DONTNOD è pronta al self-publishing con Twin Mirror e altri videogiochi in arrivo

Dopo i successi di opere come Life is Strange, Vampyr e Tell Me Why, lo studio parigino DONTNOD Entertainment pubblicherà Twin Mirror con Bandai Namco, e continuerà in seguito sulla strada del self-publishing per i prossimi videogiochi.

In un’intervista di GameIndustry.biz, il CEO di DONTNOD Oskar Guilbert ha raccontato di come le partnership con Square Enix e Microsoft abbiano giovato alla crescita dello studio, sia da un lato economico che dal lato creativo. Prima di arrivare a pubblicare Life is Strange, ma anche dopo, DONTNOD ha avuto diverse difficoltà con altri editori che rifiutavano i loro giochi. Ciò è successo, per esempio, nel 2013 con Remember Me, anche se Guilbert non ha voluto specificare chi abbia rifiutato il gioco.

life is strange 2 documentario

I disagi trovati per cercare un partner editore, a detta di Guilbert, erano dovuti al fatto di aver sempre cercato di trattare personaggi non convenzionali nei propri: persone di colore, queer, transgender e altre individualità considerate minoranze non erano viste come una buona opportunità di investimento da alcuni editori.

È per queste difficoltà incontrate che risiede il motivo principale che sta spingendo Gilbert a portare DONTNOD a essere il più indipendente possibile da editori terzi: in questi anni il CEO ha formato squadre addette al marketing e al publishing proprio per raggiungere questo scopo. Nel frattempo, lo studio ha molteplici progetti in corso, uno dei quali in co-produzione con Focus Home Interactive. Tra questi, circa 4 verranno pubblicati da DONTNOD.

Twin Mirror è stato rinviato al 2020

Non ci è dato ancora sapere se questi progetti siano nuove IP o se siano seguiti di giochi già pubblicati dallo studio francese, come un Life is Strange 3 o un Vampyr 2. Va anche fatto notare che recentemente DONTNOD ha aperto un nuovo studio a Montreal, in Canada, con l’obiettivo di essere più vicina all’industria nord-americana. Secondo Gilbert è possibile che nascano altri studi in un prossimo futuro, ma preferisce che la crescita e lo sviluppo di DONTNOD proceda lentamente e senza fretta.

Mentre aspettiamo che ci siano nuovi annunci di DONTNOD riguardo i nuovi giochi citati da Gilbert, ricordiamo che il thriller psicologico Twin Mirror sarà pubblicato il 1° dicembre 2020 su PC, PS4 e Xbox One.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

PlayStation 1, PlayStation 1 segreti, Playstation 1 come recuperare salvataggi, recuperare salvataggi memory card playstation 1, Sony

Segreto in casa Sony: ecco come recuperare i salvataggi cancellati dalle Memory Card PS1

crossover crash bandicoot tony hawk pro skater 1 + 2

Crash Bandicoot arriva in Tony Hawk’s Pro Skater 1+2 insieme ad altre novità