La versione PS 5 di FF7R non userà tutte le caratteristiche di… PS5

final fantasy VII remake, Final Fantasy VII Remake Intergrade, Final Fantasy VII PS5, Final Fantasy VII Remake Intergrade caratteristiche, Final Fantasy VII Remake Intergrade PS5

Dopo aver commentato Final Fantasy VII Remake Intergrade, versione PlayStation 5 del celeberrimo gioco uscito lo scorso anno (qui la news), Tetsuya Nomura ha chiesto ai fan di abbassare le loro aspettative in merito alle sue performance, in quanto non sfrutterebbe appieno le caratteristiche della nuova console.

Se infatti Integrade potrà contare su una serie di miglioramenti grafici di sicuro effetto, rimarranno delusi tutti coloro che si aspettano un pieno utilizzo delle features del Dual Sense, che invece vedremo utilizzate nel loro pieno potenziale solo a partire da Final Fantasy VII Remake-Parte 2.

final fantasy VII remake, Final Fantasy VII Remake Intergrade, Final Fantasy VII PS5, Final Fantasy VII Remake Intergrade caratteristiche, Final Fantasy VII Remake Intergrade PS5

Queste le parole di Nomura a Famitsu:

“In termini di grafica, [in Intergrade] l’illuminazione e le texture sono i miglioramenti principali, ma sono stati aggiunti anche effetti ambientali come la nebbia per migliorare ulteriormente il senso di realismo e l’immersione nel mondo. Per quanto riguarda i trigger adattivi, sono parzialmente supportati. Tuttavia, in termini di utilizzo di tutte le caratteristiche di PlayStation 5, si prega di aspettare il prossimo gioco, in cui possiamo iniziare da zero”.

Nella stessa intervista, Nomura ha detto che la modalità foto di Intergrade sarà diversa da quella di Kingdom Heart III Remind, in quanto i giocatori non saranno in grado di cambiare le loro espressioni o pose:

“Questa è solo una modalità per catturare una scena come ricordo. Non ci sono requisiti per usare questa modalità, quindi potete iniziare ad usarla subito”.

Ricordiamo che stando a un’intervista rilasciata da Nomura subito dopo il rilascio del trailer di Integrade giovedì scorso, il director nipponico dovrebbe lasciare il suo ruolo principale a Naoki Hamaguchi, co-director della prima parte, mentre Nomura stesso dovrebbe rimanere nel team come responsabile creativo.

Final Fantasy VII Remake Intergrade uscirà il 10 giugno, sarà disponibile come aggiornamento gratuito per chi già possiede il gioco per PS4 (ma non nella versione scaricabile per gli utenti PlayStation Plus questo mese) e includerà un nuovo episodio con Yuffie.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE PlayStation LifeSytle

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

vampire: the Masquerade-Bloodlines 2, vampire: the Masquerade-Bloodlines 2 rinvio, vampire: the Masquerade-Bloodlines 2 problemi sviluppo, Vampiri: La Masquerade

Vampire: The Masquerade- Bloodlines 2, lenta agonia di un successo annunciato

Izuku Midoriya My Hero Academia

My Hero Academia: e se Izuku Midoriya fosse una ragazza?