Un giocatore scopre il volo in Ghost of Tsushima, altro che Flight Simulator!

Se cercate un’esperienza simile a Flight Simulator ma senza le incombenze di dover conoscere troppi comandi per pilotare un aereo, sappiate che un giocatore ha trovato un modo per rendere Jin Sakai, protagonista di Ghost of Tsushima, a prova di gravità, ma a che prezzo… Il corpo dello sciagurato samurai è falgellato da frecce provenienti da ogni direzione!

Il giocatore, in pratica, ha trovato un modo per sorvolare letteralmente un accampamento mongolo che non può essere conquistato – se non in una fase più avanzata di Ghost of Tsushima – grazie a un exploit trovato tramite l’Armatura del Clan Samurai: questo equipaggiamento dona un boost alla Determinazione quando Jin subisce un danno, così il giocatore riesce a curarsi più in fretta di quanto possano infliggergli danni le frecce nemiche.

Il risultato è visibile nel video sovrastante, pubblicato dal giocatore su Reddit. Certo, Jin Sekai manca di controllo quando si libra in aria, e un accampamento mongolo pieno di nemici incazzati non può offrire gli stessi scenari evocativi di Flight Simulator, ma l’esperienza del volo in Ghost of Tsushima deve essere qualcosa di dannatamente divertente.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE PushSquare

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Epic Games Store testa il mod support

Mafia Definitive Edition, Mafia City, Mafia, videogiochi violenti, videogiochi sulla mafia, GTA, Yakuza, Carmelo Miceli, Carmelo Miceli PD

Gangster e videogiochi: per favore, basta moralismi