HOME » news

Fatalità: film di Mortal Kombat rimandato a causa del COVID-19

Se i videogiochi tutto sommato se la stanno passando bene in questo disastrato 2020, non è comunque un buon anno per tanti altri settori, come per esempio quello del cinema. Sono tanti i ritardi e i rinvii che stanno colpendo il mondo cinematografico, e stavolta tocca anche all’atteso film di Mortal Kombat, celebre videogioco picchiaduro.

Il live-action di Mortal Kombat era atteso per Gennaio 2021, ma il COVID-19 ha rallentato la sua produzione e adesso non solo la finestra di uscita è completamente saltata, ma non c’è nemmeno un nuovo periodo di rilascio programmato.

Todd Garner, co-produttore del film, riferisce in un tweet che la pandemia ha influito sulle capacità del cast e della troupe di effettuare diverse riprese necessarie al completamento della pellicola. La stessa Warner Bros., casa editrice che detiene i diritti del film, non vuole ancora rilasciare pubblicamente trailer né teaser, dato che si è ancora in attesa di capire quando riprogrammare riprese e data di lancio.

Il film di Mortal Kombat è diretto da Simon McQuoid, al suo esordio nel mondo dei blockbuster del cinema. Il cast di attori riunisce esperti di arti marziali e stuntman professionisti, e si promette di essere un’esperienza “spezza-ossa” che rispecchierà la reputazione crudele e sanguinaria del gioco.

Non conosciamo ancora i dettagli della trama del film, ma speriamo tutti che compaiano i personaggi che hanno reso Mortal Kombat un videogioco iconico, come Sub-Zero, Scorpion e Jax.

FONTE Destructoid

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Xbox Series X non va in fumo, svapa: il video virale è solo una burla

Alcune Xbox Series X hanno problemi col lettore ottico