Pillars Of Eternity: Complete Edition arriva su PS4 ed X1

PIllars of eternity background

Grazie ad uno sforzo congiunto di Paradox Interactive ed Obsidian Entertainment il capolavoro Pillars Of Eternity vedrà la luce su console nella rinnovata veste di Pillars Of Eternity: Complete Edition il quale verrà fisicamente distribuito da 505 Games.

Pillars Of Eternity: Complete Edition conterrà il gioco completo assieme alle due espansioni “The White March Part I” e “The White March Part II”.

L’annuncio è stato accompagnato da un trailer

Il gioco viene così descritto da Paradox Interactive:

Pillars of Eternity is an RPG inspired by classic titles such as Baldur’s GateIcewind Dale, and Planescape: Torment, which features an original world and game system that evokes and improves upon the traditional computer RPG experience. The Complete Edition, adapted for consoles by Paradox Arctic and distributed at physical retail by 505 Games, features an enhanced UI and redesigned controls to provide a superb experience on the big screen, navigated easily and intuitively using game controllers.

Key Features

  • Award-winning writing, story and artwork of Pillars of Eternity, along with the expanded world and content of The White March: Parts I & II.
  • Countless character creation options, from races and classes to character backgrounds which drive your personal story.
  • An epic universe to explore, filled with intriguing party members and companions, a variety of in-game factions, and a lovingly rendered world to traverse.
  • New UI and controls designed from the ground up, presenting the Pillars of Eternity experience like never before.

 

Nuova interfaccia ridisegnata ad-hoc per l’utilizzo dei controller, il mondo di gioco bello come nella versione originale e centinaia di ore di gioco.
Sembra che finalmente si sia trovato un modo per passare il tempo in attesa dell’uscita del seguito Pillars Of Eternity II: Deadfire.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Fire pro wrestling gameplay

Fire Pro Wrestling World arriva su PC e PS4

Cities Skylines per PS4 annunciato per il 15 agosto 2017