Rocket League in forte sconto su Nintendo Switch

updated at 20-12-2017 10:22Simone Pettine

Rocket League, titolo multiplayer a base di macchine e palle in rete dalla fisica eccezionale, è approdato il mese scorso anche su Nintendo Switch. Se non l’avete ancora acquistato forse è arrivata l’occasione che fa per voi, dato che il titolo è attualmente in sconto e lo resterà da ora fino al prossimo 2 Gennaio 2018.

Rocket League per il momento è scontato esattamente del 25% rispetto al prezzo di listino del Nintendo eShop: la promozione è partita dal suolo americano per estendersi poi a quello Europeo, ed entro sera la stessa offerta arriverà in Giappone.

Questo significa che potrete portarvelo a casa per 14,99 euro invece dei classici 19,99. La versione per Nintendo Switch possiede caratteristiche esclusive, tra le quali macchine a tema Nintendo (di Samus Aran, Mario e Luigi), il supporto cross platform tra Steam e gli utenti Xbox One, e anche la possibilità di giocare in modalità table top / portatile. Per il prossimo anno sono attese un’edizione fisica del gioco e anche una corposa patch correttiva per la grafica e il frame rate della modalità portatile.

Intanto vediamo il tweet ufficiale, ricordandovi che lo sconto è in corso a partire da ora anche in Europa:

Scendi in campo e disputa un’intera stagione offline, esplora le varie modalità di gioco, divertiti in partite amichevoli e competitive online* e scopri gli speciali “mutator” che cambiano le regole del gioco.

Dai libero sfogo alla tua creatività con uno dei sistemi di personalizzazione più profondi di sempre e sfida avversari che giocano su altre piattaforme grazie all’innovativo gioco cross-network! Inoltre, in Rocket League per Nintendo Switch saranno presenti veicoli ispirati a Mario, Luigi e Metroid.

 

rocket league
rocket league nintendo switch

Rocket League: annunciata la versione retail per Switch

updated at 14-12-2017 09:18Redazione Player.it

Dopo la sua pubblicazione in formato digitale su Nintendo Switch, Rocket League approderà sulla piattaforma ibrida anche in efizione fisica.

rocket-league-switch-retail

Psyonix ha infatti annunciato una nuova Collector’s Edition del soccer-racing game, che dunque sarà acquistabile nei negozi dal 25 gennaio 2018 al prezzo di 49.99 dollari/euro.

Tramite il sito ufficiale dello sviluppatore, sono stati annunciati tutti i contenuti presenti in questa edizione del titolo:

-Rocket League Full Game

-Supersonic Fury DLC Pack

-Revenge of the Battle-Cars DLC Pack

-Chaos Run DLC Pack

-Aftershock DLC Car

-Marauder DLC Car

-Esper DLC Car

-Masamune DLC Car

-Customization Items inspired by DC Comics’ The Flash

-Limited Art Print by Psyonix Concept Artist, Jay Zhang

Di seguito il tweet di Psyonix con l’annuncio e la cover per Switch:

 

Rocket League: due miliardi di match giocati!

updated at 03-12-2017 10:01Redazione Player.it

Da quando è stato pubblicato su PlayStation 4 (7 luglio 2015) a oggi, Rocket League ha sempre goduto di una certa popolarità, tanto da approdare anche su Xbox One, PC e Nintendo Switch.

rocket-league-due-miliardi-di-partite-giocate

Il numero di giocatori è aumentato di mese in mese e ciò ha portato gli utenti a giocare milioni e milioni di match. Anzi, miliardi! Già, perché tramite il profilo Twitter ufficiale del soccer-racing game, Psyonix ha comunicato che le partite disputate dai giocatori sono state ben due miliardi, ringraziando al tempo stesso tutti per l’affetto dato a Rocket League e augurandosi il raggiungimento di altri due miliardi di match disputati.

Ecco il tweet:

 

Rocket League: la risoluzione su Switch lascia molto a desiderare!

updated at 15-11-2017 09:11Redazione Player.it

Rocket League è disponibile su Nintendo Switch dalla giornata di ieri (14 novembre) e Psyonix ha diffuso alcuni dettagli tecnici del soccer-racing game tramite le pagine del forum Reddit.

Dalle informazioni condivise dal team di sviluppo, apprendiamo che la risoluzione del gioco non mantiene per nulla gli standard degli altri titoli approdati sulla console ibrida di Nintendo. Rocket League propone in modalità Dock (tramite TV) una risoluzione pari a 720p (di solito gli altri giochi girano tra i 900p e i 1080p), ma ciò che lascia a desiderare è sicuramente la risoluzione proposta in modalità portatile. Come specificato da Psyonix, sebbene si tratti di una risoluzione dinamica, capace di adattarsi in base agli stadi scelti in determinate partite, questa sarà in media pari a 576p.

A quanto pare però la versione Switch del titolo riceverà una nuova serie di ottimizzazioni nel corso delle prossime settimane, come confermato sempre da Psyonix tramite il forum videoludico.

 

Rocket League: svelato il peso della versione Switch

updated at 12-11-2017 09:43Redazione Player.it

Tramite il Nintendo eShop abbiamo finalmente appreso quanto graverà Rocket League sulla memoria interna di Nintendo Switch.

rocket-league-switch-peso

Il soccer-racing game di Psyonix, atteso sulla console ibrida di Nintendo il prossimo 14 novembre, richiederà soltanto 4.8 GB di spazio per essere installato e alla maggior parte dei giocatori non dovrebbe essere necessaria un’ulteriore scheda miniSD per poter installare il titolo.

Vi ricordiamo che Rocket league è già disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Rocket League: annunciata la data d’uscita su Switch

updated at 31-10-2017 09:02Redazione Player.it

Nel corso dell’ultimo episodi del Nintendo Minute è stata finalmente annunciata la data d’uscita su Switch di Rocket League.

Lo studio Psyonix è intervenuto nella nuova puntata dello show di Nintendo andata in scena su YouTube per annunciare che il racing-soccer game arriverà sulla console ibrida il 14 novembre 2017. Ovviamente nel filmato sono stati mostrati anche degli spezzoni di gameplay tratti dalla versione Switch di Rocket League, che vi ricordiamo essere già disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Rocket League: in arrivo la versione retail aggiornata

updated at 25-10-2017 15:56Redazione Player.it

Warner Bros. Interactive Entertainment e Psyonix hanno annunciato un accordo mondiale di distribuzione per Rocket League, il gioco di successo acclamato dalla critica internazionale.

Il gioco è già disponibile in digitale su PlayStation 4, Xbox One e PC e la versione retail aggiornata sarà disponibile nei negozi per PlayStation 4 e Xbox One. Dettagli riguardanti il contenuto nella versione retail aggiornata saranno resi noti in un secondo momento.

Rocket League ha un così grande appeal su qualsiasi tipo di pubblico e non c’è nessuna meraviglia che il gioco sia un così grande successo”, ha dichiarato Kevin Kebodeaux, Senior Vice President, Sales, Americas, Warner Bros Interactive Entertainment. “Siamo davvero felici di lavorare con Psyonix per portare il gioco in tutti i negozi del mondo”.

Jeremy Dunham, Vice President, Publishing di Psyonix ha dichiarato: “Warner Bros. ha già dimostrato di essere un grande partner. Inizialmente abbiamo collaborato per Batman v Superman DLC per Rocket League a inizio 2016 e siamo rimasti continuamente impressionati dal know-how, dalla professionalità, dalla capacità e dall’entusiasmo per i giochi del team. Warner Bros. è il partner ideale per aiutarci a spingere Rocket League a un altro livello di vendite”.

Vincitore o nominato per oltre 150 riconoscimenti come “Gioco dell’anno”, Rocket League è uno dei giochi di sport di questa generazione più acclamati dalla critica. Con una community di oltre 36 milioni di giocatori Rocket League è un potente ibrido di calcio stile arcade e follia con veicoli dai controlli intuitivi e competizioni fluide e basate sulla fisica.

Disponibile su Xbox One, PlayStation 4, PC e a breve su Nintendo Switch, Rocket League include più di 100 miliardi di possibili opzioni di personalizzazione, una completa modalità stagione offline, molteplici tipologie di gioco, partite online casuali e competitive e speciali “Mutators” che ti consentono di cambiare completamente le regole.

Vi ricordiamo che la versione retail aggiornata di Rocket League sarà disponibile entro la fine dell’anno per PlayStation 4 e Xbox One.

 

Rocket League: accordo di distribuzione tra Psyonix e Warner Bros.

updated at 25-10-2017 15:46Sebastiano Pezzile

Rocket League, il gioco di calcio misto a Micro-Machines di successo ideato da Psyonix arriverà finalmente anche in versione fisica sugli scaffali di tutto il mondo grazie ad un accordo siglato con Warner Bros. Andiamo a scoprire tutte le novità su questa edizione grazie al comunicato ufficiale.

Warner Bros. Interactive Entertainment e Psyonix siglano un accordo mondiale di distribuzione per Rocket League

La versione retail aggiornata del gioco acclamato dalla critica disponibile entro la fine dell’anno nei negozi

Burbank, Calif. & San Diego, Calif. October 25, 2017 – Warner Bros. Interactive Entertainment e Psyonix, sviluppatore e publisher indipendente di videogiochi, hanno annunciato oggi un accordo mondiale di distribuzione per Rocket League, il gioco di successo acclamato dalla critica internazionale.
Il gioco è già disponibile in digitale su PlayStation®4 computer entertainment system, Xbox One e PC e la versione retail aggiornata sarà disponibile nei negozi per PlayStation®4 computer entertainment system e Xbox One. Dettagli riguardanti il contenuto nella versione retail aggiornata saranno resi noti in un secondo momento.

 

Rocket League ha un così grande appeal su qualsiasi tipo di pubblico e non c’è nessuna meraviglia che il gioco sia un così grande successo”, ha dichiarato Kevin Kebodeaux, Senior Vice President, Sales, Americas, Warner Bros Interactive Entertainment. “Siamo davvero felici di lavorare con Psyonix per portare il gioco in tutti i negozi del mondo.”

“Warner Bros. ha già dimostrato di essere un grande partner,” ha dichiarato Jeremy Dunham, Vice President, Publishing at Psyonix. “Inizialmente abbiamo collaborato per Batman v Superman DLC per Rocket League a inizio 2016 e siamo rimasti continuamente impressionati dal know-how, dalla professionalità, dalla capacità e dall’entusiasmo per i giochi del team. Warner Bros. è il partner ideale per aiutarci a spingere Rocket League a un altro livello di vendite.”

Vincitore o nominato per oltre 150 riconoscimenti come “Gioco dell’anno”, Rocket League è uno dei giochi di sport di questa generazione più acclamati dalla critica. Con una community di oltre 36 milioni di giocatori Rocket League è un potente ibrido di calcio stile arcade e follia con veicoli dai controlli intuitivi e competizioni fluide e basate sulla fisica. Disponibile su Xbox One, PlayStation®4 computer entertainment system, Windows PC, Mac e SteamOS via Steam e a breve su Nintendo Switch™, Rocket League include più di 100 miliardi di possibili opzioni di personalizzazione, una completa modalità stagione offline, molteplici tipologie di gioco, partite online casuali e competitive e speciali ‘Mutators’ che ti consentono di cambiare completamente le regole.

Rocket League: in arrivo il Fast & Furious DLC

updated at 05-10-2017 08:43Michele Longobardi

Amanti dei bolidi e del protossido di azoto, radunatevi! Nel prossimo week end, Rocket League allargherà il suo parco macchine con delle aggiunte molto interessanti e “cinematografiche”. Le automobili che verranno aggiunte con un DLC provengono direttamente da Fast & Furious, la saga che ha riscritto gli standard dei film sulle corse clandestine.

Il prossimo 11 ottobre, Psyonix pubblicherà il Fast & Furious pack, un contenuto digitale aggiuntivo che darà nuova linfa alle gare automobil-calcistiche di Rocket League. La società che ha sviluppato il titolo ha in corso delle partnership con la Universal, la Nissan e Dodge. Queste hanno permesso l’arrivo tra pochi giorni di questo pacchetto che include due macchine principali, la ’99 Nissan Skyline GT-R R34 da 2 Fast 2 Furious e la ’70 Dodge Charger R/T da The Fast and the Furious, più altre varianti delle stesse con diversi effetti cromatici e ruote adatte ad ogni occasione.

Entrando nel dettaglio, nel Fast & Furious pack di Rocket League ci saranno le seguenti automobili e varianti:

Fast & Furious ’99 Nissan Skyline GT-R R34 Decals

  • 2Bold
  • 2Cool
  • 2Tuff
  • Clean Cut
  • The Clutch
  • Home Stretch

Fast & Furious ’70 Dodge Charger R/T Decals

  • Alameda Twin
  • Flames
  • Good Graces
  • Rally
  • Sinclair
  • Wheelman

Gli appassionati della serie cinematografica non potranno farne a meno, a qualcuno forse scenderà anche una lacrimuccia pensando alle ore passate in compagnia di Paul Walker, l’attore protagonista, insieme a Vin Diesel, scomparso prematuramente nel 2013. Il NOS è pronto per una nuova avventura. Non più arrivare primi al traguardo, ma sfondare la rete del nostro avversario.

Del DLC è stato pubblicato anche un trailer che potete vedere visionando il video posto al centro della news. In calce all’articolo, invece, c’è una galleria di immagini che permette di ammirare i bolidi che andremo a guidare, distruggere e portare al goal.

Ricordiamo che la partnership tra Psyonix e Dodge aveva portato alla creazione di un DLC chiamato Dodge Ice Charger. Il Fast & Furious pack sarà disponibile dall’11 ottobre in Europa e in Nord America. I nostri colleghi gamer asiatici, invece, dovranno aspettare di più.

 

Rocket League e Mario Kart insieme in una mod

updated at 02-10-2017 11:15Michele Longobardi

Rocket League sta prendendo piede sempre di più nel mondo degli eSports. Le Rocket League Championship Series sono ormai un evento che riunisce gli appassionati del folle gioco a metà tra un titolo calcistico e un racing game. Il videogioco di Psyonix è già molto divertente così com’è, ma immaginate che al posto dei futuristici campi di calcio tipici di Rocket League ci siano i tracciati di un altro capolavoro, ma targato Nintendo: Mario Kart!

Il mix sarebbe esplosivo, anzi, è esplosivo, perché Rocket League e Mario Kart si sono incontrati davvero. Grazie a una mod sviluppata dallo youtuber Thankrek, ai giocatori è permesso sfrecciare su dieci tracciati del racing game ambientato nell’universo di Mario, guidando però i bolidi super potenziati di Rocket League. Tra i tracciati disponibili ci sono anche Luigi Circuit, Yoshi’s Island e Rainbow Road.

Qui di seguito potete vedere il video

Mario Kart è una serie di videogiochi che vede i personaggi Nintendo sfidarsi in gare a bordo di veicoli. Il primo, Super Mario Kart, uscì nel 1992 su Super Nintendo ed è stato riproposto negli anni a venire con molta continuità. L’ultimo episodio della serie è Mario Kart 8 Deluxe uscito ad aprile su Nintendo Switch. Si tratta del remake di Mario Kart 8 pubblicato su Wii.

Mario Kart si è evoluto tantissimo dalla sua prima uscita nel 1992. Ciò che è rimasto intatto in tutti questi anni è il divertimento che non tende mai a calare.

Le versioni racing di titoli che non nascono come tali sono spesso molto apprezzate dai fan. Oltre a Mario Kart, infatti, basti ricordare l’enorme successo ottenuto da Crash Team Racing, spin off di corse di Crash Bandicoot, uno dei brand simbolo di Sony. Quali sono, inoltre, i maggiori interessi di milioni di persone, soprattutto di genere maschile? Motori e calcio. Psyonix li ha uniti offrendo un’esperienza di gioco condivisa tra le più divertenti in circolazione.

Ora, abbinate questo mix a una versione racing di uno storico brand Nintendo. Che cosa ne esce fuori? Rocket Kart, la mod di Thankrek che sta diventando virale. Spesso le mod riescono a diventare dei veri fenomeni di massa e molti giochi moddati risultano anche più divertenti delle versioni ufficiali. Quando si parla di Nintendo, però, la faccenda si complica. A quanto pare questa modifica non ha avuto il beneplacito della società giapponese che, come sappiamo, non è molto propensa a dare medaglie a chi infrange i diritti d’autore.

Di poco tempo fa è la notizia del blocco che Nintendo ha imposto a Mario 64 Online, la versione multiplayer di Super Mario 64. A Nintendo non piacque molto e decise di bloccare ogni contenuto legato a quel lavoro fan made. Non sappiamo come sarà il futuro di Rocket Kart, ma il progetto è vivo e gli autori chiedono ai fan delle donazioni per poterlo portare avanti e per ampliarlo.

Player.it consiglia Skyrim Batman Mod: all’avventura nei panni dell’uomo pipistrello

 

Rocket League pronto al multiplayer cross-platform

updated at 15-09-2017 09:38Michele Longobardi

Il multiplayer cross-platform sembrava una chimera qualche anno fa. Giocare allo stesso gioco in multi ma su console diverse sembrava fantascienza e contro ogni logica di mercato. Sotto sotto, anche tra i più accaniti guerrafondai, il cross-platform è sempre stato un sogno proibito. Tuttavia, le console odierne permetterebbero di farlo e a pensarci è Psyonix che vuole portare il multiplayer cross-platform sul suo Rocket League.

Non è una novità che Psyonix voglia permettere ai giocatori di competere facendoli giocare sulle piattaforme che più preferiscono, senza paletti. Infatti, della cosa se ne parlò anche circa tre mesi fa e con l’avvento di Switch l’argomento si è fatto sempre più caldo.

Il multiplayer cross-platform su Rocket League sarà presto una realtà, secondo il game director, Corey Davis.
Durante il Pax West tenutosi questo mese, Davis ha affermato che Psyonix, sviluppatore di Rocket League, sta lavorando al supporto cross-platform. C’è solo un problema che sta rallentando un po’ le cose: i proprietari delle piattaforme di gioco. Davis ha confermato che non appena le varie Sony, Microsoft e Nintendo apriranno le porte al cross-platform, i server di Rocket League potranno abbracciare questa nuova frontiera del gaming competitivo.

Si tratta di una svolta che non sarebbe neanche venuta in mente ai giocatori più sognatori. La console war è sempre in fermento e il multiplayer cross-platform potrebbe calmare anche un po’ le acque. Ricordiamo, inoltre, che Rocket League su Nintendo Switch arriverà entro la fine del 2017. Un scusa in più per il cross-platform.

 

Rocket League: le ricompense della Stagione 5

updated at 08-09-2017 08:49Redazione Player.it

Prima dell’inizio della Sesta Stagione Competitiva (Season 6) di Rocket League, Psyonix ha finalmente deciso di svelare le ricompense che verranno distribuite agli utenti più meritevoli e che si sono contraddistinti nel corso della Stagione 5.

Ovviamente i premi andranno in crescendo e saranno minimali per i “bronzo” e molto soddisfacenti per i “Gran Campione”:

-Bronzo 1 o superiore – Banner di Bronzo della Stagione 5

-Argento 1 o superiore – Banner d’Argento della Stagione 5 + banner inferiori

-Oro 1 o superiore – Banner d’Oro della Stagione 5 + banner inferiori

-Platino 1 o superiore – Banner di Platino della Stagione 5 + banner inferiori

-Diamente 1 o superiore – Banner di Diamante della Stagione 5 + banner inferiori

-Campione 1 o superiore – Banner di Campione della Stagione 5 + banner inferiori

-Gran Campione – Titolo di “Campione della Stagione 5” + Banner di Gran Campione della Stagione 5 + banner inferiori

Vi ricordiamo che Rocket League è attualmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Rocket League: cambiamenti in vista per due mappe nella Season 6

updated at 28-08-2017 08:44Redazione Player.it

Psyonix ha deciso di dare ascolto ai feedback dei giocatori e nella Season 6 competitiva di Rocket League modificherà due campi di gioco ritenuti controversi e troppo differenti rispetto alle altre mappe.

rocket-league-wasteland-e-starbase-arc

Si tratta di Wasteland e Starbase ARC, due campi che presentano un gameplay differente rispetto agli altri, fattore che ha fatto insorgere i giocatori durante le partite classificate. Dunque, Psyonix ha deciso di modificare i due campi da gioco e di riadattarli agli standard offerti dalle altre mappe, affermando però che i giocatori potranno giocare le versioni “base” dei due campi nei match non classificati. Le modifiche verranno implementate come detto prima nella Season 6, che arriverà in autunno.

Vi ricordiamo che Rocket League è disponibile su PlayStation 4, Xbox One, PC e presto anche su Switch.

Ecco i nuovi layout dei due campi da gioco:

wasteland-e-starbase-arc-1wasteland-e-starbase-arc-2

 

Rocket League: Veicoli esclusivi per la versione Nintendo Switch

updated at 24-08-2017 12:49Andrea Crapanzano

Psyonix, famosa software house californiana creatrice del celebre Rocket League, ha confermato l’aggiunta di vetture esclusive per la versione del titolo in uscita su Nintendo Switch.

L’annuncio arriva direttamente dal canale YouTube ufficiale del titolo sportivo a quattro ruote.

Rocket League arriverà su Switch nel periodo Natalizio, portando ai giocatori Nintendo 3 nuove vetture: la Mario NSR, la Luigi NSR e la Samus Gunship.

I giocatori nella squadra rossa potranno utilizzare la Mario NSR, mentre quelli nella squadra blu avranno accesso alla Luigi NSR. La Samus Gunship invece, sarà disponibile nel colore classico per la squadra rossa e in una variante per la squadra blu.

Nonostante le vetture siano gratuite, per poterle utilizzare sarà necessario sbloccarle completando una serie di obiettivi differenti.

Questa versione del titolo, inoltre, presenterà nuovi oggetti esclusivi per personalizzare il proprio bolide. Le vetture classiche del titolo potranno indossare gli iconici cappelli dei fratelli Mario, mentre i veicoli a tema avranno a loro disposizione oggetti unici per sfrecciare sul campo di gioco.

I giocatori presenti su altre piattaforme, tuttavia, non potranno né pilotare né vedere questi veicoli: Su Xbox One e PC infatti, al loro posto verranno mostrate le vetture Octane (Al posto delle Mario/Luigi NSR) e Breakout (al posto della Samus Gunship).

 

 

Rocket League: auto a tema Mario e Metroid per la versione Switch

updated at 24-08-2017 11:00Redazione Player.it

Nintendo ha preso la palla al balzo e sfruttando l’arrivo di Rocket League anche su Switch, insieme a Psyonix ha svelato alcune auto esclusive per la nuova versione del gioco.

rocket-league-auto-switch-mario-luigi

In tutto saranno tre le vetture esclusive presenti su Switch: due auto griffate Mario (rossa/blu con logo di Mario) e Luigi (verde/blu con logo di Luigi), chiamate rispettivamente Mario NSR e Luigi NSR e una griffata Metroid, conosciuta col nome Metroid Samus’ Gunship. Rocket League verrà pubblicato su Switch entro la fine del 2017.

 

Rocket League: aggiunto nuovo sistema di ban

updated at 03-08-2017 11:27Michele Longobardi

Oggi lo sviluppatore Psyonix ha annunciato che il suo Rocket League, popolarissimo e spettacolare gioco che combina calcio e auto da corsa, e che recentemente ha compiuto due anni, ha superato i 34 milioni di giocatori su PS4, Xbox One e PC, un milione in più rispetto a i dati del mese scorso. Rocket league è ormai diventato un punto di riferimento nonostante all’inizio ci fosse un po’ di scetticismo o, al limite, la convinzione che sarebbe stato solo una moda del momento. Anche in Rocket League va scongiurato il pericolo della presenza di cheater e di utenti che si divertono a infastidire gli altri giocatori.

Rocket League: nuovo sistema di ban

Psyonix ha anche sottolineato quanto sia importante mantenere Rocket League un luogo sicuro e senza il pericolo di scocciatori. Rocket League deve dare la possibilità a giocatori di tutte le età di potersi riunire per divertirsi e giocare senza che qualcuno abbia il modo di infastidirli o di imbrogliare, rovinando l’esperienza a tutti. Si sa, con numeri così alti, cresce anche il rischio che possano esserci giocatori molesti o disonesti.

Così, Psyonix, per mantenere le cose al sicuro, ha annunciato che questa settimana sta aggiungendo al proprio sistema “Report Player” un nuovo livello di automazione al processo che permette ai giocatori di segnalare chi non si comporta bene. A quanto pare, questa automazione, che ha coniato il sistema “Language Ban”, vieterà automaticamente ai giocatori nelle partite online di utilizzare alcune parole – come ad esempio quelle di odio razziale.

Inizialmente ci sarà un elenco di oltre 20 parole (e varianti) – non divulgate al pubblico – ma questa lista continuerà a evolversi nel tempo per includere parole e frasi anche da più lingue. Il giocatore che proverà a utilizzare le parole vietate sarà automaticamente soggetto a un divieto. I divieti hanno normalmente una durata di 24 ore, quindi aumentano a 72 ore, poi a una settimana e, infine, si passa a un divieto permanente.

Psyonix, giustamente, ha deciso di prevenire qualsiasi problema dovuto a questi numeri eccezionali. Avere così tanta utenza può risultare una cosa difficile da gestire a causa di chi inizia una partita apposta per dare fastidio.

 

Rocket League: in arrivo il ‘Language Ban’

updated at 03-08-2017 08:58Redazione Player.it

Rocket League sta continuando a ospirare giocatori su giocatori. Il racing-soccer di Psyonix, disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC ha infatti superato la soglia dei 34 milioni di giocatori.

rocket-league-ban-language

Tanti utenti però sono anche fonte di problemi, soprattutto tra di loro. Ecco perché gli sviluppatori hanno deciso si potenziare il Ban System del gioco e aggiungerà presto il “Language Ban” al suo Report System. Ogni giorno in chat compaiono tantissimi insulti e spesso questi superano una certa “soglia” che Psyonix ha deciso di non tollerare più.

Il nuovo sistema di ban allontanerà immediatamente dalle partite quei giocatori che scriveranno determinate offese verso gli altri utenti. All’inizio il “Language Ban” includerà una ventina di parole (e varianti), ma col tempo verrà aggiornato, con l’inserimento di insulti con tanto di traduzione in varie linge. I ban delle partite partiranno dalle classiche 24 ore, fino ad arrivare a 72 ore. L’elenco delle parole vietate non verrà divulgato pubblicamente. Ovviamente il team di sviluppo ha deciso di vestire anche i panni dei giocatori: se un giocatore è “noob”, Psyonix non può farci nulla!

 

Cloud9 fa il suo ingresso in Rocket League

updated at 01-08-2017 08:32Michele Longobardi

Una delle organizzazioni leader di eSports, Cloud9, è entrata nel circuito competitivo di Rocket League attraverso la firma dei campioni in carica del DreamHack Atlanta, The Muffin Men. Il team americano entra quindi a far parte di Cloud9 che amplia, così, il suo parco giocatori.

I giocatori che compongono The Muffin Men aumentano ulteriormente la portata di Cloud9 nell’ambito dei titoli competitivi. Rocket League ha visto una crescita costante nel tempo attraverso campionati e tornei poiché il gioco è diventato un sorprendente successo su Steam grazie alla sua immediatezza e spettacolarità nuda a cruda.

Il direttore generale di Cloud9, Dana Flander, ha offerto una dichiarazione sulla firma:

Negli ultimi due anni Rocket League è entrato in scena come un divertente gioco competitivo adatto a tutti. Abbiamo iniziato i colloqui con The Muffin Men prima di quest’ultima DreamHack e la loro prestazione stellare ha consolidato il nostro interesse. Felice di averli a bordo, saranno un’altra squadra di primo piano su Cloud9 .

Il team ha partecipato al DreamHack Atlanta con i tre giocatori che hanno firmato l’accordo. Alla fine dell’evento, grazie a prestazioni di alto livello, hanno portato a casa un premio in denaro di $ 20.000. La concorrenza è stata rigida, con squadre provenienti da tutto il Nord America e dall’Europa. Il match migliore è stata proprio la finale, altamente spettacolare e in bilico. I Muffin Men hanno sconfitto la squadra europea Gale Force Esports con un punteggio di quattro partite a tre.

Un membro del team, Kyle “Torment” Storer, ha fornito una breve dichiarazione sulla possibilità che gli è stata data e del significato che ha per lui e per i suoi compagni:

Siamo davvero entusiasti di entrare a far parte di Cloud9. Siamo da tempo appassionati delle loro squadre in altri giochi e li rispettiamo veramente come organizzazione. Non vediamo l’ora di portare il nostro successo in Rocket League a Cloud9.

La semplice combinazione tra il calcio e le abilità di guida della Rocket League lo rende un gioco spettatore che ha già visto l’interesse di importanti sponsor non endemici come Old Spice, 7 Eleven e Mobile 1. Il gioco ha ora oltre 30 milioni di giocatori iscritti, un numero simile a quello che Activision-Blizzard ha messo in evidenza come prova della vasta portata e della dignità di Overwatch come titolo competitivo degno di un grande investimento.

Proprio quest’estate, il gioco è stato trasmesso su entrambe le reti NBC Sports e ESPN, facendolo diventare uno dei titoli all’avanguardia di tutto il sistema eSports.

Rocket League: infografica con tutti i risultati raggiunti dal gioco

updated at 08-07-2017 09:25Redazione Player.it

Psyonix ha deciso di condividere un’infografica dove sono stati riportati tutti i numeri pazzeschi raggiunti in due anni dal suo Rocket League, disponibile su PlayStation 4, Xbox One, PC e in arrivo su Switch.

rocket-league-infogrfica-numeri

Tra le statistiche elencate, primeggiano gli oltre 33 milioni di giocatori totali, le oltre 1,5 milioni di partite disputate, i 6.1 milioni di utenti giocanti ogni mese e il 41% dell’utenza appartenente a PlayStation 4. E i numeri sono destinati a salire!

Ecco l’infografica completa:

rocket-league-infografica

 

In arrivo le customizzazioni di Rick e Morty per Rocket League

updated at 03-07-2017 15:15Eleonora Muzzi

Dal prossimo 5 Luglio sarà possibile customizzare le proprie automobili con oggetti dedicati alla serie TV Rick E Morty. L’update giunge in concomitanza con gli aggiornamenti dedicati al secondo anniversario di Rocket League che Psyonix ha intenzione di festeggiare alla grande con moltissimi oggetti, auto e arene.

Sarà possibile aggiungere Rick o Morty come antenna alla propria auto, mentre altri personaggi compariranno come accessori per il tettuccio o come decalcomania per la carrozzeria.

L’update di Rick E Morty giunge in concomitanza con la fine della Stagione 4 e assieme all’update celebrativo del secondo anniversario di Rocket League, sarà completamente gratuito ed oltre alle cosmetiche di cui sopra conterrà numerosi altri item, nuovi achievement, una nuova mappa e altre novità che i fan apprezzeranno molto.

State pronti questo Mercoledì a scaricare un bel po’ di roba!

 

Rocket League: annunciati i cambiamenti della Stagione 5

updated at 02-07-2017 09:50Redazione Player.it

La Stagione 5 di Rocket League inzierà il 5 luglio 2017, in concomitanza con il secondo anniversario del titolo attualmente disponibile su PS4, Xbox One e PC e in arrivo anche su Switch.

rocket-league-stagione-5

Psyonix ha elencato i cambiamenti che verranno apportati al gioco con l’arrivo della nuova stagione competitiva:

-Per migliorare la qualità delle partite, la classifica delle “Competitive Skills” non verrà resettata

-I “rank” ottenuti nella scorsa stagione verranno invece resettati

-Verrà introdotto un nuovo sistema di di ricompense basato su livelli

-Ogni livello potrà essere raggiunto ogni 20 partite (classificate) vinte

-Più partite si vinceranno, più i premi saranno migliori

 

Un nuovo torneo estivo in arrivo su Rocket League

updated at 22-06-2017 16:07Diego Del Buono

A partire da quest’estate Psyonix in collaborazione con NBC Sports Group e FACEIT daranno il via al primo torneo internazionale 2v2 di Rocket League.

Dal 22 luglio partiranno le qualificazioni regionali sulla piattaforma online FACEIT, i vincitori avranno accesso ad una fase eliminatoria in studio il 5-6 e 12-13 agosto. Il torneo finirà con una due-giorni (26-27 agosto) dove 16 team si daranno battaglia per accaparrarsi un montepremi di 100.000$.

Rocket

Tra NBCUniversal e Comcast ci saranno oltre 40 ore di trasmissioni live-streaming e video-on-demand. Il vice presidente della NBC Sports Venture, Rob Simmelkjaer ha confermato il totale supporto per il crescente pubblico in lingua spagnola oltre ad una serie di trasmissioni internazionali tramite il canale Syfy. Le finali del torneo verranno trasmesse in Inghilterra, Germania, Australia e diversi paesi dell’america Latina.

Rocket League girerà a 720p e 60fps su Nintendo Switch

updated at 16-06-2017 13:11Simone Ranieri

Dopo l’annuncio dell’arrivo di Rocket League su Nintendo Switch entro la fine dell’anno, gli sviluppatori Psyonix ci forniscono dettagli in più in merito a questa versione del gioco.

Il titolo girerà a 720p e 60fps, sia in modalità portatile che casalinga, e manterrà un frame rate stabile anche nello split screen a 2 e 4 giocatori. Queste informazioni si vanno ad aggiungere a quelle già rilasciate circa l’aggiunta di veicoli ed oggetti esclusivi nella versione Switch, e l’importantissimo cross-network, che renderà possibile gli scontri con giocatori che utilizzano altre piattaforme.

In merito a quest’ultima caratteristica, ciò sarà possibile solo con gli utenti Xbox One e PC, poiché Sony ha deciso di non prendere parte all’iniziativa (info).

 

Tante novità per il secondo anniversario di Rocket League

updated at 05-06-2017 12:55Eleonora Muzzi

Rocket League raggiunge il secondo anniversario dall’uscita e si aggiorna con tantissime novità.

Il gioco di Psyonix sta ancora andando a gonfie vele e gli sviluppatori hanno deciso di aggiungere molte cose per festeggiare il secondo compleanno della loro creatura. Questo corposissimo update uscirà il 5 Luglio e aggiungerà, tra le tante cose, una nuova mappa chiamata Champions Field, disponibile sia che per i match online competitivi che in match privati. Ci sarà anche una nuova serie di Overdrive Crates dai match online e due nuovi veicoli droppabili da essi: l’Animus GP e la Centio V17.

Senza contare le modifiche puramente cosmetiche sotto forma di oggetti, decalcomanie, ruote e molto altro. Si è parlato di una modifica nuova chiamata Goal Explosion, ma non si sa ancora niente a riguardo.

Inoltre subirà un update consistente anche il reparto audio, con 18 nuove canzoni di Monstercat. Verranno aggiunti nuovi trofei e achievement.

Questo update segnerà anche la fine della quarta stagione competitiva e l’inizio della quinta, con nuovi trials e nuove reward.

Ecco il trailer che accompagna l’annuncio

 

 

Rocket League: l’aggiornamento per il Secondo Anniversario arriverà il 5 luglio

updated at 05-06-2017 08:32Redazione Player.it

Psyonix ha annunciato che l’aggiornamento di Rocket League che festeggerà il secondo anno del gioco (2nd Anniversary Update) sarà disponibile a partire dal 5 luglio 2017.

rocket-league-aggiornamento

L’aggiornamento introdurrà numerosi contenuti gratuiti, tra cui due nuove vetture, Centio V17 e Animus GP, utilizzabili sono nel nuovo “Overdrive Crate” e un nuovo campo di gioco denominato Champions Field. Inoltre, gli utenti potranno personalizzare l’animazione esplosiva del “goal”.

L’arrivo del nuovo update coinciderà anche con la conclusione della Stagione 4 di Rocket League e l’inizio della Stagione 5. Infine, segnaliamo l’arrivo di nuovi trofei/achievement e nuovi brani per la colonna sonora del titolo.

Guarda i Campionati del Mondo di Rocket League e vinci premi

updated at 03-06-2017 09:19Diego Del Buono

Psyonix, gli sviluppatori di Rocket League hanno annunciato la loro partnership con il gigante dello streaming Twitch che porterà novità esclusive nel gioco.

Questi nuovi oggetti arriveranno in forma di “Drops”, la funzione di Twitch che permette agli streamer di premiare i propri spettatori.

Di seguito la lista completa di premi:

  • Hustle Brows” Topper
  • “Mount Champion” Topper
  • “Apex” Wheels
  • “Ninja” Wheels
  • “Helios” Boost
  • “Breakout” Body Variant RLCS Decals
  • “Dominus” Body Variant RLCS Decals
  • “Octane” Body Variant RLCS Decals

Questi oggetti saranno disponibili durante i Campionati del Mondo questo weekend, gli sviluppatori hanno inoltre confermato che tutti questi oggetti sono scambiabili.

Per riceve questi regali tutto ciò che dovrete fare è cliccare qui e fare il login con Twitch. Una volta selezionata la piattaforma su cui giocate vi basterà seguire la diretta Twitch sul canale ufficiale. Le ricompense verranno date durante tutto il weekend e Psyonix ha confermato che si possono guadagnare ricompense multiple. Le ricompense però non sono garantite per tutti, più seguirete lo stream più alte saranno le possibilità di ricevere ricompense.

Nei Campionati del Mondo, le squadre si sfidano per un montepremi di 150,000$ il più alto nella storia di Rocket League.

Seguite la diretta:

Sabato 3 giugno 2017

  • 11:00 a.m. PDT (2:00 p.m. EDT)

Domenica 4 giugno 2017

  • 11:00 a.m. PDT (2:00 p.m. EDT)

E’ stato confermato che nel corso dell’evento verranno rivelati di dettagli che riguardano l’anniversario di Rocket League e le ricompense che ci aspettano.

Leggi anche “L’Europa parteciperà all’International College Cup”.

 

Rocket League: pubblicato il primo spot TV del gioco

updated at 22-05-2017 12:51Redazione Player.it

Rocket League sta acquisendo mese dopo mese sempre più importanza. Il gioco è stato pubblicato prima in versione digitale (gratis al debutto per gli utenti PlayStation Plus) e in un secondo momento, ha ricevuto la sua versione disco.

rocket-league-spot-tv

Adesso però, è giunta l’ora per il racing-soccer game di apparire anche in televisione. Psyonix ha infatti condiviso il primo spot TV ufficiale del gioco (dutata 30 secondi), che invita gli utenti a unirsi alla già corposa schiera di giocatori di Rocket League, che vi ricordiamo essere disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Rocket League: Neo Tokyo ritorna col nuovo aggiornamento

updated at 09-05-2017 08:42Redazione Player.it

Mercoledì 10 maggio verrà pubblicato un nuovo aggiornamento per Rocket League, che sarà disponibile per il download su PlayStation 4, Xbox One e PC.

rocket-league-neo-tokyo

L’update v1.34 restituirà al titolo il campo da gioco Neo Tokyo, oltre ad aggiungere un nuovo veicolo. Mantis, questo il nome dell’auto, sarà però ottenibile soltanto acquisendo il Nitrous-Powered Crate Drop.

Diamo uno sguardo alla nuova vettura tramite  il tweet di Psyonix:

 

Rocket League gratuito su Steam per tutto il weekend

updated at 05-05-2017 12:35Redazione Player.it

Se non avete mai giocato a Rocket League ma desiderate provarlo prima di un eventuale acquisto, Steam ha deciso di venirvi incontro.

rocket-league-steam

Il gioco di Psyonix sarà infatti giocabile gratuitamente sulla piattaforma di Valve per tutto il fine settimana e fino lunedì 8 maggio. Inoltre, chiunque acquisterà il gioco (versione standard o GOTY) dopo averlo provato, potrà farlo usufruendo del 30% di sconto sul prezzo del titolo.

Rocket League: annunciata partnership con la WWE

updated at 04-05-2017 12:32Redazione Player.it

Psyonix ha annunciato di aver stipulato una partnership con la WWE, ovvero la World Wrestling Federation comandata da Vince McMahon.

rocket-league-wwe

Già nel corso dell’ultimo episodio di SmackDown Live sono stati mostrati alcuni promo che associano il PPV Backlash 2017 con Rocket League, main sponsor dell’evento. Tramite Twitter è stato annunciato infatti che nelle prossime settimane saranno svelati diversi eventi organizzati dalle due compagnie. Non sono attualmente previsti DLC del gioco dedicati alla WWE.

Ecco il tweet:

 

 

Rocket League: oltre un milione di copie vendute per la versione fisica

updated at 15-04-2017 08:59Redazione Player.it

Dopo aver piazzato oltre dieci milioni di copie digitali su PlayStation 4, Xbox One e PC, Rocket League ha raggiunto un altro successo a livello di vendite.

Già, perché il titolo di Psyonix ha superato il milione i copie retail vendute. Per chi non lo sapesse, il racing-soccer game è infatti disponibile in formato disco tramite la Rocket League Collector’s Edition, pubblicata grazie alla partnership tra Psyonix e 505 Games.

 

Rocket League: annunciato il DLC ‘The Fate of the Furious’

updated at 01-04-2017 09:09Redazione Player.it

Psyonix, in collaborazione con Universal e Dodge, ha annunciato “The Fate of the Furious”, nuovo DLC di Rocket League che omaggerà il nuovo Fast & Furious 8.

Roocket League: annunciato il DLC 'The Fate of the Furious'

Al prezzo di 1.99 dollari (e presumibilmente euro), gli utenti potranno ottenere la Dodge Ice Charger, ovvero l’auto che Dom Toretto utilizzerà nella pellicola cinematografica. Oltre al veicolo premium, saranno disponibili degli pneumatici esclusivi e ben sei nuove decalcomanie: Rally, Clean Cut, Crazy Sandwich, Rakugaki, CCCXL e Flames. Il contenuto aggiuntivo sarà acquistabile dal 4 aprile 2017.

Rocket League ha venduto oltre 10 milioni di copie

updated at 11-03-2017 09:45Redazione Player.it

Intervenuto nel corso di un’intervista, Jeremy Dunham di Psyonix ha diffuso alcuni dati e alcune nuove informazioni legate a Rocket League.

Rocket League venduto 10 milioni di ocpie

Il “racing-game” ha venduto ben 10.5 milioni di copie in tutto il Mondo e ha toccato quota 29 milioni di utenti, divisi tra giocatori che hanno acquistato il gioco, utenti che hanno ottenuto la copia gratuitamente tramite PlayStation Plus e giocatori che hanno partecipato a sessioni multiplayer tramite split-screen.

Infine, un sequel del gioco non è nei piani di Psyonix, dato che il numero di giocatori di Rocket League continua a salire di mese in mese.

 

Rocket League e NBA 2K17: Prova gratis nel weekend

updated at 16-02-2017 11:21Redazione Player.it

rocket league nba 2k17 prova gratis

Ottime notizie per i possessori di Xbox One: Microsoft ha ufficialmente annunciato che Rocket League e NBA 2K17 sono disponibili gratuitamente in prova. Questi due titoli potranno essere scaricati e giocati liberamente a partire da oggi fino a domenica sera, non avrete nemmeno di sottoscrivere un abbonamento Gold per provare il multiplayer dal momento che sarà tutto sbloccato.

Felici di questa promozione? Naturalmente vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti e le novità sul mondo Xbox, nelle prossime settimane verranno presentati al pubblico anche i nuovi Games with Gold in arrivo nel mese di marzo.

Per chi non lo sapesse in Rocket League il giocatore controlla un’auto, detta Battle-Car, in un campo rettangolare con due porte ai lati. Sono presenti due squadre (Arancione e Blu) da 1 a 4 giocatori e lo scopo del gioco è mandare il maggior numero di palle possibile nella porta avversaria. La squadra che in 5 minuti segna più gol vince la partita, in caso di pareggio alla fine del tempo regolamentare si ricorre al golden goal in un tempo supplementare.

 

Rocket League: annunciato DLC dedicato alle Hot Wheel

updated at 09-02-2017 17:13Redazione Player.it

Rocket League sta per aggiornarsi. Il prossimo 21 febbraio verrà pubblicato un DLC che farà piacere a grandi e piccini: quello dedicato alle Hot Wheel.

rocket league dlc hot wheel

Le “ruote bollenti” ruggiranno anche sul campo di Rocket League a un costo relativamente basso. Negli USA il prezzo del DLC sarà di soli 1,99 dollari, quindi pensiamo che da noi il costo debba essere sui 2 euro. Nel file saranno presenti numerose automobiline e i seguenti oggetti:

  • The Hot Wheels Topper
  • The Shark Bite Topper
  • The Treasure Hunt Flag
  • The Hot Wheels Antenna

Ecco il trailer di annuncio.


 

Rocket League: Psyonix annuncia la Season 4

updated at 20-01-2017 09:11Redazione Player.it

Tramite il blog ufficiale di Rocket League, lo sviluppatore Psyonix ha annunciato che la Season 4 del gioco inizierà nel mese di aprire, in ritardo rispetto alla tabella di marcia e alle tre stagioni precedenti.

rocket-league-psyonix-annuncia-la-season-4

Il motivo di questo ritardo è stato spiegato dallo stesso studio, che ha affermato che la Season 3 è durata più del previsto per permettere agli sviluppatori di preparare le tante nuove feature che verranno aggiunte nel corso della nuova stagione.

Inoltre, sempre tramiteil blog sono stati diffusi sia i nuovi “Tier” (gradi) raggiungibili nel corso della Season 4, sia le ricompense destinate ai giocatori che si sono distinti maggiormente nel corso della Stagion 3.

 

Rocket League è stato il gioco più scaricato in Europa sul PlayStation Store nel 2016

updated at 07-01-2017 09:04Redazione Player.it

Sony Interactvie Entertainment ha divulgato alcuni dati relativi ai titoli più venduti tramite il PlayStation Store europeo nell’arco dell’intero 2016.

Un po’ a sorpresa (a dire il vero non molta), il titolo più scaricato nel 2016 è stato Rocket League, mentre il podio è compleato da FIFA 17 (secondo posto) e Battlefield 4 (teza posizione).

Come possiamo notare, la classifica è complosta esclusivamente da titoli PlayStation 4:

1)Rocket League (PS4)

2)Fifa 17 (PS4)

3)Battlefield 4 (PS4)

4)Battlefield 1 (PS4)

5)Destiny: Rise of Iron (PS4)

6)Grand Theft Auto V (PS4)

7)Uncharted 4: A Thief’s End (PS4)

8)Need for Speed (PS4)

9)Minecraft: PlayStation 4 Edition (PS4)

10)Call of Duty: Infinite Warfare (PS4)

11)Ark: Survival Evolved (PS4)

12)FIFA 16 (PS4)

13)Battlefield Hardline (PS4)

14)Tom Clancy’s The Division (PS4)

15)Tom Clancy’s Rainbow Six Siege (PS4)

16)Hitman (PS4)

17The Witcher 3: Wild Hunt (PS4)

18)Star Wars Battlefront (PS4)

19)Ratchet & Clank (PS4)

20)Far Cry Primal (PS4)

Rocket League: in arrivo l’aggiornamento in stile Mario Kart

updated at 08-08-2016 10:12Redazione Player.it

Psyonix, lo studio sviluppatore di Rocket League, ha annunciato il prossimo arrivo di un nuovo aggiornamento gratuito per il gioco.

rocket-league-rumble

Questo update introdurrà nuovi contenuti che prendono ispirazione da Mario Kart: l’aggiornamento, atteso per il mese di settembre, offrirà power up e potenziamenti in grado di ostacolare gli avversari e di favorire il gioco, catturando la palla, congelandola e scagliandola lontano.
In attesa di nuovi dettagli su Rocket League Rumble, il nome di questo update, è possibile farsi una prima idea sulle novità in attivo attraverso il trailer presente qui di seguito.


 

Rocket League: 19 milioni di giocatori

updated at 20-07-2016 10:54Redazione Player.it

Continua, in modo inarrestabile, il successo di Rocket League. Psyonix ha fatto sapere infatti, attraverso il profilo Twitter ufficiale del gioco, che è stato raggiunto l’importante traguardo di 19 milioni di giocatori.

Nell’annunciare questo risultato, la software house ha voluto ringraziare tutti gli utenti per il supporto fornito, sottolineando come sia colpita dalla passione dei giocatori nei confronti di Rocket League.
Ricordiamo infine che Rocket League è un titolo disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Record per Rocket League: 18 milioni di giocatori

updated at 26-06-2016 10:13Redazione Player.it

Rocket League ha avuto un impatto devastante (nel senso buono della parola) sugli utenti PlayStation 4, Xbox One e PC, attirando a sé milioni e milioni di giocatori.

Psyonix, lo sviluppatore del gioco, è intervenuto tramite Twitter per annunciare che il titolo, disponibile da qualche giorno anche in versione retail, ha raggiunto la mostruosa cifra di 18 milioni di giocatori, ringraziando poi gli utenti per tutto il supporto che stanno dando al racing-soccer game.

Ecco il tweet:

 

Rocket League: Collector’s Edition disponibile da oggi

updated at 24-06-2016 14:58Redazione Player.it

Per gli appassionati del calcio motorizzato 505 Games annuncia oggi l’uscita di Rocket League: Collector’s Edition, l’edizione limitata per i collezionisti. I dettagli nel comunicato che segue.

L’editore internazionale di video giochi, 505 Games, divisione editoriale del gruppo Digital Bros, è lieto di annunciare che Rocket League: Collector’s Edition per Xbox One, PlayStation 4 e PC è da oggi disponibile in tutti i negozi. Il gioco capace di vendere diversi milioni di copie, sviluppato da Psyonix, sarà pubblicato oggi in tutte le regioni EMEA.

Come già svelato, Rocket League: Collector’s Edition avrà al suo interno 4 nuovi veicoli presenti per la prima volta in questa versione retail, oltre al contenuto aggiuntivo già disponibile, i DLC “Supersonic Fury, Revenge of the Battle-Cars” e “Chaos Run” ed una stampa artistica del gioco, tutto in una sola confezione.

Originariamente pubblicato per PC via Steam e per PlayStation 4 via PlayStation Network‎ nel luglio 2015, Rocket League è stato pubblicato in versione digitale recentemente anche per Xbox One nel febbraio 2016. Il gioco, facilmente accessibile da tutti e che presenta una incredibile e adrenalinica riproposizione del calcio, è rapidamente diventato un fenomeno sia commerciale che di critica, ed ha saputo conquistare numerosi premi, vendendo quasi 5 milioni di copie digitali e creando una community molto attiva di oltre 15 milioni di utenti in tutto il mondo.

 

Rocket League: nuova arena annunciata per giugno

updated at 26-05-2016 09:54Redazione Player.it

Psyonix ha annunciato tramite il suo profilo Twitter l’arrivo di un nuovo campo da gioco su Rocket League. La nuova arena si chiamerà “Pillars” (pilatri), sarà disponibile tramite aggiornamento gratuito nel corso del mese di giugno e sarà giocabile tramite la playlist Rocket Labs.

La nuova arena metterà a dura prova le abilità dei giocatori, che dovranno fare i conti con una serie di pilastri eretti all’interno del campo da gioco. Tali ostacoli renderanno più difficile l’esperienza di gioco, ma allo stesso tempo porteranno una ventata di novità al gameplay di Rocket League.

Vi ricordiamo che Rocket League è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. L’edizione retail arriverà il 24 giugno 2016 solo su console next-gen.

Ecco il tweet di Psyonix:

 

Rocket League gratis in questo weekend

updated at 22-04-2016 15:04Redazione Player.it

Siamo alle porte di un nuovo fine settimana e, come da tradizione, Steam apre ai suoi giochi gratis. Il gioco di questa settimana sarà Rocket League.

rocket-league-gratis-questo-weekend

Il gioco che unisce il calcio alle auto fantascientifiche diventa testabile gratuitamente durante tutto il week-end, a partire da oggi e fino alle 22:00 circa di domenica. Durante questo lasso di tempo, come spesso accade con questa iniziativa di Steam, gli utenti che si dovessero innamorare del gioco e decidessero di acquistarlo potranno farlo pagandolo appena 11,99 euro grazie allo sconto del 40%. Lo sconto durerà fino alla serata di lunedì 25 aprile, e riguarderà anche il 4-Pack (che costa 32,99 euro compreso lo sconto del 40%) e la Deluxe Edition che costa appena 14,99 euro. Sempre nello stesso periodo di tempo saranno scontati del 20% anche i tre DLC rilasciati finora.

 

Rocket League: in arrivo la modalità Hoops

updated at 21-04-2016 10:04Redazione Player.it

Lo sviluppatore e produttore indipendente di videogiochi, Psyonix, è lieto di annunciare che martedì 26 aprile, gli appassionati di Rocket League potranno scaricare l’attesa modalità “Hoops”, ispirata al basket, come nuovo aggiornamento gratuito del gioco. Inoltre, sarà anche possibile acquistare come DLC il pacchetto su licenza “NBA Flag Pack”, contenente i loghi di tutte e 30 le squadre NBA, utilizzabili nelle bandiere del gioco.

rocket-league-modalita-basket-hoops

Dopo il grande successo riscosso alla fine dell’anno scorso dalla modalità “Snow Day”, ispirata chiaramente all’hockey su ghiaccio, la nuova modalità “Hoops” di Psyonix aggiunge una vera esperienza di basket al classico gameplay di calcio automobilistico. Oltre alla modalità Hoops, l’aggiornamento di Rocket League includerà anche una nuova arena gratuita, chiamata “Dunk House”, dove la rete stessa del canestro potrà essere usata come una rampa per la palla, così da rendere le acrobazie e i rimbalzi sul tabellone fondamentali per conquistare la vittoria. La nuova modalità Hoops sarà disponibile come aggiornamento gratuito per le versioni Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC tramite Steam, e includerà anche una bandiera gratuita con un logo della NBA.

Per tutti gli appassionati di pallacanestro che vogliono portare la propria squadra NBA preferita sul parquet di Rocket League, il pacchetto NBA Flag Pack è disponibile per $1.99 USD (o l’equivalente nella propria regione) e consente di accedere immediatamente a tutte le 30 squadre.


 

Rocket League: tutte le novità dell’aggiornamento di Aprile

updated at 02-04-2016 18:06Redazione Player.it

Rocket League sta riscuotendo molto successo in rete e non solo fra i giovani ma anche fra coloro che di anni sulle spalle ne hanno qualcuno in più. Nella giornata di oggi sono state comunicate ufficialmente le novità dell’atteso aggiornamento di Aprile.

Arriva la modalità Hook Mode dedicata alla pallacanestro ma non solo. La fisica della palla, infatti, subisce alcuni miglioramenti. Infine ecco l’arena esclusiva Dunk House e la possibilità di salvare al volo i replay e rinominarli in men che non si dica.

 

Rocket League: data di uscita su Xbox One

updated at 10-02-2016 10:43Redazione Player.it

Microsft ha annunciato la data di uscita di Rocket League. Il gioco, già disponibile per PC e PlayStation 4, giungerà su Xbox One la prossima settimana, più precisamente il 17 febbraio. Il prezzo per il titolo sarà pari a 19,99 dollari e saranno inclusi alcuni pacchetti già rilasciato da Psyonix per Rocket League, tra cui:

– “Supersonic Fury” – Two Premium Battle-Cars, 12 Decals, 5 Paint types, 2 Rocket Trails, 2 Wheels
– “Revenge of the Battle-Cars” – Two Premium Battle-Cars, 12 Decals, 3 Paint types, 2 Rocket Trails, 2 Wheels, 4 Toppers, 2 Antennas
“Chaos Run” – Two Premium Battle-Cars, 12 Decals, 2 Wheels, 2 Rocket Trails, 3 Toppers, 3 Antennas

Gli utenti Xbox One avranno inoltre accesso a due veicoli esclusivi: “Armadillo” da Gears of War e Warthog da Halo.

 

Rocket League: il guadagno sfiora i 50 milioni di dollari

updated at 18-12-2015 16:37Redazione Player.it

Stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, Rocket League avrebbe guadagnato 50 milioni di dollari sin dal suo rilascio aggiungendo come il budget utilizzato per realizzare il titolo sia stato pari a 2 milioni.

rocket-league-successo-50-milioni-di-dollari

Rocket League è diventato molto popolare su PC e PlayStation 4 raggiungendo un totale di più di 8 milioni di giocatori. Il successo sulla console di ultima generazione di casa Sony è stato favorito anche dal fatto che Rocket League è stato distribuito gratuitamente attraverso l’istant game collection di PlayStation Plus.

Ricordiamo come di recente si stato confermato l’arrivo di Rocket League anche su Xbox One.

 

Rocket League: il periodo di uscita per Xbox One

updated at 04-12-2015 04:33Redazione Player.it

Durante i The Game Awards 2015 è stato svelato il periodo di uscita della versione Xbox One di Rocket League. Il titolo indie, già disponibile per PC e PlayStation 4, diventando celebre per avere mischiato il gioco del calcio con le auto, giungerà su Xbox One durante il mese di febbraio del prossimo anno.

In questa versione, Rocket League avrà alcuni accessori dedicati ad alcuni dei più celebri franchise Microsoft come, per esempio, quello di Halo.

 

Rocket League in arrivo su Xbox One?

updated at 02-12-2015 10:43Redazione Player.it

Rocket League presto potrebbe arrivare anche su Xbox One. Questa versione del gioco, per il momento disponibile su PC e PlayStation 4, è apparsa infatti sul sito che si occupa della valutaizone dei videogiochi per il Taiwan.

rocket-league-xbox-one

Lo sviluppatore Psyonix ha già confermato in passato che con ogni probabilità Rocket League sarebbe approdato anche su altre piattaforme anche se non è mai stata fornita una finestra temporale nella quale questo sarebbe accaduto. Per il momento quindi non si ha ancora la conferma ufficiale dell’arrivo di Rocket League su Xbox One ma non mancheremo di tenervi aggiornati sulla vicenda non appena Microsoft o lo studio sviluppatore fornirà un aggiornamento.

 

Rocket League: arrivano i contenuti gratuiti di Portal

updated at 29-11-2015 10:43Redazione Player.it

Psyonix ha annunciato, oggi, nuovi contenuti gratuiti per il titolo di successo Rocket League. I contenuti in questione sono dedicati a Portal grazie alle concessioni di Valve.

Rocket League è un titolo molto interessante che mette i giocatori alla guida di bolidi ultra futuristici che dovranno battersi in leghe diverse su campi da calcio altamente tecnologici. I contenuti dedicati a Portal saranno regalati a tutti i vincitori delle parite a partire dal prossimo 1 Dicembre 2015. Ecco l’elecno dei contenuti:

 

  • Cappello Torta 
  • Scia dei razzi Conversion Gel 
  • Scia dei razzi Propulsion Gel 
  • Scia dei razzi Repulsion Gel 
  • Antenna Aperture Laboratories 
  • Antenna Cake Sticker 
  • Antenna Companion Cube 
  • Antenna Personality Core 
  • Antenna PotatOS
Rocket Leauge è disponibile per sistemi Windows PC e per PS4 ed è in sconto, in questi giorni, in occasione del Black Friday.

 

 

Rocket League: in arrivo il DLC Chaos Run

updated at 19-11-2015 10:03Redazione Player.it

È stato recentemente annunciato il prossimo arrivo di un nuovo DLC per Rocket League. Questo, chiamato Chaos Run, sarà disponibile durante il mese di dicembre ed è ispirato a un modo post apocalittico e introduce i seguenti contenuti:

Due nuove Battle-Car: Ripper e Grog
12 nuovi adesivi (sei per ognuna delle nuove Battle-Car)
Due nuovi tipi di pittura (Camo e Sun-Damaged)
Due nuovi set di ruote (Ripper e Grog)
Due nuove Scie di razzo (Sandstorm e Nuts and Bolts)
Tre nuovi Topper (Boombox, Cow Skull, Mohawk)
Tre nuove Antenne (Bomb Pole, Radioactive, Retro Ball – Wasteland)
Cinque nuovi trofei

Le novità per Rocket League non si esauriscono qui dal momento che verrà introdotta anche una nuova arena gratuita, chiamata Wasteland, più larga delle altre e la disposizione dei Turbo è completamente diversa. La differenza più importante, tuttavia, è che il terreno è in pendenza lungo l’intero perimetro dell’arena, il che crea partite molto diverse dal solito. Questa è solo la prima di molte arene “strane” che presenteremo in futuro, che saranno una più interessante dell’altra.

 

Rocket League: annunciato il DLC di Ritorno al Futuro

updated at 13-10-2015 11:08Redazione Player.it

A partire dal 21 ottobre 2015, il giorno visitato da Marty McFly in Ritorno al futuro – Parte II, la mitica DeLorean apparirà ufficialmente come Battle-Car selezionabile in Rocket League.

rocket-league-dlc-ritorno-al-futuro

Il team di Psyonix è un grande fan di Ritorno al futuro e introdurre quella fantastica macchina del tempo era uno dei sogni, insieme a quello di realizzare un gioco di successo. Gli sviluppatori hanno lavorato sodo per ricreare fedelmente l’aspetto della DeLorean in ogni minimo particolare, comprese le ruote jet a scomparsa apparse nel primo film della trilogia. Ma la cosa migliore di tutte è che non solo potrete divertirvi a guidarla… ma anche a lasciare scie di fuoco dietro di voi con la scia di razzo “Burnt Rubber” incluso!

La DeLorean sarà disponibile nel “Back to the Future Car Pack” a partire dal 21 ottobre al prezzo di €1,99.


Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!