HOME » news

Un errore di Nintendo svela quando Rocket League diverrà free-to-play

Non è un mistero che Rocket League, il celebre “gioco di calcio con le auto” di Psyonix sia destinato a diventare free-to-play entro la fine dell’estate (come raccontavamo qui), ma adesso ne abbiamo la conferma grazie a un piccolo errore di comunicazione da parte del Nintendo Store.

Per qualche ora infatti il sito dello store ha riportato un claim che annunciava la versione free-to-play di Rocket League per il 23 settembre 2020, prima che venisse cancellato.

La data annunciata sarà vera? E’ probabile di sì, quindi non possiamo far altro che prepararci a questo level-up che siamo certi farà felici i fan di questo divertente gioco.

Rocket League Free to Play sarà una versione completamente nuova del titolo, per la quale non sarà necessario aver sottoscritto alcun abbonamento a servizi e sfrutterà la potenza del gioco multipiattaforma.

Rocket League, Rocket League free to play, Psyonix, Epic Games Store, Rocket League free to play data uscita

Unica altra reale novità sarà tuttavia lo store in cui sarà possibile scaricarlo per PC: non più Steam, ma Epic Games Store. Tuttavia, in caso l’abbiate acquistato in passato sulla piattaforma Valve, tranquilli: potrete continuare a giocarci senza alcun problema.

A questo punto non ci resta che attendere il 23 settembre per scoprire se Nintendo dicesse la verità o meno.

Ricordiamo che Rocket League è al momento disponibile per  PlayStation 4, Nintendo Switch, Xbox One, Microsoft Windows, macOS, Linux, Classic Mac OS.

Quanti di voi si getteranno a capofitto in Rocket League nella sua versione free-to-play?

FONTE Dexerto
Copertina per cortometraggio Hunted di Star Wars Squadrons

Star Wars: Squadrons – arriva il cortometraggio prequel

playstatiton 5, ps5, sony interactive entertainment, console next gen, console war

PS5: secondo Bloomberg Sony avrebbe diminuito le unità prodotte