Baldur’s Gate III: annunciato l’accesso anticipato per agosto 2020

Copertina Baldur's Gate III

Lo sviluppo di Baldur’s Gate III ha indubbiamente subito un po’ di ritardi a causa della pandemia, ma Larian Studios sta continuando a lavorare e oggi, durante lo streaming di Guerrilla Collective, ha mostrato un nuovo trailer e un aggiornamento per la community.

Il trailer è pieno di riferimenti all’ambientazione Faerûniana di Dungeons & Dragons e possiamo scorgere tante piccole chicche. Vediamo Shadowheart, chierica devota alla dea Shar e uno dei personaggi che potremo interpretare o avere tra i compagni, nelle profondità dell’Underdark mentre conversa con un Miconide. Successivamente Swen Vincke ha anche confermato che il 18 giugno verrà mostrato un nuovo gameplay in anteprima e gli spettatori potranno scegliere di condurlo proprio verso l’Underdark. Ciò vuol dire che questa famosa parte dell’ambientazione, dimora dei drow, dei miconidi e di tante specie non prettamente benevole, sarà esplorabile in Baldur’s Gate III!

Shadowheart e un Miconide
Shadowheart e un Miconide, una razza di funghi umanoidi

Andando avanti vediamo sequenze già mostrate alternate ad alcune completamente nuove e Shadowheart è al centro di un’altra chicca molto interessante che la vede davanti a un’imponente statua di Shar. Altrove vediamo una statua che parrebbe simboleggiare la Regina Corvo, un possente orsogufo e poi avvistiamo pure Volo, il famoso scrittore di manuali dei mostri. Come già confermato da Larian Studios, il suo modello visto durante la prima presentazione del gameplay di Baldur’s Gate III era provvisorio, infatti ora lo vediamo barbuto e sicuramente più fedele al suo aspetto originale.

Volo, personaggio di D&D

Parlando dell’aggiornamento per la community, invece, troviamo varie novità quali miglioramenti nei movimenti della telecamera e nel sistema di combattimento, il quale cercherà di essere ancora più fedele al mondo di D&D; sono stati comunicati anche cambiamenti nell’utilizzo del narratore in seguito ai feedback ricevuti.

Come detto in precedenza, Larian Studios mostrerà nuove sequenze di gameplay il 18 giugno e potremmo vedere il party impegnato nell’Underdark oppure a caccia di un malvagio Hobgoblin che a quanto pare merita di perire. Nel frattempo è stato annunciato l’Accesso Anticipato previsto per Agosto 2020. Tuttavia, è stato lasciato un Forse insieme a questa data, poiché tutto lo staff si sta impegnando per recuperare i ritardi subiti, ma qualcosa potrebbe spingere l’Accesso Anticipato verso una data più lontana. Si spera che ciò non accada, che Larian Studios riesca a recuperare tutto lavorando nelle migliori delle condizioni e che il 18 giugno ci siano tante nuove informazioni da analizzare.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Nicholas Sacco

Appassionato di ogni forma di gioco, che sia fisica o digitale, aspirante game designer e narrative lead, vorrebbe curare e/o creare ambientazioni che ogni nerd possa amare. Negli anni è passato da un interesse nei confronti dei giochi come puro consumatore ad uno in cui trova estremamente interessante approfondire le dinamiche delle compagnie e dei processi di sviluppo che stanno dietro ad essi.
Il suo lavoro gravita principalmente attorno agli universi di Warhammer in qualità di Astropate e attualmente collabora con Need Games per la localizzazione italiana del gioco di ruolo Warhammer 40.000: Wrath & Glory, ma si è espanso comprendendo anche argomenti videoludici come il franchise di Destiny.

Per trovare i Momenti BG, consulta la sezione apposita:
Momenti BG

resident evil village sarà ambientato in romania

Resident Evil: Village potrebbe essere ambientato in Romania

PlayStation 5, sony computer entertainment, PlayStation

L’interfaccia di PlayStation 5 ci sorprenderà, parola di dev