Nuovi leak su Death Stranding anticipano ciò che vedremo all’E3

death stranding leak

Su 4chan è da qualche ora uscito un leak riguardante il nuovo titolo di Hideo Kojima, Death Stranding. In particolare riguardante il trailer del gioco che vedremo mertedì notte durante la conferenza Sony. Vi ricordiamo ad ogni modo che i rumour riportati di seguito sono comunque da intendere come tali, potrebbe, insomma, trattarsi di informazioni fake.

death stranding leak

Secondo l’insider, Death Stranding includerà un numero immenso di oggetti come armi, armature, veicoli e gadjet provenienti da periodi storici diversi. Ci saranno per esempio mazze, moschetti e addirittura spade laser. Il misterioso bambino che si è visto nei vari trailer è un essere costante, persistente. E’ lui la causa delle distorsioni spazio-temporali su cui si basa il multiplayer del gioco. Una caratteristica interessante è quella relativa all’endgame: una volta raggiunto spetterà alla collettività della community scegliere se uccidere il bambino e quindi porre fine all’esperienza online o se lasciarlo in vita e continuare a giocare insieme.

L’intero multiplayer sarà un immensa partita online, tutto sarà connesso. Le azioni dei giocatori influenzeranno ciò che accade nelle altre partite. Il principio che si seguirà sarà quello dell’effetto a farfalla. I match PvP potranno partire in ogni volta che ci si imbatte in un altro giocatore durante un viaggio temporale. Quando si muore, la linea temporale in cui ci si trovava non sarà mai più raggiungibile. Le cose accadute al player verranno però trasportate con noi.

death stranding leak

In particolare, per quanto riguarda il trailer che verrà mostrato durante la conferenza E3 2018, le scene saranno un more of the same rispetto al trailer degli scorsi Gamesawards. La differenza sarà che nel finale si vedrà Sam disteso sulla spiaggia, morto. A quel punto Hideo Kojima debutterà sul palco e mostrerà per la prima volta il gameplay.
Come era facile prevedere il bracciale\manetta di Sam corrisponderanno al colore del led del Dualshock 4. Vedremo il protagonista viaggiare a ritroso nel tempo tornando all’inizio degli eventi del trailer. Questa volta tutto sarà, però, visto da un punto di vista differente. Secondo il leak la demo non sarà giocata in tempo reale, ma si tratterà su gameplay già determinati.

Per quanto riguarda la data d’uscita, probabilmente anche questa verrà annunciata. Si parla di 2020. Il gioco sarà esclusiva PS4 ma probabilmente in seguito uscirà anche su PC.
Che queste informazioni siano vere o meno, non possiamo che essere in hype per la conferenza Sony di martedì notte. Vi invitiamo a seguirla con noi della redazione di Player.it!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Amerigo "ilCirox" Cirelli

Sono nato nel 1995, gioco ai videogiochi da quando ne ho memoria. Più che una passione, per me il videogioco è un medium capace non solo di intrattenere ma, vista la sua natura interattiva, di creare vere e proprie esperienze.

Per questo motivo, dopo un'adolescenza passata a videogiocare ho deciso di iniziare a scriverne.

Attualmente sono impegnato negli studi giuridici-economici, scrivo su Player.it dal 2018 e gestisco la famosa pagina di meme "ilCirox" su Facebook ed altri social network dal 2015.

Generation Zero, il nuovo shooter di Avalanche Studios

Generation Zero, il nuovo shooter di Avalanche Studios

Age of Empires: strategia ed evoluzione