Ritorna Baldur’s Gate: Dark Alliance, un hack & slash di D&D

Wizards of the Coast e Interplay hanno appena annunciato il ritorno di Baldur’s Gate: Dark Alliance, un vecchio RPG hack & slash che uscì sulle console nel 2001, nell’era della PS2 e della Xbox. Il gioco sta per essere rilasciato proprio domani 7 maggio su PS4, Xbox One e Nintendo Switch!

Non si tratta di un remaster né di un remake, ma di un nuovo rilascio dello stesso gioco del 2001, senza supporto al 4K, senza FPS boost (anche se immaginiamo che i nuovi hardware facciano andare tutto molto fluidamente) e senza retro-compatibilità delle console next-gen. Baldur’s Gate: Dark Alliance conserva anche la sua modalità coop a due giocatori, mentre le versioni PC e mobile del gioco verranno rilasciate più avanti nel corso del 2021.

Baldur’s Gate: Dark Alliance fu rilasciato originariamente nel dicembre del 2001 per PS2 e Xbox, e approdò anche sul Nintendo GameCube più tardi. Gli sviluppatori originari di Dark Alliance, Snowblind, ne cavarono anche un sequel e uno spin-off alla EverQuest chiamato Champions of Norrath.

Non sappiamo se a questo rilascio a sorpresa possa seguire qualche nuovo annuncio legato a Baldur’s Gate, iconica città della Costa della Spada, e in generale al mondo di Dungeons & Dragons in termini videoludici. Vi ricordiamo che nel frattempo Baldur’s Gate 3 di Larian Studios è ancora attivo in accesso anticipato, e ormai è arrivato alla sua patch 4; presumibilmente Larian sta preparando il prossimo aggiornamento nel periodo dell’E3 2021. Inoltre ci sarebbe anche Dungeons & Dragons: Dark Alliance in uscita a fine giugno.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE IGN

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Rumor: Sony pensa a una nuova CPU della PS5 nel 2022

Arriva The Division Heartland, un free to play di Ubisoft