Il comunicato stampa è fresco di giornata: la White Wolf, dopo l’entusiasmante annuncio del lancio imminente della Quinta Edizione di Vampire: The Masquerade, stupisce tutti gli appassionati con la notizia del ritorno di Vampire: The Eternal Struggle, il gioco di carte collezionabili.

Vampire: The Eternal Struggle sarà finalmente ristampato dopo otto lunghi anni di assenza dal mercato. Sene occuperà la Black Chantry Production, che ha ricevuto licenza ufficiale dalla White Wolf.

Vampire The Eternal Struggle annuncio ristampa white wolf
L’espansione Lost Kindred

Cos’è Vampire: The Eternal Struggle

Vampire: The Eternal Struggle è senza dubbio uno dei migliori giochi di carte collezionabili mai pubblicato. L’ambientazione è sempre il World of Darkness, la stessa del gioco di ruolo Vampire: The Masquerade.

Il sistema di gioco è multiplayer, nel senso che si sfidano diversi giocatori allo stesso tavolo, ciascuno con il proprio mazzo di carte.

Il gioco è basato su scontri tra Antidiluviani (i giocatori) che controllano i minions (carte rappresentanti Vampiri o personaggi di vario tipo) i quali sono protagonisti di una guerra senza quartiere che si combatte per le strade delle città o in salotti raffinati, in battaglie sanguinose con zanne e artigli o in estenuanti votazioni a suon di accordi, corruzione e compromessi politici.

Vampire: The Eternal Struggle vanta una comunità molto viva di giocatori in tutto il mondo. Ogni anno vengono giocati centinaia di tornei, compresi un Continental Championship e il Grand Prix Circuit in Europa.

Vampire: The Eternal Struggle sarà sviluppato all’interno del progetto della White Wolf Entertainment di rinnovare l’ambientazione di World of Darkness, come parte integrante dell’esperienza transmediale di ambientare tutti i tipi di giochi nello stesso mondo condiviso.

Vampire The Eternal Struggle white wolf
Alcune immagini delle carte di VtES

I produttori: White Wolf e Black Chantry

La Black Chantry Productions spera di ravvivare l’interesse dei vecchi giocatori e attirare nuove leve. La compagnia è composta da cinque veterani del gioco Vampire: The Eternal Struggle, giocatori provenienti da cinque paesi diversi e con varie competenze, che vanno dall’arte, alla finanza, alla progettazione e al marketing. Tutti e cinque sono stati attivi nella comunità dei giocatori per molti anni, organizzando tornei e promuovendo il gioco.

“Siamo molto appassionati di questo gioco e vogliamo fare un buon lavoro. La White Wolf ci ha affidato la licenza per questa preziosa gemma, un vero capolavoro nella storia dei giochi di carte e abbiamo tutte le intenzioni di prenderci cura di esso”, afferma Hugh Angseesing della Black Chantry Productions.

“Vampire: The Eternal Struggle è sempre stato unico nel suo genere. È un gioco che sfida i concorrenti già affermati e che ha resistito per decenni, a testimonianza del suo genio e del suo design originale. Noi della White Wolf siamo orgogliosi di essere parte del revival di ciò che può essere veramente considerato un classico”, afferma Karim Muammar, Creative Development della White Wolf Entertainment.

Vampire The Eternal Struggle annuncio ristampa white wolf
I nuovi prodotti per Vampire The Eternal Struggle

In Italia è la Raven Distribution a detenere i diritti per la traduzione e la pubblicazione del materiale White Wolf dedicato a Vampire: The Masquerade e al World of Darkness in generale. Certamente terremo d’occhio i loro canali social in attesa di novità sul fronte italiano.

Cosa comprende la nuova edizione di VtES

I nuovi prodotti Vampire: The Eternal Struggle saranno disponibili a breve. Sono stati annunciati:

  • Espansione Lost Kindred, ristampa bundle.
  • Keepers of Tradition, ristampa bundle 1.
  • Keepers of Tradition, ristampa bundle 2.
  • Heirs to the Blood, ristampa bundle 1.
  • Heirs to the Blood, ristampa bundle 2

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!