HOME » news

Craig meme: il bruto di Halo Infinite è la nuova mascotte di Xbox, parola di Phil Spencer

Il nuovo Halo Infinite, di prossimo arrivo su Xbox Series X, sta facendo parlare molto di sé in positivo e in negativo per molte questioni: resa grafica, possibilità di un modello di business di lungo supporto, e tanto altro. Ma in particolare, grazie alla demo vista durante l’Xbox Games Showcase di luglio, è il cosiddetto Craig Meme che sta facendo impazzire il web e, a quanto pare, anche Phil Spencer, leader di Xbox.

Il bruto Craig è diventato immediatamente il simbolo delle critiche alla grafica di Halo Infinite. Sarà per la sua espressività pressoché nulla, o sarà per il piattume generale e latitante di dettagli del suo volto, fatto sta che quella schermata del gameplay di Halo in cui viene mostrato il buon Craig viene utilizzata ironicamente da fan e hater di Xbox per argomentare contro il livello grafico generale di Halo sulla nuova console next-gen, o più goliardicamente per il puro gusto di partecipare all’ondata di meme.

Ai vertici di Microsoft e di 343 Industries hanno già recepito il messaggio e sono al lavoro per migliorare quanto visto della build in sviluppo presentata durante lo showcase di luglio. Tuttavia, il meme di Craig non sembra affatto preoccupare Phil Spencer che, anzi, in un tweet onora il bruto come nuova mascotte di Xbox!

Phil Spencer si dice divertito dalla creatività e dall’umorismo della community di Xbox, e c’è chi spera che Craig, da meme, diventi un vero e proprio personaggio canonico di Halo Infinite. Non possiamo che sperare anche noi, per il bene della community.

FONTE GameSpot

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Xbox Series X, Xbox, console next gen, Microsoft

I preordini di Xbox Series X potrebbero iniziare molto presto

Rebranding: Xbox Game Pass, cambia il logo ma non l’essenza