E3 2021 | XSEED e Marvelous annunciano eventi e offerte al loro stand virtuale

L’E3 2021 aprirà ufficialmente al pubblico domani 12 giugno, non solo con le usuali conferenze che occuperanno tutte le ore fino a martedì 15, ma anche con la piattaforma digitale a cui tutti da ogni parte del mondo possono iscriversi. Per l’occasione, Marvelous USA e il suo ramo XSEED, presenti con uno stand virtuale all’E3 2021, garantiranno eventi, offerte e iniziative per tutti gli avventori digitali.

In vista dell’imminente apertura al pubblico, Marvelous e XSEED hanno appena rivelato i primi dettagli della lineup di giochi che presenteranno lungo i 4 giorni di conferenze. I fan iscritti al portale dell’E3 potranno esperire di tutti gli annunci, i livestream e gli eventi della community attraverso la piattaforma web o l’app dedicata, visitando direttamente lo stand virtuale di XSEED.

Marvelous e XSEED al Future Games Show

I giochi che Marvelous e XSEED presenteranno all’E3 2021 avranno date di uscita comprese tra luglio 2021 e i primi mesi del 2022. I titoli compariranno durante il Future Games Show, una conferenza che andrà in onda lunedì 14 giugno alle ore 01:00 di notte, dopo il PC Gaming Show.

Lo stand virtuale di XSEED avrà informazioni riguardo a tutti i giochi del publisher, inclusi i già annunciati Rune Factory 5, AKIBA’S TRIP: Hellbound & Debriefed e Shadowverse: Champion’s Battle. In seguito, nei giorni successi al Future Games Show, andranno in onda livestream dedicati interamente a due titoli che potranno essere seguiti sia sul canale Twitch di XSEED Games, sia tramite lo stand sulla piattaforma dell’E3 2021:

  • 15 giugno ore 02:00 di notte – AKIBA’S TRIP: Hellbound & Debriefed
  • 16 giugno ore 02:00 di notte – Shadowverse: Champion’s Battle in compagnia di un’ospite speciale, il doppiatore Joe Zieja.

In aggiunta, lo stand di XSEED e Marvelous offrirà ai suoi visitatori un coupon col 20% di sconto per lo store digitale.

I videogiochi XSEED già annunciati all’E3 2021

AKIBA’S TRIP: Hellbound & Debriefed

Atteso per PlayStation 4, Nintendo Switch e PC il 20 luglio, il titolo trasporterà il giocatore in una Akihabara, quartiere di Tokyo, fedele alla realtà del 2011, per esplorare strade affollate di otaku. Non tutto però è idilliaco come sembra: un mondo sotterraneo si nasconde all’ombra della capitale del Giappone. Nei panni del giovane otaku Nanashi, il giocatore viene attaccato e ferito a morte da una figura sinistra uscita direttamente da un manga horror, ma una misteriosa ragazza gli offre un po’ del suo sangue per salvargli la vita, cambiandola per sempre. In Italia il gioco sarà distribuito da NIS America.

Shadowverse: Champion’s Battle

In Shadowverse: Champion’s Battle, in uscita il prossimo 10 agosto su Nintendo Switch, i giocatori assumono il ruolo di uno studente trasferito alla Tensei Academy, dove vengono rapidamente introdotti a un gioco di carte chiamato Shadowverse dai compagni di classe Hiro Ryugasaki e Rei, entrando a far parte del club ufficiale di Shadowverse. Nel corso delle loro avventure, i giocatori potranno esplorare luoghi unici attorno alla scuola e alla città circostante, dove possono combattere con altre persone, fare squadra con nuovi amici e diventare infine campioni nazionali di Shadowverse.

Rune Factory 5

In arrivo nel 2022 su Nintendo Switch, in Rune Factory 5 il giocatore parte all’avventura in un mondo fantasy con un comparto simulativo RPG. Dopo aver perso la memoria, il giocatore-eroe arriva in una piccola città bucolica. Lì viene reclutato da una banda di ranger per il mantenimento della pace, e ha inizio una nuova vita. Oltre ai suoi normali compiti da eroe, il giocatore può svolgere compiti come la coltivazione della terra, la pesca e molto altro ancora. Può anche socializzare con gli abitanti della città per combattere contro mostri e scatenare potenti attacchi combinati.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE XSEED

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

netflix geeked week day 5 copertina

Netflix Geeked Week Day 5 – Recap dell’evento

netflix cuphead, netflix the cuphead show, cuphead

Netflix Geeked Week: mostrata una clip esclusiva di The Cuphead Show