Sim Animals – Nintendo Ds


Recensione di Alienor

Sim Animals è disponibile per Nintendo Wii e NIntendo Ds. La versione testata è quella per Nintendo Ds.

SIM ANIMALS

Genere: simulazione/Produttore: EA
sim-animals-1Dopo il successo della saga dei Sims arriva Sim animals, disponibile per Wii e Nintendo Ds.
Abbiamo testato la versione per la piccola di casa Nintendo, che per la prima volta dopo Sims Pets si lancia completamente verso un gioco gestionale dove gli unici protagonisti sono gli animali.

Into the Wild

Sim Animals ci trasporta all’interno di una foresta popolata di querce, pini, fiori e animali selvatici di tutti i tipi. Lo scopo del gioco è  prendersi cura di vari elementi come da migliore tradizione Sims : dai cespugli di more ai cuccioli appena nati; fare le coccole e giocare con i simpatici animaletti della foresta, cibarli, procurargli una tana  dove poter dormire e far in modo che interagiscano con gli altri “compagni” della loro specie. Importante è guadagnare la loro fiducia, altrimenti i teneri personaggi avranno paura e decideranno di andare via dalla foresta. Come una sorta di onnipotente dio della foresta che agisce attraverso vie poco misteriose ci ritroviamo in un mondo popolato da creature vegetali e animali, dal design realistico e dal gameplay vario.  I fans della serie sims ritroveranno le stesse dinamiche che si sono ammirate nei vari capitoli della serie trasportate nel mondo animale: dalle relazoni sociali ( con le immancabili icone “+” sulla testa dei piccoli esserini) fino alla fame, alla sete e alla stanchezza.

Bacchetta Magica

 Dal punto di vista dei controlli, con la propria stylus si può interagire con tutto e spostare qualsiasi elemento del paesaggio e non: si devono curare le piante (ponendo però molta attenzione a quale pianta ha bisogno di più acqua e se gli alberi hanno abbastanza spazio per crescere nel punto in cui decidiamo di piantarli), raccogliere ghiande e pigne  e creare cavità nei tronchi per renderli confortevoli tane. Inoltre muovendo la stylus in modo circolare e veloce possiamo scatenare, invece che una semplice pioggerellina, una tempesta…Ma attenzione! Se si esagera corriamo il rischio di incendiare qualcosa nel nostro ambiente naturale!
Soffiando nel microfono si attiva la funzione del vento che ci permette addirittura di far divertire i nostri piccoli abitanti facendoli svolazzare da una parte all’altra all’interno della foresta nonché di far cadere in modo rapido i frutti dagli alberi.
Insomma è possibile tutto all’interno di Sim animals!!!
I primi protagonisti a comparire sono gli scoiattoli, ghiotti di ghiande e giocherelloni; poi arrivano i procioni,animali perlopiù notturni e  alquanto solitari e mano a mano che si procede altre simpatiche creature popoleranno la nostra avventura esigendo le massime cure!
Le specie animali sono varie e si moltiplicano con l’ avanzare dell’ avventura: mano a mano che si procede con i quadri di gioco spunteranno fuori, oltre i sovra citati scoiattoli e procioni, anche  tassi, lepri,  anatre,  cigni,  gufi, corvi,  orsi,  volpi,  donnole,  oche e passerotti. Ovviamente ogni animale ha necessità diverse: ad esempio le donnole si nutrono di pesci, e non sarà per niente facile riuscire a pescare per loro. Fortunatamente gli animali si procurano il cibo anche da soli, ma quando il loro umore scende sotto la soglia del benessere, bisognerà cercare di tirarli su nutrendoli o facendoli svagare. Le necessità di piante e animali sono mostrate tramite icone, dopo alcune ore di gioco ce ne saranno talmente tante da poter causare qualche amnesia. Ma niente paura, grazie al glossario accessibile dal menù di pausa, sarà possibile controllare il significato di ogni immagine.

sim-animals-2

Grafica e Sonoro

La colonna sonora del gioco è abbastanza scarna e contraddistinta in particolar modo dai reali suoni della foresta: fruscio degli alberi, acqua che scorre ecc. L’  atmosfera, alquanto calma e rilassante,  è interrotta talvolta solo dai suoni che accompagnano le diverse attività degli animali: qualcuno sta entrando a perlustrare la foresta; un nuovo piccolo è nato; c’è chi ha deciso di andarsene sentendosi troppo trascurato o chi e divenuto più anziano.
La visuale di gioco è allargata su tutto l’habitat a disposizione e le maggiori funzioni vengono attuate sempre attraverso la stylus che permette di muoversi nell’area voluta. La grafica non è eccellente ma molto funzionale, d’ altronde non si possono chiedere miracoli in questo senso alla Nintendo Ds. Rispetto alla versione Nintendo wii infatti si nota una caratterizzazione decisamente più cartoon esca ma non per questo di minore efficacia.
 Un po’ spenti i colori del gioco, che avrebbero potuto essere più brillanti e diversificati.

sim-animals-3

Giudizio Finale

Unico aspetto negativo di Sim Animals è l’iniziale monotonia di alcune azioni, indispensabili alla comprensione dei comandi e funzionalità del gioco stesso, che poi viene scemando man mano che la foresta si allarga portando alla luce sempre più segreti. Il gioco appassionerà sicuramente gli amanti della saga e non dispiacerà a chiunque cerchi un gioco rilassante ma allo stesso tempo piuttosto coinvolgente. La localizzazione è completamente in italiano ed è possibile personalizzare i nomi di ogni animale.
Non c’è dubbio che il successo dei Sims (da non dimenticare l’uscita dei Sims 3 il 4giugno!) sarà ancora una volta consolidato, ma questa volta grazie agli animali della foresta di Sim Animals.

Giocabilità: 7.5 Le meccaniche di gioco sono simili ai capitoli precedenti della serie Sims. Unico neo la ripetitività di alcune situazioni.
Grafica: 7 Stile cartonato ma ben caratterizzato, moltissime specie animali e vegetali. Colori un po’ spenti.
Sonoro: 7  Ben riprodotti i suoni della foresta, i versi degli animali e gli eventi atmosferici. Manca una colonna sonora di una certa importanza.
Multiplayer: assente
Longevità 7:  vari livelli assicurano almeno una ventina di ore di gioco. E’ possibile continuare a prendersi cura delle varie zone della foresta anche quando gli obiettivi sono stati raggiunti.

Voto finale: 75/100

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Dragonball: Evolution in arrivo su PSP

Sacred 2 – Collector’s Edition