Video

Magic Legends, l’action rpg di MTG mostra il suo gameplay in un video

Il brand di Magic The Gathering o MTG che dir si voglia si sta avvicinando sempre di più al mondo dei videogiochi con una varietà differente di prodotti.

Prima abbiamo visto la lenta nascita e crescita di MTG: Arena (che in teoria dovrebbe arrivare sugli smartphone entro la fine dell’anno) e poi l’annuncio di differenti prodotti legati all’universo di Richard Garfield e soci; ci sarà un MMORPG Action RPG, un RPG più classico legato alle dinamiche di Dragon Age e così via.

Durante il PAX East 2020 Cryptic Entertainment e Wizard hanno deciso di mostrare il primo gameplay video di Magic Legends, l’action rpg multigiocatore legato al brand.

Il filmato contiene quaranta minuti di gameplay pre alpha registrato dagli sviluppatori durante l’evento e mostra, grossolanamente, la natura del titolo e del suo gameplay. Al momento Magic: Legends è un action rpg diablolike, con visuale isometrica e comandi ascrivibili a quelli del genere niente male, specie dal punto di vista del design visivo e del puro aspetto tecnico.

Il titolo metterà il giocatore il giocatore all’interno del multiverso di Magic attravereso l’uso di cinque differenti classi. Sarà possibile potenziare il proprio personaggio attraverso un gran numero di incantesimi diversi e sarà possibile equipaggiarlo con armi, armature e frammenti di magie sempre diversi al fine di poterlo rendere ancora più potente.

Le classi che al momento sono state spoilerate sono due: il geomante ed il mago mentale.

Il geomante è un planeswalker collegato al mana rosso ed è in grado di controllare il terreno per attaccare. Egli è in grado di evocare un elementale della terra per farsi aiutare nella battaglia o è in grado di utilizzare generalmente magie collegate al mana rosso come Pyroclasm o Lava Spike

Il mago mentale è invece un planeswalker legato al mana blu ed ha un arsenale di abilità molto più particolari da usare in battaglia. Egli è in grado di evocare l’Avatar Of Frost per combattere i suoi avversari o è in grado di utilizzare la magia Tidal Wave per proteggersi dai suoi avversari.

I Deck di abilità con cui i giocatori dovranno combattere gli avversari saranno composti da dodici carte. Sostanzialmente sarà possibile mischiare continuamente le abilità con cui sarà possibile affrontare i propri avversari, partendo dal pool di dodici carte di cui sopra; dopo aver questo da un twist particolare al titolo, mischiando il classico gameplay hack and slash di un diablo a delle velleità da card building game come per Slay The Spire.

In ogni caso gli sviluppatori hanno lasciato intendere che sarà plausibile anche utilizzare i ben noti planeswalker storici come Ajani, Jace e compagnia all’interno del titolo in qualche modo e che esisteranno anche più classi relative ad uno stesso colore (avendo magari piromante e geomante per il mana rosso, a voler fare un esempio).

Ancora nessuna informazione per quanto riguarda la data d’uscita ufficiale del titolo, è legittimo pensare di avere una beta entro la fine dell’anno su PC e di vederlo arrivare in modo completo su PC e console entro la fine del 2021.

Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *