Baldur’s Gate 3: una mod aggiunge più opzioni all’editor del personaggio

Dallo scorso 6 ottobre il terzo capitolo di Baldur’s Gate targato Larian Studios è finalmente disponibile in accesso anticipato. Vi abbiamo dato una nostra impressione dopo 50 ore di gioco proprio qui.

I milioni di giocatori e appassionati di Dungeons & Dragons si sono imbattuti però in un editor del personaggio ancora in fase embrionale e con alcune opzioni ancora povere di contenuti, per questo motivo c’è chi sta cercando di potenziare la personalizzazione attraverso mod nell’attesa di futuri aggiornamenti.

Certo, si tratta già di un editor più ricco di Divinity, la saga RPG che ha reso famosi gli sviluppatori di Larian, ma i fan più esigenti trovano la personalizzazione ancora un po’ scarna se comparata ad altri titoli ruolistici. Insomma, stiamo pur sempre parlando di un videogioco basato su Dungeons & Dragons, e quindi la voglia di creare personaggi il più caratterizzati possibile nonostante l’accesso anticipato è comprensibile.

Un personaggio di Baldur's Gate 3 creato con una mod

Alcune mod sono già disponibili su Nexus, un portale per gli amanti delle modifiche ai videogiochi operate dagli utenti. Una di queste in particolare, chiamata Custom Character Enhancer, aggiunge un po’ più di varietà all’editor del personaggio. Seguendo tutte le indicazioni descritte nella pagina della mod, è possibile aggiungere sia i volti e i capelli dei personaggi di gioco già presenti in Baldur’s Gate 3 come Shadowheart e Gale, sia altre decine di nuove modifiche facciali.

È bene ricordare che trattandosi ancora di un accesso anticipato, potrebbero sorgere dei problemi prestazionali nel caso installiate delle mod. Insomma, provate pure ma a vostro rischio e pericolo!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE DSOG

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

The Medium, Bloober Team, The Medium nuovo trailer, The Medium survival horror, The Medium Marianne, the medium dual reality trailer

The Medium: un nuovo trailer mostra il gameplay della Dual Reality

Among US, Among US lama dell'impostore, among us lama dell'impostore ricreata da fabbri

Among Us: il coltello dell’Impostore prende vita grazie alla passione di un fabbro