Modificare il Nintendo Dsi? Non è mai stato cosi semplice


News di Guybrush 89

dstti

MOdificare e crakkare il Nintendo Dsì, la nuova versione della console portatile più venduta di sempre, non è un problema. Tutti coloro che erano indecisi circa il passaggio alla nuova generazione devono sapere che gli hacker sono riusciti a moddare anche la nuova console che pur era stata creata con tutte le accortezze del caso. Sembrerebbe infatti che anche le difese anti-pirateria dell’ultimo arrivato di casa nintendo siano state abbattute da diverse flash card, prima fra tutte la DSTTi.
La card in questione, funziona come una delle vecchie R4: basta scaricare un gioco, caricarlo su una micro sd  con un semplice drag e drop e inserire la sd nella flash card. La nuova card riesce perfettamente ad emulare sia i vecchi giochi per ds che i nuovi che supportano le funzioni della fotocamera, grazie anche agli aggiornamenti disponibili sul sito ufficiale.
La DSTTi è solo una tra le tante card che si stanno facendo strada tra le difese della nuova console e dalle prime informazioni sembrerebbe che sia in grado di fare in modo che si possano caricare sulla console anche alcuni file video.
La pirateria dilagante che affligge il mercato globale da diverso tempo, sembra sia stata contrastata in Francia con la nuova legge anti-pirateria che prevede, per chiunque venga sorpreso ad utilizzare un programma di P2P,  la disattivazione della connessione a internet a vita, ciò significa che nessun gestore potrà più attivare una connessione a internet a nome del trasgressore: l’unica soluzione sarà praticamente cambiare stato!
Anche l’Italia potrebbe prendere provvedimenti contro la pirateria:
Infatti, il 21 aprile si terrà a Roma un incontro fra i rappresentanti dei gestori di videoteche e il governo per discutere sul crollo delle vendite che la pirateria sta causando, non solo nel settore dei videogiochi, ma anche in quello di musica e films.
Vi aggiorneremo con gli sviluppi della vicenda!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Age of Conan: una settimana da provare gratis

X Blades