Magic: Legends | un trailer mostra i piani esplorabili del multiverso

Perfect World e Cryptic hanno deciso di introdurre il multiverso di Magic The Gathering, popolare gioco di carte collezionabili, a coloro che sono incuriositi dall’arrivo di Magic: Legends, un nuovo diablo-like sotto la guida di Wizards of the Coast.

Magic: Legends è stato in alpha per diverso tempo, ma giusto la settimana scorsa era stata annunciata la sua uscita in open beta fissata per l’imminente 23 marzo 2021. In vista della vicina apertura al pubblico, Perfect World ha pensato di diffondere un video che introduca ai neofiti le meraviglie del multiverso di Magic the Gathering, caratterizzato da diversi piani di esistenza su cui i giocatori potranno muoversi interpretando i cosiddetti Planeswalker.

Nella lore di Magic, i Planeswalker sono i potenti protagonisti della narrativa, veri e propri motori degli eventi che accadono di espansione in espansione. Provenienti più o meno da ogni piano del multiverso, i Planeswalker si differenziano dagli altri abitanti comuni perché possiedono la Scintilla, una fonte di potere che, tra le altre cose, li rende in grado di viaggiare da un piano all’altro.

Leggi anche: Cosa sono i Planeswalker| Magic: The Gathering e MTG Arena

I piani del multiverso di Magic: Legends

Magic: Legends sarà ambientato su diversi piani del multiverso, durante un periodo di grandi tensioni: dopo la Grande Riparazione di Dominaria, un evento che ha ridato linfa e vita a un piano sconquassato da scontri epocali e disastri che hanno cancellato intere civiltà, e prima dell’Era della Rovina su Amonkhet, un periodo che ha visto l’ascesa di Nicol Bolas, uno dei più temuti e malvagi Planeswalker, dopo aver soggiogato gli abitanti di questo piano.

Di seguito illustriamo alcuni dei piani rivelati da Perfect World e Wizards of the Coast, mondi che potremo esplorare durante le nostre future partite di Magic: Legends. Se siete giocatori navigati di Magic: The Gathering, sfruttate l’occasione per un ripasso della lore di gioco.

Dominaria

Antico centro del Multiverso, Dominaria ora è diventato uno dei piani più grandi e variegati della storia di Magic. The Gathering. Qui ci sono stati conflitti storici che hanno portato alla rovina numerose civiltà un tempo grandi. Tuttavia, dopo ere di conflitti, Dominaria sta vivendo un’era di rinnovamento grazie all’evento conosciuto come La Grande Riparazione. Nuove popolazioni si riuniscono per generare nuove civiltà e centri abitati, come Nuova Benalia e Tolaria Occidentale.

Magic: Legends, Dominaria

Zendikar

Un piano per soli avventurieri, caratterizzato da pericoli oscuri, foreste selvatiche rigogliose e isole fluttuanti. Zendikar stava per essere divorato da antiche creature che si cibano di materia, gli Eldrazi. I Planeswalker si sono riuniti qui, formando il cosiddetto Gatewatch, una sorta di organizzazione alla Avengers della Marvel ma nel multiverso di Magic: The Gathering, per poter contrastare questi esseri divora-mondi e, di conseguenza, vigilare su tutti i piani dell’esistenza. Il paesaggio del piano continua a mutare continuamente per un fenomeno che i suoi abitanti chiamano “Il Torbido“, e per questo motivo qui le civiltà vivono in piccole sperdute comunità, mentre la natura ha preso il sopravvento su tutto il resto.

Magic: Legends, Zendikar

Innistrad

Un piano di chiara ispirazione gotica, si distingue per la presenza di intrighi oscuri e orrori mostruosi. Gli abitanti di Innistrad sono perennemente immersi in un’inquietante luce lunare e sono sempre all’erta per la presenza di vampiri predatori, lupi mannari e altre creature terrificanti che dimorano da queste parti. La provincia di Gavony è uno dei pochi paradisi sicuri dove le persone hanno qualche chance di sopravvivenza.

Magic: Legends, Innistrad
Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Magic Legends

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Mass Effect Legendary Edition

Mass Effect Legendary Edition | Il multiplayer di Mass Effect 3 non verrà nuovamente riproposto

Apex Legends sta per arrivare ufficialmente su Nintendo Switch