Microsoft Flight Simulator: VR finalmente in arrivo

L’esperienza definitiva della simulazione che ci ha regalato Microsoft Flight Simulator sta per avere un avanzamento tecnologico: il supporto al VR è in dirittura d’arrivo, portando il realismo del titolo a un livello ancora più immersivo.

Mentre il gioco continua ad aggiornarsi con i cosiddetti World Update che aggiungono dettagli e migliorie visive a determinate zone del mondo (il prossimo previsto per gennaio 2021 riguarderà il Regno Unito e aggiungerà 50 nuovi punti di riferimento oltre a immagini aeree più dettagliate), gli sviluppatori di Asobo hanno rivelato in un recente Q&A su Twitch che sta per arrivare finalmente la Realtà Virtuale su Microsoft Flight Simulator.

Il produttore esecutivo Martial Bossard ha riferito che il supporto al VR sarà un aggiornamento gratuito che comprenderà tutti gli headset disponibili attualmente sul mercato, inclusi ovviamente Oculus e Valve. Non ci saranno cambiamenti al gameplay in questa modalità, semplicemente il giocatore sarà libero di muoversi all’interno dell’abitacolo dell’aeromobile mentre menu, pulsanti e comandi della cabina di pilotaggio saranno raggiungibili tramite Realtà Virtuale.

Il supporto al VR arriverà su Microsoft Flight Simulator il 23 dicembre 2020, giusto in tempo per volare via dal cenone di Natale coi parenti. Vi ricordiamo che il titolo al momento è disponibile solo su PC, ma nel 2021 è previsto il suo arrivo anche su Xbox One e Xbox Series S|X.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Twitch

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

cd projekt red regala una rtx 3080 cyberpunk 2077 a una condizione

CD Projekt Red regala una RTX 3080 dedicata a Cyberpunk 2077, ma ad una condizione

svelato performer the game awards 2020

Svelato il nome dell’artista che si esibirà ai The Game Awards 2020