La notizia è di ieri e arriva direttamente dalla Svezia: White Wolf annuncia la partnership con la Mödiphius Entertainment per la distribuzione della tanto attesa quinta edizione di Vampire The Masquerade.

vampire the masquerade quinta edizione annuncio vampire
Il logo della quinta edizione

La quinta edizione

Vampire The Masquerade è il grande classico che ha cambiato il modo di intendere il gioco di ruolo. Un sistema basato sulla narrazione e un’ambientazione gotica e oscura nella quale trascinano la loro esistenza creature da incubo, personaggi che affrontano quotidianamente il proprio intimo orrore. Una guida completa al gioco di ruolo Vampire: The Masquerade la trovate su Player.it seguendo questo link.

vampire the masquerade quinta edizione annuncio vampire
Il logo della White Wolf

La quinta edizione di Vampire: The Masquerade vedrà la luce quest’anno.
Il preordine inizierà a partire da agosto 2018 e a settembre sarà possibile acquistare il manuale base nei negozi.
In autunno usciranno i manuali di ambientazione Camarilla e Anarch.
La White Wolf promette che Vampire: The Masquerade quinta edizione sarà disponibile anche in altre lingue entro la fine dell’anno.

I manuali saranno in copertina rigida e a colori. Sarà disponibile anche un’edizione per collezionisti e la possibilità di acquistare un bundle comprendente un set di dadi ufficiale, lo Schermo del Narratore e il V5 notebook.

Vampire: The Masquerade quinta edizione sarà disponibile per il pre-ordine a questo link.

Vampire: The Masquerade quinta edizione presenterà una riedizione del regolamento in chiave semplificata e moderna. Inoltre, questa nuova edizione si rivolgerà ai vecchi giocatori ma sarà adatta anche ai neofiti. Infatti, la White Wolf ci tiene a spiegare che, mentre le regole sono state innovate, l’ambientazione originale non ha subito modifiche. 

La macrotrama di Vampire: The Masquerade riprende da dove era stata interrotta e descrivendo esattamente cosa è successo nel mondo dei Fratelli fino al ventunesimo secolo, epoca in cui questa nuova edizione è ambientata. Il terrore della Second Inquisition, le cospirazioni che stavano dietro alla Gehenna War e il riaccendersi della War of Ages: questi saranno gli elementi alla base della moderna cronaca.

“Questa quinta edizione è il coronamento dei nostri sforzi per rendere Vampire: The Masquerade e il World of Darkness un fenomeno globale e uno dei più grandi IP di intrattenimento del mondo”, afferma il CEO di White Wolf, Tobias Sjögren. “Siamo incredibilmente orgogliosi dei risultati che il fantastico team di lavoro ha raggiunto e non vediamo l’ora di lavorare con Mödiphius perché questo prodotto possa giungere nelle mani di tutti i vecchi e i nuovi fan di Vampire: The Masquerade”.

“Vampire: The Masquerade è stato un punto di svolta nella cultura del gioco di ruolo e siamo orgogliosi di far parte della prossima evoluzione di questo incredibile mondo”, afferma Chris Birch, CEO di Mödiphius.

vampire the masquerade quinta edizione annuncio vampire
Una delle prime, suggestive immagini.

In Italia è la Raven Distribution a detenere i diritti per la traduzione e la pubblicazione del materiale White Wolf dedicato a Vampire: The Masquerade e al World of Darkness in generale. Certamente terremo d’occhio i loro canali social in attesa di novità sul fronte italiano.

La White Wolf ci regala alcune anticipazioni sui manuali che usciranno in autunno.

Manuale della Camarilla, quinta edizione:

La Camarilla prosegue la sua sanguinaria opera. Mentre i vampiri più anziani iniziano a svanire, la Ivory Tower inizia a incrinarsi sotto il peso del suo stesso decadimento. Un tempo era la più potente setta al mondo, una roccaforte per i Fratelli che ne facevano parte. Ora si è trasformata in un labirinto di cospirazioni neo-feudali per proteggersi contro la minaccia mortale della Seconda Inquisizione, lottando per far rispettare la Masquerade di fronte alle minacce della tecnologia moderna.

Manuale degli Anarchici, quinta edizione:

Benvenuti in un tripudio di sangue per le strade delle città moderne. Per secoli il Movimento Anarchico ha goduto di una tregua precaria con la Camarilla, ma oggi questa tregua non esiste più. Gli Unbound si rifiutano di inchinarsi alla nauseante ipocrisia e alla tirannia dei loro ex alleati. Gli Anarchici reclamano le strade notturne come proprie e cercano l’indipendenza dagli Anziani dispotici, con ogni mezzo necessario. Solo i più forti e i più astuti sopravviveranno.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!