bisogno di un momento per riprendere la stamina o prepararti per il prossimo colpo.

Colpisci i nemici più volte di seguito dopo averli spinti per infliggere il maggior danno possibile prima di perdere resistenza. Dovrai anche bloccare gli attacchi in entrata durante un combattimento per evitare di subire danni inutili.

Colpisci alla testa per fare più male

Come nella maggior parte dei giochi, i colpi alla testa infliggeranno più danni dei colpi che raggiungeranno il resto del corpo. Per ottenere il massimo da ogni colpo inferto dalla tua arma e massimizzare il danno prima che la tua arma si rompa, prova a colpire i nemici alla testa il più spesso possibile. C’è anche una leggera possibilità di abbattere subito il nemico dopo averlo colpito in testa, dandoti la possibilità di continuare a colpire o di scappare.

Segui questi suggerimenti di combattimento per uscire indenne da ogni combattimento in We Happy Few.

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

dado escalation 13th age fate gdr rpg

Smonta il Sistema: il Dado Escalation di 13th Age

Guida We Happy Few – Come ripristinare la salute