HOME » news

Registrato il dominio per Devil May Cry 5


Lo spolverino rosso più famoso del mondo dei videogiochi potrebbe tornare a breve con un nuovo capitolo della saga; dopo averci deliziato con una remaster tutto sommato di buon livello stavolta potrebbe tornare direttamente con un capitolo principale.

Questo si va ad aggiungere alle dichiarazioni del designer Hideaki Kamiya riguardo il suo pupillo cacciatore di demoni fatte durante il corso del mese di Gennaio; dichiarazioni che parlavano del nuovo Devil May Cry come qualcosa di più realistico. L’idea di Kamiya è di fare al titolo quello che Santa Monica Studios ha fatto per l’ultimo spettacolare capitolo della loro saga di God Of War. Altre indiscrezioni parlano di battaglie gigantesche, del ritorno di Trish, Vergil, Nero in qualche forma all’interno del titolo e di un level design ispirato a titoli come Dragon’s Dogma o Bayonetta.

Una serie di informazioni particolarmente succose che aumentano ancora di più l’hype dopo aver letto di tale dominio.
Vediamo insieme cosa sappiamo su tale evento e quale potrebbe essere il suo significato.

Devil May Cry 5 e le settimane pre E3.

Il dominio Devil May Cry 5 è stato registrato da Capcom il 17 Maggio 2018 attraverso l’utilizzo di Onamae. Onamae è un nome vicino alla compagnia, usato tra i dati di registrazione di altri loro siti come quello dedicato a Monster Hunter World al settimo capitolo di Resident Evil.

Devil May Cry 5

Oltre a Devil May Cry 5, usando sempre Whois, è possibile trovare i domini di Devil May Cry 6, Devil May Cry 8 eDevil May Cry 9 sempre registrati attraverso Onamae. È lecito credere che Capcom abbia registrato tutti questi domini per evitare di vederseli soffiati sotto il naso, esattamente come è accaduto per Devil May Cry 7 che è stato registrato da un’ entità differente, probabilmente non collegata all’azienda giapponese.

Il dominio è stato registrato, con tutta probabilità, per venire affiancato a un qualche tipo di annuncio durante la fiera videoludica più grande del mondo che si terrà fra dieci giorni. Nel frattempo Capcom, per non farsi mancare nulla, ha aggiornato anche il dominio riguardante Resident Evil 2 Renake, titolo inizialmente annunciato nel corso del 2015 dopo la release del remake del primissimo Resident Evil.

C’è buona probabilità che l‘E3 di quest’anno contenga sia Dante & Friends che Leon Kennedy e la sua lotta contro il G-Virus; teniamoci forte.

aragami shadow edition recensione

Aragami: Shadow Edition – Recensione (PS4)

sony nuove ip

Sony farà cinque annunci diversi prima dell’E3 2018